Gran Premio di superbike di Misano Adriatico 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Marino Gran Premio di San Marino 2009
Gara del Mondiale Superbike
Gara 8 su 14 del 2009
Misano World Circuit.svg
Data 21 giugno 2009
Luogo Circuito di Misano
Percorso 4.064 km / 2.525 US mi
Clima Variabile
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 24 giri, totale 101,424 km
Pole position Giro più veloce
Rep. Ceca Jakub Smrž Rep. Ceca Jakub Smrž
Ducati in 1:35.435 Ducati in 1:38.679
(nel giro 23 di 24)
Podio
1. Stati Uniti Ben Spies
Yamaha
2. Regno Unito Shane Byrne
Ducati
3. Italia Michel Fabrizio
Ducati
Superbike gara 2
Distanza 24 giri, totale 101,424 km
Pole position Giro più veloce
Rep. Ceca Jakub Smrž Giappone Noriyuki Haga
Ducati in 1:35.435 Ducati in 1:37.135
(nel giro 12 di 24)
Podio
1. Regno Unito Jonathan Rea
Honda
2. Italia Michel Fabrizio
Ducati
3. Giappone Noriyuki Haga
Honda
Supersport
Distanza 22 giri, totale 92,972 km
Pole position Giro più veloce
Italia Michele Pirro Regno Unito Cal Crutchlow
Yamaha in 1:40.498 Yamaha in 1:38.868
(nel giro 14 di 22)
Podio
1. Regno Unito Cal Crutchlow
Yamaha
2. Irlanda Eugene Laverty
Honda
3. Italia Massimo Roccoli
Honda

L'ottava prova, il GP di San Marino, si svolge sul Circuito di Misano, da lungo tempo favorevole alla Ducati. Infatti la pole è di una Ducati, ma non quella ufficiale ma, sorprendentemente, quella del Team Guandalini con in sella il ceco Jakub Smrž, che interrompe così la serie di pole di Spies. L'eccitazione nel piccolo team è forte, ma Smrz non riuscirà a vincere. In gara1 il tempo è dubbioso, perché ha piovuto da poco (la pista è ancora bagnata), ma dopo pochi giri le moto, partite con gomme da bagnato, "puliscono" la traiettoria dall'acqua e devono effettuare il primo flag-to-flag della Superbike, cioè andare ai box e saltare in sella ad un'altra moto con le gomme adatte. In questo frangente a Rea, partito già dai box per un problema tecnico, e al compagno Checa si spegne il motore alla ripartenza, e la loro gara è compromessa. Il vincitore alla fine è Spies, in grosse difficoltà sul bagnato ma velocissimo sull'asciutto. Gara2 presenta la pista già asciutta, così la gara è normale. Ma, mentre l'americano in Yamaha ha problemi tecnici (finirà 9°), si accende un duello tra le due Ducati e la Honda di Rea. Haga è in testa per molto tempo, ma verrà superato da entrambi gli inseguitori e Rea centra la sua prima vittoria dopo una battaglia con Fabrizio, che riesce a sorpassare all'ultima curva. La Honda fa capire che con le nuove sospensioni Ohlins è ora competitiva quanto Ducati e Yamaha.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Superbike gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos No Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 19 Stati Uniti Ben Spies Yamaha YZF-R1 24 45:02.773 3 25
2 67 Regno Unito Shane Byrne Ducati 1098R 24 +7.931 5 20
3 84 Italia Michel Fabrizio Ducati 1098R 24 +11.836 4 16
4 96 Rep. Ceca Jakub Smrž Ducati 1098R 24 +11.886 1 13
5 41 Giappone Noriyuki Haga Ducati 1098R 24 +31.670 6 11
6 71 Giappone Yukio Kagayama Suzuki GSX-R1000 K9 24 +33.241 13 10
7 65 Regno Unito Jonathan Rea Honda CBR1000RR 24 +35.772 2 9
8 66 Regno Unito Tom Sykes Yamaha YZF-R1 24 +41.931 14 8
9 56 Giappone Shinya Nakano Aprilia RSV 4 24 +51.507 12 7
10 14 Francia Matthieu Lagrive Honda CBR1000RR 24 +59.921 22 6
11 7 Spagna Carlos Checa Honda CBR1000RR 24 +1:04.285 7 5
12 91 Regno Unito Leon Haslam Honda CBR1000RR 24 +1:04.313 10 4
13 3 Italia Max Biaggi Aprilia RSV 4 24 +1:19.822 9 3
14 111 Spagna Rubén Xaus BMW S1000RR 24 +1:22.412 18 2
15 53 Italia Alessandro Polita Suzuki GSX-R1000 K9 24 +1:31.635 28 1
16 2 Stati Uniti Jamie Hacking Kawasaki ZX-10R 24 +1:39.830 20
17 23 Australia Broc Parkes Kawasaki ZX-10R 24 +1:42.964 19
18 10 Spagna Fonsi Nieto Suzuki GSX-R1000 K9 24 +1:43.303 11
19 57 Italia Lorenzo Lanzi Ducati 1098R 23 +1 giro 16
20 77 Italia Vittorio Iannuzzo Honda CBR1000RR 23 +1 giro 27
21 94 Spagna David Checa Yamaha YZF-R1 23 +1 giro 25
22 36 Spagna Gregorio Lavilla Ducati 1098R 23 +1 giro 17
23 25 Spagna David Salom Kawasaki ZX-10R 23 +1 giro 21
NC 88 Austria Roland Resch Suzuki GSX-R1000 K9 23 +1 giro 29
Rit 99 Italia Luca Scassa Kawasaki ZX-10R 20 Ritirato 23
Rit 15 Italia Matteo Baiocco Kawasaki ZX-10R 15 Meccanico 24
Rit 9 Giappone Ryuichi Kiyonari Honda CBR1000RR 0 Ritirato 8
Rit 11 Australia Troy Corser BMW S1000RR 0 Incidente 15
DNS 121 Stati Uniti John Hopkins Honda CBR1000RR Non partito 26

Superbike gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Pos No Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 65 Regno Unito Jonathan Rea Honda CBR1000RR 24 39:11.204 2 25
2 84 Italia Michel Fabrizio Ducati 1098R 24 +0.063 4 20
3 41 Giappone Noriyuki Haga Ducati 1098R 24 +0.457 6 16
4 96 Rep. Ceca Jakub Smrž Ducati 1098R 24 +3.635 1 13
5 7 Spagna Carlos Checa Honda CBR1000RR 24 +4.460 7 11
6 67 Regno Unito Shane Byrne Ducati 1098R 24 +4.538 5 10
7 66 Regno Unito Tom Sykes Yamaha YZF-R1 24 +12.679 14 9
8 91 Regno Unito Leon Haslam Honda CBR1000RR 24 +12.763 10 8
9 19 Stati Uniti Ben Spies Yamaha YZF-R1 24 +13.237 3 7
10 3 Italia Max Biaggi Aprilia RSV 4 24 +14.412 9 6
11 71 Giappone Yukio Kagayama Suzuki GSX-R1000 K9 24 +20.073 13 5
12 10 Spagna Fonsi Nieto Suzuki GSX-R1000 K9 24 +20.239 11 4
13 56 Giappone Shinya Nakano Aprilia RSV 4 24 +22.351 12 3
14 9 Giappone Ryuichi Kiyonari Honda CBR1000RR 24 +24.547 8 2
15 36 Spagna Gregorio Lavilla Ducati 1098R 24 +24.696 17 1
16 111 Spagna Rubén Xaus BMW S1000RR 24 +25.615 18
17 23 Australia Broc Parkes Kawasaki ZX-10R 24 +31.887 19
18 57 Italia Lorenzo Lanzi Ducati 1098R 24 +34.751 16
19 11 Australia Troy Corser BMW S1000RR 24 +38.061 15
20 99 Italia Luca Scassa Kawasaki ZX-10R 24 +47.717 23
21 14 Francia Matthieu Lagrive Honda CBR1000RR 24 +48.973 22
22 2 Stati Uniti Jamie Hacking Kawasaki ZX-10R 24 +51.027 20
23 53 Italia Alessandro Polita Suzuki GSX-R1000 K9 24 +52.526 28
24 77 Italia Vittorio Iannuzzo Honda CBR1000RR 24 +57.589 27
25 88 Austria Roland Resch Suzuki GSX-R1000 K9 24 +1'36.359 29
Rit 25 Spagna David Salom Kawasaki ZX-10R 19 Ritirato 21
Rit 94 Spagna David Checa Yamaha YZF-R1 15 Ritirato 25
Rit 15 Italia Matteo Baiocco Kawasaki ZX-10R 5 Meccanico 24
NP 121 Stati Uniti John Hopkins Honda CBR1000RR Non partito 26

Supersport[modifica | modifica wikitesto]

Pos No Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 35 Regno Unito Cal Crutchlow Yamaha YZF-R6 22 36:51.032 2 25
2 50 Irlanda Eugene Laverty Honda CBR600RR 22 +0.263 8 20
3 55 Italia Massimo Roccoli Honda CBR600RR 22 +16.289 3 16
4 26 Spagna Joan Lascorz Kawasaki ZX-6R 22 +20.894 10 13
5 8 Australia Mark Aitchison Honda CBR600RR 22 +21.615 7 11
6 21 Giappone Katsuaki Fujiwara Kawasaki ZX-6R 22 +22.272 4 10
7 13 Australia Anthony West Honda CBR600RR 22 +25.099 6 9
8 99 Francia Fabien Foret Yamaha YZF-R6 22 +26.374 18 8
9 69 Italia Gianluca Nannelli Triumph Daytona 675 22 +34.558 5 7
10 117 Portogallo Miguel Praia Honda CBR600RR 22 +49.578 16 6
11 105 Italia Gianluca Vizziello Honda CBR600RR 22 +51.446 14 5
12 40 Italia Flavio Gentile Honda CBR600RR 22 +54.391 21 4
13 9 Italia Danilo Dell'Omo Honda CBR600RR 22 +1:00.324 12 3
14 28 Paesi Bassi Arie Vos Honda CBR600RR 22 +1:11.594 19 2
15 88 Spagna Yannick Guerra Yamaha YZF-R6 22 +1:43.088 26 1
16 22 Romania Robert Mureșan Triumph Daytona 675 20 +2 giri 28
Rit 51 Italia Michele Pirro Yamaha YZF-R6 16 Meccanico 1
Rit 24 Australia Garry McCoy Triumph Daytona 675 11 Meccanico 13
Rit 54 Turchia Kenan Sofuoğlu Honda CBR600RR 8 Non classificato 11
Rit 77 Paesi Bassi Barry Veneman Honda CBR600RR 8 Incidente 20
Rit 5 Indonesia Doni Tata Pradita Yamaha YZF-R6 8 Incidente 24
Rit 25 Regno Unito Michael Laverty Honda CBR600RR 8 Incidente 23
Rit 96 Rep. Ceca Matěj Smrž Triumph Daytona 675 8 Ritirato 27
Rit 7 Rep. Ceca Patrik Vostárek Honda CBR600RR 5 Incidente 25
Rit 127 Danimarca Robbin Harms Honda CBR600RR 4 Ritirato 17
Rit 101 Regno Unito Kevin Coghlan Yamaha YZF-R6 4 Incidente 29
Rit 30 Germania Jesco Günther Honda CBR600RR 3 Meccanico 15
Rit 44 Italia Alessandro Brannetti Yamaha YZF-R6 3 Meccanico 22
Rit 1 Australia Andrew Pitt Honda CBR600RR 2 Incidente 9

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2009
Flag of Australia.svg Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of South Africa.svg Flag of the United States.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2008
Gran Premio di superbike di Misano Adriatico
Altre edizioni
Edizione successiva:
2010