Giancarlo Dettori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giancarlo Dettori e Carmen Scarpitta (1972)

Giancarlo Dettori (Cagliari, 5 aprile 1932) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi a Roma, dove ha frequentato l'Accademia D'Arte Drammatica Silvio D'Amico,[1] è attore di prosa, televisione e cinema, oltre ad avere avuto svariate esperienze di conduttore radiofonico ed anche protagonista di diverse commedie e radiodrammi RAI.

Attore prevalentemente teatrale, dal 1957 (l'anno successivo al suo diploma di attore) e nei seguenti quattro decenni ha fatto parte di numerosissime produzioni del Piccolo Teatro di Milano sotto la direzione di Giorgio Strehler, a partire dallo storico Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni in cui interpreta un gustoso Silvio Lombardi ricco di lazzi e improvvisazioni.

Per la televisione ha condotto nel 1984 assieme a Marina Perzy la seconda edizione del quiz televisivo Giallo sera.

Ha sposato l'attrice Franca Nuti.

Prosa teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Iniziative editoriali Shakespeare Collection, Gruppo Editoriale L'Espresso Spa. URL consultato il 25 dicembre 2017 (archiviato il 25 gennaio 2013).
    «Giancarlo Dettori si diploma all'Accademia d'arte drammatica `S. D'Amico' nel 1956.».

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Radiocorriere.
  • Gli attori, Gremese editore Roma 2002.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN313248157 · ISNI (EN0000 0004 4250 2228 · SBN IT\ICCU\RAVV\089290 · BNF (FRcb16931083x (data)