Già del Menhir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Già del Menhir
Palio di Siena 2008 (3).jpg
Nato il 2002
Padre Approach the Bench
Madre Isola Fà
Nonno paterno Law Society
Nonno materno Matouka
Sesso Castrone
Mantello Sauro
Altezza al garrese
Paese Italia
Allevatore Francesco Sionis
Proprietario Giuseppe Mussari[1]
Allenatore Massimo Coghe
Fantino/guidatore Luigi Bruschelli
Andrea Mari
Giuseppe Zedde
Corse disputate 27
Corse vinte 6
Vittorie principali
Corsa Anni
Palio di Siena 2008, 2009

Già del Menhir è un cavallo dal manto sauro, due volte vincitore del Palio di Siena.

Di razza mezzosangue, a fondo inglese con il 35,88% di sangue arabo[2], è nato nel 2002 da Approach the Bench e Isola Fà.

Oltre al Palio di Siena, ha disputato in carriera ventisette corse, vincendo sei volte.

Partecipazioni al Palio di Siena[modifica | modifica wikitesto]

Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto.

Palio Contrada Fantino
2 luglio 2008 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Luigi Bruschelli detto Trecciolino
16 agosto 2008 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre Andrea Mari detto Brio
2 luglio 2009 700px inclined HEX-F4D139 HEX-092D77.svg Tartuca Giuseppe Zedde detto Gingillo

Vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Premio La Thuile (Grosseto, 5 dicembre)
Premio Cagliari (Capalbio, 27 luglio)
Premio Porta San Marco (Grosseto, 3 marzo)
Premio Ponsacco (Grosseto, 7 febbraio)
Premio Soc. Del Leone (Siena, 7 dicembre)
Premio Mouneya (Chilivani, 19 novembre)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Palio Siena: vince troppo, ancora escluso cavallo di Mussari, in ANSA, 29 giugno 2010. URL consultato il 29-6-2010.
  2. ^ Sergio Profeti, Scheda di Già del Menhir, Sunto. URL consultato il 6-6-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi