Gabriella di Monaco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabriella di Monaco
Principessa Ereditaria di Monaco
Stemma
In carica 10 dicembre 2014 –
10 dicembre 2014
Successore Jacques
Contessa di Carladès[1]
In carica dall'11 dicembre 2014
Nome completo Gabriella Thérèse Marie Grimaldi
Trattamento Altezza Serenissima
Nascita Ospedale Principessa Grace, Monaco, 10 dicembre 2014 (3 anni)
Dinastia Grimaldi
Padre Alberto II di Monaco
Madre Charlène Wittstock
Religione cattolicesimo

Gabriella di Monaco, nome completo Gabriella Thérèse Marie Grimaldi (Monaco, 10 dicembre 2014), è la figlia primogenita del principe Alberto II e della principessa Charlène.

Ha un fratello gemello nato due minuti dopo di lei, il principe ereditario Jacques. È seconda nella linea di successione al trono di Monaco, dopo il fratello. Ha il titolo di Contessa di Carladès.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Annuncio della nascita[modifica | modifica wikitesto]

Gabriella di Monaco è nata alle 17:04 del 10 dicembre 2014 al Centre Hospitalier Princesse Grace con parto cesareo. Il Palazzo dei Principi di Monaco ha dato l'annuncio ufficiale della nascita del principe e della principessa di Monaco un'ora e un quarto più tardi, mentre contemporaneamente un plotone di Carabinieri del Principe ha sparato da Fort Antoine, sulla Rocca, 42 colpi di cannone (21 in suo onore e 21 in onore del fratello, il principe ereditario Jacques) e le campane delle chiese del Principato e le sirene delle imbarcazioni ormeggiate nel porto d'Ercole hanno suonato a festa per alcuni minuti. Il Palazzo dei Principi è stato illuminato di rosso e bianco, i colori del Principato. Il giorno successivo il Principe Alberto ha fatto trasmettere un videomessaggio in cui ha ripetuto personalmente l'annuncio della nascita dei principi, ringraziando per le felicitazioni a lui giunte da Monaco e da tutto il mondo e affermando che "queste nascite rafforzano il sentimento di comunità che ci unisce"[2].

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Gabriella di Monaco Padre:
Alberto II di Monaco
Nonno paterno:
Ranieri III di Monaco
Bisnonno paterno:
Conte Pierre de Polignac
Trisnonno paterno:
Conte Maxence Melchior de Polignac
Trisnonna paterna:
Susana Mariana de la Torre y Mier
Bisnonna paterna:
Charlotte di Monaco
Trisnonno paterno:
Luigi II di Monaco
Trisnonna paterna:
Marie-Juliette Louvet
Nonna paterna:
Grace Kelly
Bisnonno paterno:
John Brendan Kelly
Trisnonno paterno:
John Henry Kelly
Trisnonna paterna:
Mary Anne Costello
Bisnonna paterna:
Margaret Katherine Majer
Trisnonno paterno:
Carl Majer
Trisnonna paterna:
Margaretha Berg
Madre:
Charlène Wittstock
Nonno materno:
Michael Kenneth Wittstock
Bisnonno materno:
Dudley Kenneth Wittstock
Trisnonno materno:
Heinrich Carl Wittstock
Trisnonna materna:
Olive Florence Caldwell
Bisnonna materna:
Sylvia Fagan Nicolson
Trisnonno materno:
Henry Nicolson
Trisnonna materna:
Marjorie Winifred Nelson
Nonna materna:
Lynette Humberstone
Bisnonno materno:
Brian James Humberstone
Trisnonno materno:
Ernest James Humberstone
Trisnonna materna:
Lilian Cecilia Paul
Bisnonna materna:
Violet Openshaw
Trisnonno materno:
Charles Ernest Openshaw
Trisnonna materna:
Alice Isabella McMaster

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Grimaldi - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Grimaldi
— 10 maggio 2015[3][4]

Titolazione[modifica | modifica wikitesto]

  • S.A.S. la Principessa ereditaria di Monaco (2014 dalle 17.04 alle 17.06, titolo in seguito detenuto dal fratello Jacques, che in quanto maschio è erede apparente, mentre lei è nata come erede presuntiva).
  • S.A.S. la principessa Gabriella di Monaco, Contessa di Carladès (2014 - in corso).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bollettino Ufficiale del Principato, su legimonaco.mc.
  2. ^ Videomessaggio del Principe Alberto II di Monaco, 11 dicembre 2014
  3. ^ Bollettino Ufficiale del Principato, su legimonaco.mc.
  4. ^ Site du Palais princier, 10/05/2015

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie