Full breakfast

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Full breakfast inglese
Full breakfast irlandese
Full breakfast statunitense

La full breakfast è la tipica colazione consumata in Gran Bretagna e in molti altri paesi anglosassoni e nordeuropei.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa colazione inglese nacque in età medioevale quando i contadini che dovevano alzarsi presto la mattina per arare i campi consumavano a colazione dei cibi molto energetici e a tutt'oggi questa usanza è rimasta. Nell'età vittoriana la colazione era composta di cinque portate, ma il numero di portate si è oggi ridotto: normalmente la tipica colazione salata britannica è costituita da un piatto contenente uova (cucinate in diversi modi, occhio di bue, sode, strapazzate, alla coque. in camicia), bacon cioè pancetta affumicata tagliata a strisce, salsicce (di diversa carne e sapore), pomodori (grigliati o crudi), funghi solitamente cotti alla piastra e piccoli fagioli in salsa di pomodoro. Il tutto è sempre accompagnato dai classici toast che nella colazione salata sono mangiati con il salato[1][2][3].

È possibile trovare questo piatto tipico in ogni cafè o bar del Regno Unito e può essere o in porzioni più o meno grandi. La colazione dolce invece normalmente è composta da toast spalmati di burro, margarina o strutto e marmellata (quella più amata dai britannici è quella di agrumi, ma ne sono diffusi anche gli altri tipi), latte e cereali divenuti la classica colazione mattutina e anche biscotti o frittelle dolci chiamate pancake accompagnate dallo sciroppo d'acero. Durante questo pasto i britannici bevono tè (normalmente l'English breakfast, un particolare tè da colazione), latte, caffè e succo d'arancia o di altri frutti.

In Irlanda nella tradizionale colazione Full Irish Breakfast, detta anche Ulster Fray (frittura dell’Ulster) si usa generalmente aggiungere alle vivande sopra descritte due o più fette di pudding, generalmente presente nelle due versioni locali più tipiche, ossia bianco (a base di carne e grasso di maiale, fiocchi d'avena e spezie) e nero (simile al precedente ma più speziato e con aggiunta di sangue che ne scurisce il colore)[4].

In Gran Bretagna si sono ultimamente diffusi i caffè di stile americano dove, oltre ai classici piatti della colazione britannica, si possono trovare anche dolci come muffin, brownie, ciambelle, cornetti e svariati tipi di torte, come la torta al cioccolato, la torta alla carota e il cheesecake.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La colazione tradizionale inglese - Full English Breakfast, su eastonline.eu. URL consultato il March 24, 2016.
  2. ^ (EN) Your Guide to a Full English Breakfast (Fry-Up), su Serious Eats. URL consultato il March 24, 2016.
  3. ^ (EN) What makes the perfect full English breakfast? Nation decides the must-have ingredients, su Mirror Online. URL consultato il March 24, 2016.
  4. ^ Irish Breakfast, su irlanda.at. URL consultato il March 24, 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina