Football Club Progrès Niedercorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
F.C. Progrès Niedercorn
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo
Dati societari
Città Niederkorn (Differdange)
Nazione Lussemburgo Lussemburgo
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Luxembourg.svg FLF
Campionato Division Nationale
Fondazione 1919
Presidente Lussemburgo Fabio Marochi
Allenatore Francia Cyril Serredszum
Stadio Stade Jos Haupert
(4830 posti)
Sito web www.progres.lu
Palmarès
Titoli nazionali 3 Division Nationale
Trofei nazionali 4 Coupe de Luxembourg
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Progrès Niedercorn è una società calcistica lussemburghese con sede nella città di Niederkorn (Differdange). Milita in Division Nationale, la massima divisione del calcio lussemburghese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1919, nella stagione 2005-2006 si è classificato secondo nella Division of Honour (seconda serie) del campionato lussemburghese. Ottenne la promozione nel massimo livello del campionato a causa dell'incremento delle squadre partecipanti alla massima serie (da dodici a quattordici).

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 9 luglio 2018.[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Francia P Sébastien Flauss
13 Lussemburgo P Charly Schinker
16 Lussemburgo P Vincent Coelho
5 Lussemburgo D Ben Vogel
17 Portogallo D David Marques
20 Francia D Jordan Gobron
22 Lussemburgo D Marvin da Graça
23 Francia D Adrien Ferino
34 Lussemburgo D Tim Hall
38 Francia D Metin Karayer
70 Lussemburgo D Yann Matias
6 Lussemburgo C Farid Ikene
N. Ruolo Giocatore
8 Lussemburgo C Dino Ramdedovic
9 Lussemburgo C Yannick Bastos
11 Lussemburgo C Mike Schneider
19 Lussemburgo C Mario Mutsch
21 Lussemburgo C Kevin Kerger
27 Lussemburgo C Igor Teles
31 Lussemburgo C Sébastien Thill (capitano)
7 Belgio A Mayron De Almeida
14 Francia A Emmanuel Françoise
87 Armenia A Alek'sandr Karapetyan

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1952-53, 1977-78, 1980-81
1932-33, 1944-45, 1976-77, 1977-78

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1931-1932, 1936-1937, 1976-1977, 1978-1979, 1981-1982, 2017-2018
Terzo posto: 1930-1931, 1932-1933
Finalista: 1945-1946, 1955-1956, 1979-1980
Semifinalista: 1924-1925, 1929-1930, 1935-1936, 2013-2014, 2018-2019

Competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Il Niedercorn si è qualificato per nove volte alle competizioni UEFA.

Primo turno (2): 1978-79, 1981-82
Primo turno (6): 1979-80, 1982-83, 2015-2016, 2017-2018, 2018-2019, 2019-2020
Primo turno (1): 1977-78

Ha ottenuto un pareggio per 1-1 nella Coppa dei Campioni 1981-82 contro il Glentoran, venendo però sconfitto ed eliminato a causa del 4-0 subito nella partita di ritorno. Nell'Europa League 2015-2016 la squadra lussemburghese ha ottenuto un pareggio casalingo (0-0) al primo turno preliminare contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers,[2] ma al ritorno perse per 3-0 in Irlanda. Nella UEFA Europa League 2017-2018 eliminano a sorpresa gli scozzesi del Rangers Glasgow, rimediando una sconfitta per 1-0 in trasferta per poi ribaltare tra le mure amiche con un netto 2-0, raggiungendo così l’apice del percorso europeo del club lussemburghese. L’anno seguente si qualificano nuovamente per i preliminari di UEFA Europa League 2018-2019, nei quali riescono dapprima a battere il Gabala, squadra partecipante alle precedenti edizioni di Europa League, per poi eliminare anche gli ungheresi dell’Honvéd. Al terzo turno vengono eliminati dai russi dell'Ufa, beffati all'ultimo secondo[3]. Partecipano al lungo cammino europeo anche l’anno seguente per l’edizione di Europa League 2019-2020, eliminando dapprima i gallesi del Cardiff Metropolitan University grazie alla regola dei gol segnati in trasferta (vittoria per 1-0 in Lussemburgo e sconfitta per 2-1 in trasferta), ed in seguito anche gli irlandesi del Cork City, trionfando a sorpresa per 2-0 tra le mura avversarie (inutile la sconfitta subita per 2-1 al ritorno); nel secondo turno è nuovamente il Rangers l’avversario dei lussemburghesi, ma questa volta gli scozzesi si impongono per 2-0 all’andata, limitandosi poi ad un pareggio senza reti al ritorno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FC Progrès Niederkorn, su UEFA. URL consultato il 29 giugno 2017.
  2. ^ (DE) EUROPA LEAGUE 1. Runde: Progrès Niederkorn - Shamrock Rovers 0:0, progres.lu, 1º luglio 2015. URL consultato il 2 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2015).
  3. ^ (DE) FC Progrès zahlt Lehrgeld, wort.lu, 7 luglio 2015. URL consultato l'8 luglio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale