Fiamma eterna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiamma eterna al Cremlino di Nižnij Novgorod in memoria dei caduti sovietici nella Seconda guerra mondiale.

Una fiamma eterna è una fiamma, una lampada o una torcia che brucia continuamente per un periodo indefinito. La maggior parte delle fiamme eterne sono accese e alimentate dall'uomo, ma ve ne sono altre di tipo naturale, come quelle causate da perdite di gas naturale, fuochi di torba e "fuochi di carbone", che possono essere inizialmente innescate da fulmini o piezoelettricità. Alcune fiamme eterne hanno bruciato per migliaia di anni.

Le fiamme eterne, create dall'uomo, spesso commemorano una persona o un evento di importanza nazionale.

Fiamme eterne artificiali ancora accese[modifica | modifica wikitesto]

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Armenia[modifica | modifica wikitesto]

Bielorussia[modifica | modifica wikitesto]

  • Minsk: una fiamma eterna è presente in Piazza della Vittoria, accesa nel 1961.
  • Baranavičy: una fiamma eterna è presente al memoriale dei caduti durante la Seconda guerra mondiale, accesa nel 1964.

Bosnia ed Erzegovina[modifica | modifica wikitesto]

Fiamma eterna a Sarajevo
  • Sarajevo: nella città è presente una fiamma eterna in memoria delle vittime militari e civili della Seconda Guerra Mondiale.

Bulgaria[modifica | modifica wikitesto]

  • Sofia: una fiamma eterna è presente al Monumento al Milite Ignoto.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Moldavia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chișinău: una fiamma eterna è stata dedicata ai militi ignoti che morirono durante la seconda guerra mondiale

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Serbia[modifica | modifica wikitesto]

  • Belgrado: una fiamma eterna è situata nel Parco dell'Amicizia ad Ušće, in memoria delle vittime militari e civili dei bombardamenti della NATO durante l'Operazione Allied Force.

Transnistria[modifica | modifica wikitesto]

Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

Fiamma eterna a Vinnycja
  • Kiev: una fiamma eterna è presente nel Parco della Gloria all'Obelisco della Gloria e una alla Tomba del milite ignoto per onorare i morti sovietici della Seconda guerra mondiale.
  • Vinnytsia: una fiamma eterna è presente al Memoriale della Gloria.
  • Odessa: una fiamma eterna è presente al monumento al marinaio ignoto.

Asia[modifica | modifica wikitesto]

Kazakistan[modifica | modifica wikitesto]

  • Almaty: una fiamma eterna è presente al Monumento al milite ignoto, dedicato ai caduti sovietici durante la Seconda guerra mondiale.

Kyrgyzstan[modifica | modifica wikitesto]

Fiamma eterna di Bişkek
  • Bişkek: una fiamma eterna è presente nel Monumento della Vittoria in Piazza della Vittoria.

Caraibi[modifica | modifica wikitesto]

Cuba[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eternal fire at Mamayev Kurgan – photo
  2. ^ Eternal fire at The Square of the Fallen Fighters in Volgograd – photo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]