Fábio Santos Romeu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fábio Santos Romeu
Fábio Santos vs Chelsea 2012 FIFA Club World Cup (cropped).jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 179 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Atlético Mineiro
Carriera
Giovanili
2001-2002San Paolo
Squadre di club1
2003-2006San Paolo55 (2)[1]
2006Kashima Antlers20 (3)
2007Cruzeiro4 (0)
2008Monaco5 (1)
2008Santos5 (0)
2009-2010Grêmio44 (2)[2]
2011-2015Corinthians116 (6)[3]
2015-2016Cruz Azul28 (3)
2016-Atlético Mineiro20 (0)
Nazionale
2005Brasile Brasile U-207 (1)
2012Brasile Brasile3 (0)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Bronzo Paesi Bassi 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 gennaio 2017

Fábio Santos Romeu, detto Fábio Santos (San Paolo, 16 settembre 1985), è un calciatore brasiliano con passaporto portoghese, difensore dell'Atlético Mineiro.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Possiede un'ottima resistenza ed un discreto traversone, che garantiscono alla sua squadra un buon contributo offensivo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile del San Paolo, Fábio Santos si mise in evidenza nella sua prima stagione da professionista, nel 2003. La sua prima partita, giocata da titolare, in Copa Sudamericana, vide il San Paolo battere il Grêmio per 4-1. Grazie alle buone prestazioni, il terzino si mise sullo stesso piano di titolari come Gustavo Nery e Fabiano. Nel 2004 diventò titolare fisso della squadra, ma venne criticato in quanto l'eliminazione in semifinale di Libertadores per mano dell'Once Caldas venne anche da un suo errore di marcatura. Nonostante questo, continuò come titolare fino all'arrivo di Júnior, che lo relegò al ruolo di riserva. Con il club vinse il Campionato Paulista e la Coppa Libertadores 2005, e la Coppa del Mondo per club 2005.

Nel 2006 fu mandato in prestito al Kashima Antlers in Giappone, del tecnico Paulo Autuori, che aveva lavorato con il terzino l'anno precedente.

Nel 2007 passò al Cruzeiro, nuovamente richiesto da Paulo Autuori. A fine stagione, si trasferì al Monaco. In prestito al Santos fino al dicembre 2008, nel gennaio 2009 fu messo sotto contratto dal Grêmio. Il 12 gennaio 2011 ha firmato un contratto annuale col Corinthians.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Giocò per il Brasile Under-20 al Mondiale Under-20 2005 tenutosi nei Paesi Bassi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 dicembre 2010.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003 Brasile San Paolo A 13 0 - - - - - - 13 0
2004 A 27 1 - - - - - - 27 1
2005 A 13 1 - - CL 1 0 - - 14 1
2006 A 2 0 - - - - - - 2 0
Totale San Paolo 55 2 - - - - 56 2
2006 Giappone Kashima Antlers JL 20 3 CI 4 0 - - CYM 3 0 27 3
2007 Brasile Cruzeiro A 4 0 - - - - - - 4 0
2008 Francia Monaco L1 5 1 - - - - - - 5 1
2008 Brasile Santos A 5 0 - - - - - - 5 0
2009 Brasile Grêmio A 18 1 - - CL 11 1 - - 29 2
2010 A 24 1 CB 4 0 CS 2 0 - - 30 1
2011 Brasile Corinthians A 4 0 - - CL 2 0 - - 0 0
Totale Grêmio 42 2 4 0 13 1 59 3
Totale carriera 135 8 8 0 16 1 3 0 162 9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo: 2005
Grêmio: 2010

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Corinthians: 2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo: 2005
Corinthias: 2012
San Paolo: 2005
Corinthians: 2012
Corinthians: 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 63 (2) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Paulista.
  2. ^ 70 (3) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Gaúcho.
  3. ^ 179 (12) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Paulista.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]