Duchessa di Cornovaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'attuale duchessa, Camilla

Duchessa di Cornovaglia è il titolo portato dalla moglie del Duca di Cornovaglia, titolo non ereditario destinato al figlio maggiore del sovrano britannico. L'attuale duchessa è Camilla Shand dal 9 aprile 2005, data del suo matrimonio con Carlo, principe di Galles. Pur avendo ovviamente diritto al titolo di Principessa di Galles, preferisce impiegare quello di duchessa per un atto di cortesia nei confronti della defunta prima moglie del principe.

Prima del loro matrimonio, il titolo era normalmente utilizzato solo in Cornovaglia, in quanto abitualmente il figlio maggiore del sovrano ed erede è creato principe di Galles e di conseguenza la sua cobsorte è principessa di Galles, mentre in Scozia la coppia usa il titolo di duca e duchessa di Rothesay. Dal momento che, in base al diritto di successione attuale, il titolo di Duca di Cornovaglia può essere solo di un erede, che è anche il figlio maggiore del monarca, nessuna donna può essere duchessa di Cornovaglia suo jure.

La prima Duchessa di Cornovaglia fu Giovanna di Kent che, nel mese di ottobre 1361, sposò Edoardo il Principe Nero. Caterina d'Aragona portò anche questo titolo, avendo sposato Arturo, principe del Galles e duca di Cornovaglia. Penultima è stata Diana Spencer, dal matrimonio nel 1981 fino al divorzio nel 1997, ma in questo periodo ci si riferiva di solito a lei come Principessa del Galles.

Prima di Camilla le uniche due principesse a portare prevalentemente questo titolo furono Carolina di Brandeburgo-Ansbach, moglie del futuro re Giorgio II del Regno Unito, che era "Sua Altezza Reale la Duchessa di Cornovaglia e di Cambridge", dal 1º agosto al 27 settembre 1714 e Mary di Teck, moglie del futuro re Giorgio V del Regno Unito, che fu "Sua Altezza Reale la Duchessa di Cornovaglia e di York" dal 22 gennaio al 9 novembre 1901. In entrambi i casi portarono questo titolo per i pochi mesi intercorsi tra l'ascesa al trono del proprio suocero e la creazione del marito a principe di Galles.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]