Discussione:Kosovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Archivio
Archivio

A causa dell'eccessiva lunghezza, le discussioni precedenti sono state archiviate.




popolazione e fonti[modifica wikitesto]

in merito a questa modifica, è possibile la fonte verificabile non in lingua russa? e anche le fonti degli anni intermedi? --ignis Fammi un fischio 11:23, 6 mar 2011 (CET)

Proposta di unione[modifica wikitesto]

Ho proposto di unire Provincia Autonoma di Kosovo e Metohija (1990-) a questa. Mi sembra un'assurdità che Wikipedia abbia due pagine per descrivere l'identica regione/nazione/provincia/stato.
Il Kosovo è solo uno, comunque lo chiamino gli stati che l'hanno riconosciuto e quelli che non l'hanno fatto.
Ma lo vedete un ragazzino delle medie che deve fare una ricerca sul Kosovo e consegna una relazione che inizia dicendo: Esistono due Kosovi...
Mettere da parte la politica e unire è una scelta obbligata. --(Il TuchinoAmo la Pace, non fatemi la guerra!(scrivimi) 21:03, 25 mar 2011 (CET)

Ovvio. E a mio parere andrebbe innanzitutto levato l'avviso di disambiguazione che veramente fa credere che esistano due Kosovi! Di Kosovo ce n'è uno solo, e anche l'ente che lo governa è uno solo! mica la Serbia ha un'amministrazione a parte che amministra il nulla! il problema (per la Serbia, quantomeno) è che la provincia kosovara si è unilateralmente resa indipendente, e non si fa chiamare Kosovo e Metohja ma solo Kosovo. --LUCA p - dimmi pure... 22:01, 8 apr 2011 (CEST)

Non sono contrario all'unificazione delle due pagine,però visto che sono state unificate deve esserci non solo il template per la provincia autonoma ma anche il template per l'amministrazione ONU in Kosovo (UNMIK) come sulla wiki inglese,sono pronto a discuterne.-- SERB1914 parliamone 17:11, 1 giu 2011 (CEST)

Ma il template attuale non è specifico, presenta tutte le ozioni. Scrive che è un territorio conteso, esprime la posizione della Repubblica di Kosovo e della Repubblica di Serbia, chiarisce che esiste l'amministrazione controllata.

Ho dato anche un'occhiata alla pagina della Serbia, dove viene giustamente messo in rilievo lo status de iure di provincia autonoma... Riguardo al confrontare altre Wiki per uniformarmi, non lo faccio mai, perché le WP sono assolutamente indipendenti. talmente indipendenti che, sebbene l'Italia l'abbia riconosciuto, noi lo chiamiamo ancora Kosovo invece che Repubblica di Kosovo. --Il TuchinoAmo la Pace, non fatemi la guerra! (scrivimi) 17:46, 1 giu 2011 (CEST)

Demografia del Kosovo[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Discussione:Demografia del Kosovo.
– Il cambusiere valepert

Sulla demografia del Kosovo, e stato scritto che nel XV secolo i Albanesi erano solo 1%. E' una affermazione stupida. Come ormai accettato la popolazione Albanese e derivante da quella Illirica e nell'impero Romanico viene riconosciuta come popolazioe illirica (tribu degli dardani) tutta quella residente in "kosovo" in quei anni. Quella della Wikipedia sulla demografia del Kosovo è falsa e demagogica e nessita rettifiche.(si vede che è stata scritta da un serbo. La battaglia del "kosovo polje" o "fushe kosoves" e stata combattuta da albanesi e serbi come riconoscono charamente le cronache dell epoca. Nel 1453 il Kastriota (Gjergj Kastrioti)fece alleanza con i principi albanesi del Kosova (chiamata diversamente printipato Dukagjini (duca giovanni)) mica con i Serbi, La sua Cognata(sorella di Donika) fù regina della Serbia... Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Illyricum (discussioni · contributi) .

Ho trovato le fonti,che dimostrano che nel XV secolo gli Albanesi erano solo 1%.-- SERB1914 parliamone 16:54, 7 giu 2011 (CEST)

Le fonti non sono fonti verificabili prima di tutto e secondo non sono di parte dato che provengono da link serbi in lingua serba. La font in tedesco invece non contiene nessun riferimento per quanto riguarda la popolazione del Kosovo.
Concordo, fonti assolutamente non verificabili, e non sono fonti oltretutto
Quelle fonti non sono fonti: 1. perchè non è possibili verificarle, non c'è un riferimento a un libro preciso (ISBN), non c'è il riferimento alla pagina del libro e neache l'autore, 2. Due dei link postati sono provenienti da domini serbi (.rs) e sono in lingua serba, quindi anche se fosse verificabile (ma non lo è) non è una fonte neutrale. 3. Come fa notare l'utente Illyricum queste affermazioni sono in contraddizione con i fatti della storia. Questa discussione lo aperta settimane fa e nessuno risponde. A questo punto se nessuno ha niente da dire rimuovo la tabella della popolazione.
Posto che il primo dato del XV secolo IMHO "lascia il tempo che trova", ossia non sarebbe attendibile in termini attuali neanche se fosse tedesco, perché mai dovremmo assumere che i siti serbi mentano per definizione? Mi pare una considerazione certamente di parte, almeno come il dato di parte che denuncia. --Piero Montesacro 00:46, 23 set 2011 (CEST)
Quoto. Una fonte non può essere non attendibile solo perché serba. Può essere pure in ostrogoto, ma se la ricerca è fatta bene, la lingua non conta. Piuttosto, andrebbe chiarito questi dati da che pagina dei libri citati sono stati tratti, questo sì. Ma non parliamo di nulla di impossibile.
A margine: "Come ormai accettato, la popolazione albanese deriva da quella illirica" è come dire che gli Italiani discendono dai Romani. È una tesi tutta da ridere. -- Sannita - L'admin (a piede) libero 01:03, 23 set 2011 (CEST)
Una fonte attendibile sicuramente si può trovare in più lingue e non solo in quella serba. Per esempio:Se ci fossero delle fonti (libri) in lingua albanese che affermano il contrario di quello che affermano le fonti in lingua serba, allora quale si dovrebbe scegliere? Percio dico che una fonte deve provenire da un altra lingua, ed deve essere riconosciuta come tale da altri autori, per essere considerata attendibile.
In fine, gli albanesi sicuramente non sono spuntati dal nulla, cè un collegamento storico con gli Illiri come dimostrano vari lavori archeologici e impostazione geografica dei Illiri e Albanese, cosi come lo è per i Romani e Italiani.
Cmq la questione rimane sul fatto che le fonti non sono fonti attendibili e verificabili, almeno per adesso. Quanto tempo vogliamo darle ancora?93.48.130.241 (msg)BalkanStory

Storia del Kosovo[modifica wikitesto]

La voce Storia del Kosovo esiste già! Pertanto invito chiunque voglia ampliare questo argomento a farlo nell'apposita voce. Ciò per evitare che la voce "generica" Kosovo diventi troppo lunga e di non immediata consultazione. Partendo da questi principi, "ritaglio" le ultime informazioni aggiunte nel capitolo storia, per riportarle nella voce apposita. Saluti a tutti e buon lavoro. --Zuzu macumba (msg) 16:02, 16 giu 2011 (CEST)

link a siti serbi[modifica wikitesto]

La voce in fondo contiene ben link a tre siti governativi serbi: sono siti propagandistici e non può essere altrimenti. Vanno tenuti tutti e tre? --Bramfab Discorriamo 19:23, 18 ago 2011 (CEST)

Va tenuto solo il sito del Ministero serbo per il Kosovo.-- SERB1914 parliamone 19:33, 18 ago 2011 (CEST)

Fatto, grazie per il suggerimento.--Bramfab Discorriamo 19:55, 18 ago 2011 (CEST)

Voce protetta per 24 ore.[modifica wikitesto]

La discussione circa la versione da adottare va proseguita qui. --Piero Montesacro 22:04, 12 set 2011 (CEST)

Ciao Piero, ho aperto la discussione qua sotto come richiesto.

ONU e UE[modifica wikitesto]

Non si può dire che l'ONU non riconosce l'indipendenza, in quando 83 degli stati del ONU riconoscono l'indipendenza del Kosovo. Lo stesso vale anche per l'UE tra cui 22/27 stati riconoscono l'indipendenza.

Non risulta che il riconoscimento sia basato su numeri siffatti. L'UE, l'ultima volta che ho controllato, ancora prevedeva unanimità o niente in quanto ad assumere decisioni vincolanti per gli Stati aderenti. Quanto all'ONU la maggioranza degli Stati (110) non ha riconosciuto il Kosovo come Stato indipendente. L'indicazione numerica pertanto è fuorviante nel caso UE e certamente passibile di tendenziosa nel caso ONU. --Piero Montesacro 00:42, 14 set 2011 (CEST)
Esatto perciò che dico che non si può affermare nessuna delle due
Il punto è che quelle frasi vano rimosse perchè non esiste nessun documento ufficiale del UE o del ONU che affermi non riconosce l'indipendenza 93.48.136.2 (msg)

Paragrafo "leggermente" pov: Kosovo#La seconda guerra mondiale (1941-1945)[modifica wikitesto]

In cosa consiste il leggero tono POV? A me non pare di ravvisare particolari, inoltre ci sono ora delle fonti, sebbene effettivamente diverse sembrino piuttosto di parte. --Piero Montesacro 00:52, 14 set 2011 (CEST)

Seconda Guerra Solo POV senza fonti[modifica wikitesto]

Questa voce è assolutamente una invenzione totale. Le fonti sono in lingua serba e questo la dice tutta. Sembra che tutta la spazzatura propagandistica che trovi su internet viene messa anche su wikipedia.

Gli albanesi sotto la guida dei tedeschi avrebbero sterminato migliaia di serbi durante la seconda guerra mondiale?

Se mai i tedeschi nazisti hanno ucciso dei serbi (ma anche albanesi nel kosovo) durante l'occupazione di belgrado. Il Kosovo fu invaso dalla Serbia dopo la prima guerra mondiale, quando l'impero Ottomano crollo. In questa invasione furono uccisi e sterminati miglia di Albanesi del Kosovo che erano convertiti al islam. La Turchia dopo la sconfitta fu costretta a firmare il trattato di Santo Stefano a Londra dove parte del Albania, Croazia, Bosnia, Montenegro e Macedonia veniva assegnato alla Serbia, Bulgaria e Grecia, ignorando totalmente la volontà di indipendenza di questi stati.

Durante la seconda guerra mondiale l'italia ha invaso l'Albania e lo ha unito di nuovo con il Kosovo. L'invasione del esercito italiano successivamente si diresse verso la Grecia con l'aiuto di volontari Albanesi che speravano nella riconquista della çameria (regione albanese tutt'oggi rivendicata dagli albanesi). Ma l'italia perse la guerra contro gli Greci e la çameria rimase sotto il controllo della grecia.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, con l'aiuto dei comunisti di Tito il dittatore Hoxha arrivo al potere in Albania, e questa determino le sorti del Kosovo. Tito lascio totale indipendenza al Kosovo come provincia (scuole in lingua albanese, amministrazioni locali...), ma sempre sotto lo stato della Jugoslavia e Hoxha in cambio non ha rivendicato il Kosovo sotto il controllo albanese................................

Questi sono fatti di storia e si trovano in qualsiasi libro scolastico. Per favore non basatevi sulla spazzatura che si trova su internet. Con questo chiudo, tolgo le fonti che non sono fonti.

Immagine[modifica wikitesto]

Se togliamo l'immagine della commemorazione della Battaglia del Kosovo allora chiedo di togliere l'immagine di Skanderbeg a Pristina,non vorrei che si scatenasse un'altra edit war.-- SERB1914 parliamone 15:45, 18 set 2011 (CEST)

Cifre[modifica wikitesto]

Le modifiche sul numero di vittime rischiano di aprire un contenzioso. Quindi non compio altri rollback e lascio la versione di 84.221.250.33 (ore 17:58, 24 set 2011). Mi sembra il caso di trovare una fonte esplicita, perchè dall'articolo io capisco che le vittime di etnia albanese furono più di 11.000 e che l'ONU non contesta il dato, semplicemente non ha controllato uno ad uno i casi. Ogni altra interpretazione/lettura/tradizione è ben accolta (se estranea al POV). --Il TuchinoAmo la Pace, non fatemi la guerra! 18:10, 24 set 2011 (CEST)

Concordo sia il caso di trovare una fonte esplicita, accurata terza. Quale POV ci sarebbe nel dire che il conteggio di 11.300, per come riportato in quella fonte, non è verificato da una parte terza (per essere verificato è ovvio che va verificato ogni singolo caso, o i morti li contiamo come patate? Faccio notare che chi ha inserito quella fonte, aveva già aumentato il numero a 13.000. DI quale POV, e di chi, ci stiamo occupando? --Piero Montesacro 22:15, 24 set 2011 (CEST)
<simpaticamente>Non ho detto che qualcuno o qualche interpretazione è POV!! Se ci si mette sulla difensiva per le mie frasi che volevano produrre cooperazione, mi devo pre-occupare... (eh eh eh) --Il TuchinoAmo la Pace, non fatemi la guerra! 16:22, 25 set 2011 (CEST)
No, tranquillo, non ti devi preoccupare... :-) Solo che qui si sparano cifre con certa sicurezza, a fronte del fatto che, a prima vista, almeno, sembra abbastanza difficile trovare documenti o articoli che riportino qualcosa di "definitivo", da cui la "difensiva", che è in realtà "prudenza". Per le vittime serbe pare un po' più facile: HRW riporta 500 civili serbi morti durante i bombardamenti, a fronte di un minimo di 1200 secondo le autorità jugoslave. Per i civili albanesi, la cosa si complica maledettamente, perché dopo che la NATO aveva a tambur battente inondato i media con cifre apocalittiche intorno ai 100.000 morti, ed ha poi insistito per anni con 10.000, senza mai spiegare né la prima cifra, né la sua riduzione del 90%, le successive indagini condotte sul campo hanno verificato un numero almeno dieci volte inferiore, se non oltre 30 volte inferiore o, addirittura, quasi 50 volte minore, mentre il numero di 11.334 si riferisce alle denunce totali, a quanto pare mai verificate, raccolte dall'ICTY. --Piero Montesacro 19:01, 26 set 2011 (CEST)
Siete sordi, cechi o non sapete leggere per caso? tutte le fonti che avete citato si riferiscono al inizio delle indagini cioè nel 1999-2000, la cifra di 11.000 morti si riferisce a fine indagini quando sono state concluse tutte le ispezioni. In poche parole a fine ispezione negli anni il numero delle vittime è arrivato a circa 11.000 (se non di più). Non capisco la vostra insistenza nel negare e manipolare le fonti. Ma questa sarebbe wikipedia? che combate per la neutralità e la libertà?93.48.136.2 (msg)
hai fonti per quello che affermi? --ignis Fammi un fischio 23:20, 7 ott 2011 (CEST)
Queste: oltre 30 volte inferiore, quasi 50 volte minore,raccolte dall'ICTY e a quelle che hanno rimosso. E poi non riesco a capire: la cifra 11.000 è stata verificata cioè è il numero dei corpi trovati fisicamente nelle indagini, lo dicono tutte le fonti, perche non si mette questo ma si mette come fonte non verificata?. Il numero rissale ancora di più se si contano le denunce. I corpi bruciati non si possono contare.93.48.136.2 (msg)
Se lo dicono "tutte" le fonti, perché non ne presenti almeno una, possibilmente terza rispetto alle parti in causa? Inoltre, qui sopra non vi è traccia di manipolazione da parte di chi cita le fonti. In caso di ulteriori insulti gratuiti del genere, chiederò ad un admin di intervenire di conseguenza. --Piero Montesacro 23:33, 7 ott 2011 (CEST) P.S. raccolte dall'ICTY è del 16 novembre 2005 e costituisce il link fondamentale. Spiacente.
giusto per citarne una [1] o questa [2]. Per quanto riguarda gli insulti voi avete permesso che in questa pagina ci siano insulti nei confronti degli kosovari sia quelli vivi che quelli morti con tutte le menzogne che permette di scrivere. Oggi che ci sono migliaia di sopravisuti nel kosovo a testimoniare tutto cio che è accaduto , e voi lo stesso riuscite a negare (come se vi trovaste lì), figurati cosa succedere fra 50 anni, gia me lo immagino "nel cossovo non ce stato nessun morto" un po come il cretino che ha scritto questa pagina [3]. è facile ragionare e giudicare finché uno non si trova nella situazione. Ma la cosa più principale è che c'è stata un indagine ufficiale e quella è la fonte piu precisa non le varie pagine di giornalisti detective che trovate sul web. 93.48.136.2 (msg) ps leggi bene raccolte dall'ICTY ma scusa studiare un pò d'inglese prima no?
Allora, uno dei tuoi link è del 1999, un altro l'ho già citato io, e l'altro pure. Quale frase inglese non avrei capito? Quanto al resto, sono spiacente, ma insisti ad insultare, dandomi di fatto del negazionista, per cui mi tocca chiedere ad un altro admin di intervenire. --Piero Montesacro 00:12, 8 ott 2011 (CEST)
Come ho gia detto c'è stata un indagine ufficiale dell'ONU [4] che ha stabilito il numero dei morti a 11.000 circa, e ci sono delle testimonianze dirette. Tu perché insiste con altre fonti non verificate, senza senso? A questo punto io mi invento una pagina web, articolo o blog del 2011 che dice che il numero dei morti era 100.000? allora lo prenderesti come fonte? Vedi la giustizia di wikipedia, io vengo insultato ogni volta che una persona legge le falsità su questa voce e non posso fare nulla per cambiarla, voi appena venite insultati (perché di fatto ho fatto solo ironia) mi bloccate subito. Complimenti avete anche la faccia di mettere quel avviso in testa alla pagina.79.45.41.31 (msg) ps. (sono sempre io)
Non ho capito quale frase inglese avrei letto male, secondo te, ma a me pare che tu non legga bene l'italiano, visto che ignori le regole evadendo a manetta e attribuisci ad altri cose diverse da quelle che sono state scritte. E sì, ti ho bloccato io stesso, visto che sei in evasione, posso farlo senza problemi. --Piero Montesacro 00:54, 8 ott 2011 (CEST)
E si sono in evasione , sono un pericoloso assassino vandalo condannato a vita per aver osato scrivere contro la dittatura mediatica detta wikipedia. Tu d'inglese non vuoi capire visto che ignori le vere fonti ufficiali. L'italiano non riescono a leggerlo bene gli Italiani figurati io. 79.29.12.128 (msg)

Percentuali demografiche[modifica wikitesto]

Ho modificato le percentuali demografiche perchè, nonostante riportassero fonti corrette, sono state chiaramente manomesse. Infatti il censimento catastale ottomano (defter) del 1455, citato nella fonte, indica (con informazioni approsimative) 6124 famiglie cristiane (99%) e 55 famiglie mussulmane (1%), nonchè altre informazioni che attestano tutte la schiacciante maggioranza serba (si stima che la popolazione non serba del Kosovo non superasse il 2% entro la fine del 14. secolo), mentre nelle percentuali erano state inserite informazioni che indicavano il 70% di popolazione albanese e il 10% di popolazione serba. Situazione analoga anche per il 1871 e per il 1899.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Eagle204 (discussioni · contributi) .

Giusto cosi, mi puoi indicare precisamente dove è scritto questa cosa nella fonte perchè a mio avviso risulta un po diversa. Si stima, secondo il censimento ottomano che la popolazione serba era poco presente in quel area nei anni 1400, intorno al 10%.{énon firmato|93.48.141.220}}
La fonte del 14. secolo è un censimento del Monastero di Dečani del 1330 contenente un elenco dettagliato delle famiglie che erano registrate nella Metohija (il territorio sotto l'autorità del monastero) e nel nord-ovest dell'Albania. Esso afferma che:
  • 3 degli 89 insediamenti erano albanesi (3.3%), i restanti erano non-albanesi (96,9%).
  • delle 2.166 proprietà agricole e 2.666 case su territori da pascolo, 44 erano albanesi (1,8%). Le restanti sono registrate come slave, cioè serbe (98,2%).
Già qui è del tutto illogico che la popolazione serba si sia ridotta nel giro di un solo secolo al 10%, come affermano le tue fonti.
Passando ora al 15. secolo, il censimento catastale turco (ottomano) del 1455 (il “defter”) riguardo alle terre della dinastia dei Branković (che ricoprivano la maggior parte dell'attuale Kosovo) dichiara l'esistenza di:
  • 480 villaggi
  • 13.696 uomini adulti
  • 12.985 case
  • 14.087 capi-famiglia (480 vedove e 13.607 uomini adulti)
Per quanto riguarda l'etnia, il censimento non fornisce informazioni precise sulla nazionalità degli abitanti, ma gli studiosi hanno svolto delle ricerche sulla struttura etnica della popolazione del Kosovo, pubblicando i loro risultati nel libro „Oblast Brankovića - Opširni katastarski popis iz 1455” (Orijentalni institut, Sarajevo 1972) che è stato appunto citato nella fonte. In base ai loro studi c'erano:
  • 12.985 serbi presenti in tutti i 480 villaggi e tutte le città
  • 75 abitazioni valacche in 34 villaggi
  • 17 abitazioni bulgare in 10 villaggi
  • 5 abitazioni greche nel villaggio Lauša (presso Vučitrn)
  • 1 abitazione ebraica a Vučitrn
  • 1 abitazione croata
Va precisato che i numeri non sono del tutto esatti perchè per la maggior parte delle famiglie era indicato lo status sociale e non l'etnia, cosicchè il numero delle minoranze nazionali era probabilmente leggermente più alto, ma niente a che vedere con quel 70% da te indicato.
Un altro censimento del 1487 del casato dei Branković riporta:
  • Distretto di Vučitrn:
    • 16.729 famiglie cristiane (412 a Priština e Vučitrn)
    • 117 famiglie mussulmane (94 a Priština e 83 nelle zone rurali)
  • Distretto di Skadar:
    • Distretto di Peć:
      • città di Peć - 68% Slavi (Serbi)
      • 121 famiglie cristiane
      • 33 famiglie mussulmane
    • Suvo Grlo e Metohija:
      • 131 famiglie cristiane delle quali il 52% a Suvo Grlo erano Slavi
    • Donja Klina - 50% Slavi
    • Dečani - 64% Slavi
  • Aree rurali:
    • 6.124 famiglie cristiane (99%)
    • 55 famiglie mussulmane (1%)
Prima di arrivare al 1871 bisogna nominare le cosiddette “grandi migrazioni serbe”, nelle quali un gran numero di serbi fu costretto a causa delle guerre austro-turche (nelle quali i serbi avevano partecipato a fianco degli austriaci e gli albanesi a fianco degli ottomani) ad abbandonare il Kosovo e a dirigersi al nord. La prima avvenne nel 1690 durante la guerra austro-turca (1683-1699), durante la quale abbandonarono la regione minimo 185.000 serbi. La seconda avvenne nel 1740 dopo una nuova guerra austro-turca (1737-1739), dove il numero di migranti fu però notevolmente più basso. E' qui che la popolazione serba del Kosovo diminuì drasticamente, mentre i turchi insediavano gli albanesi, già tutti convertiti all'islam, nei territori strappati ai serbi. Questo è quindi la causa del grande calo demografico serbo, che infatti riscontreremo nelle fonti successive.
Passando al 1871, le informazioni si basano su uno studio svolto dal colonnello austriaco Peter Kukulj per uso interno dell'esercito austro-ungarico. Esso afferma che il Mutesarifluk di Prizren (corrispondente in gran parte all'attuale Kosovo) comprendeva 500.000 abitanti, dei quali:
  • 318.000 serbi (64%)
  • 161.000 albanesi (32%)
  • 10.000 rom e circassi (0,33%)
  • 2.000 turchi
Le informazioni scritte su Wikipedia invece attestavano il 75% degli albanesi e solo il 10% dei serbi.
Infine, nel 1899 viene per la prima volta registrata la maggioranza albanese: sono delle statistiche austriache che riportano:
  • 182.650 albanesi (47,88%)
  • 166.700 serbi (43,7%)
  • altri (arumeni, circassi, turchi, rom e ebrei) (8,42%)
Anche qui le informazioni sono ben lontane dal 75% degli albanesi e l'11% dei serbi scritto su Wikipedia.
Inoltre anche le percentuali demografiche degli anni successivi (che su Wikipedia sono sprovviste di fonti), fino al 1961 non concordano con le mie fonti (che adesso non cito per motivi di spazio, ma se necessario lo farò). Le differenze sono certo meno accentuate ma anche qui le informazioni riportate sono errate. Dal 1971 in poi invece i dati concordano.
Per concludere, anche aldilà di tutti questi dati che confermano le mie informazioni, ritenere che la popolazione serba del Kosovo si aggirasse intorno al 10% nel 1400 porta inevitabilmente a enormi incongruenze:
  • Se i serbi erano solo il 10% perché allora tutti i monumenti, tutti i monasteri, e tutte le altre strutture presenti in Kosovo erano serbe?
  • Perché il Patriarcato serbo era collocato in Kosovo e non nelle zone settentrionali se i serbi lì erano solo il 10%?
  • Perché nel Kosovo tutti i toponimi sono in lingua serba?
  • Perché, se gli albanesi erano il 70% non abbiamo notizia di un solo principe albanese e la prima moschea è stata costruita solo nel 1503?
  • Da chi sarebbe stata combattuta la battaglia della Piana dei Merli (Kosovo Polje, nome che proviene appunto dal serbo) nel 1389 se i serbi erano solo il 10%? E per quanto riguarda la partecipazione albanese alla battaglia, essa si limitò solo a un esiguo gruppo di albanesi che si trovavano sotto il vassallaggio dei principi serbi. Non si può assolutamente considerare che questa battaglia sia stata combattuta da serbi E albanesi (come mi pare di aver visto scritto precedentemente nella discussione) perché il numero di albanesi era inferiore addirittura a quello dei mercenari francesi combattenti in qualità di corazzieri pesanti per il principe Stefan Lazar Hrebeljanović (che si aggiravano attorno ai 500 individui), su un numero totale di truppe che si stima si aggirasse fino a 30.000 individui.
Credo che tutti questi dati siano sufficienti a dimostrare le mie informazioni e domando scusa per il troppo spazio occupato ma ritengo siano importanti.
Non dubito che forse esistano fonti che affermino dati differenti, ma in tal caso tali fonti andrebbero citate e sarò ben felice di accoglierle e di discuterne. Ma basandoci sulle fonti che appunto sono citate su Wikipedia le informazioni sono quelle che ho appena riferito.
Comunque noto che le mie informazioni sono state già cancellate, quindi le reinserirò e chiederò che in futuro, in caso di modifica, si spieghino le motivazioni (basandosi su fonti storiche) nella pagina delle discussioni, come ho fatto adesso io. --Eagle204 (msg) 20:15, 28 nov 2011 (CET)
La fonte per favore, la fonte e possibilmente neutrale, in lingua italiana o inglese. Tutto quello che hai scritto è solo POV. Toponimi in lingua serba?? si per i serbi sono in lingua serba, ma i albanesi hanno le loro in lingua albanese. ma perche inventi delle assurdita, Longari, Monun, Bato erano antichi re illirici della dardania, poi successivamente il kosovo faceva parte dell'impero romano impero romano d'oriente tra cui ha avuto molti imperatori Illirici.... I serbi nel kosovo sono arrivati solo nel XII secolo, hanno invaso il kosovo ma non hanno fatto una pulizia etnica della popolazione come hanno cercato di fare con millosevic. poi viene l'invasione ottomana e tutto il resto si conosce e non cè bisogno di fantasie per saperlo. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 93.48.139.161 (discussioni · contributi) 16:20, 8 dic 2011‎.
Uhm, però Kosovo è un toponimo indubbiamente slavo, mentre Kosova è solo un calco. --Piero Montesacro 21:02, 8 dic 2011 (CET)
I re da te citati, come tu stesso hai affermato, erano antichi re illirici, e pertanto appartengono alla protostoria dei Balcani, nella quale dovresti includere anche i traci, gli stordisci, gli autariati, i triballi (secondo le nuove ricerche antenati dei serbi) ecc. Da questo mix di tante tribù provengono sicuramente anche gli albanesi, ma insieme a loro numerose altre popolazioni tra le quali anche i serbi stessi. Non puoi assolutamente considerare come discendenti dei dardani soltanto gli albanesi. E poi il mix delle genti nei Balcani è tale che chiamare chiunque “invasore” è del tutto sbagliato. I dardani si insediarono nella Mesia solo alla fine del III secolo A.C. Precedentemente il territorio più tardi chiamato Dardania era abitato dai triballi e in parte dagli autariati. La parte sud, verso la FYROM, era abitata dai peoniani, mentre la parte dell'Albania odierna era abitata dagli epiroioti (tosche odierne). Gli studiosi greci sostengono che si tratta di elleni albanizzati. Tutto questo, nonché molte altre informazioni a proposito, lo puoi leggere su questo sito, di Dienekes Pontikos, una delle principali risorse per l'antropologia moderna.
Per quanto riguarda i toponimi, ti ripeto: essi sono tutti serbi, dal primo all'ultimo. I nomi sono stati convertiti in albanese solo successivamente (lo stesso nome “Kosovo” in serbo significa “del merlo” e sottointende “campo”, mentre la traslitterazione in albanese “Kosova” non significa nulla). Credo che quella dei toponimi sia una questione così evidente che non vedo motivo di insistere.
Fra gli imperatori illirici che ha avuto l'impero romano, mi dispiace ma NESSUNO proveniva dal Kosovo, nè dall'Albania. Quello che ci è andato più vicino è stato Giustiniano, che proveniva da Tauresio (oggi Taor), città della Macedonia. Mentre dal territorio dell'attuale Serbia provenivano 17 imperatori.
Infine, riguardo alle fonti, non riesco a capire che cosa mi stia domandando. Le fonti te le ho citate e sono tutte imparziali: 1 è turca e 2 sono austriache. Non capisco perché le ritieni non neutrali. Se non credi ai dati che ti ho fornito confrontali pure con questi, scritti in lingua inglese, o anche con questi, anch'essi scritti in lingua inglese nei quali c'è scritto “The Ottoman defter (register of landed property) of 1455 for the lands of the Serbian Brankovic princes (i.e. most of present-day Kosovo plus small areas of adjoining Sandjak and Serbia proper) record an overwhelming Slavic (Serb) majority.”
Mi interesserebbe invece sapere quali sono le fonti che attestano che i serbi siano arrivati in Kosovo nel XII secolo, nonché quelle che attestano che la popolazione serba del Kosovo si aggirasse intorno al 10% nel 1400. Infine ti ricordo che non hai ancora risposto alle mie domande, una cosa essenziale se vuoi continuare a discutere in modo oggettivo sull'argomento.
Un'ultima cosa: qui nessuno inventa assurdità. Esponiamo tutti le nostre tesi e poi se non siamo d'accordo le confutiamo con altre informazioni. Perciò ti inviterei per favore a non usare più questo termine. --Eagle204 (msg) 16:28, 9 dic 2011 (CET)
Gia da questa frase Fra gli imperatori illirici che ha avuto l'impero romano, mi dispiace ma NESSUNO proveniva dal Kosovo, nè dall'Albania. si capisce il livello di cultura che avete sulla storia.--93.39.107.247 (msg) 23:11, 22 dic 2011 (CET)
Visto che tu invece la storia la conosci benissimo, potresti citare almeno un imperatore proveniente dal territorio dell'attuale Kosovo o dell'attuale Albania? --Eagle204 (msg) 16:11, 23 dic 2011 (CET)
Certo eccoli qua: Mark Aurel Klaudi (268-270) : origini Illiriche della Dardania (attuale Kosovo, che fatalità) conosciuto anche con nome di Gotikus (http://it.wikipedia.org/wiki/Claudio_il_Gotico). Valerio Diocleziano (284-305) nato a Scutari. Costantino il Grande, Maximinus 1, Gordian 2, JUSTIN I 518-527...... la lista è abbastanza lunga. Bisogna informarsi e studiare prima di parlare su cose che uno puo essere ignorante.--93.39.101.9 (msg)
Claudio il Gotico è nato a Sirmium (oggi Sremska Mitrovica), città della Serbia, Gaio Aurelio Valerio Diocleziano è nato a Salona, città della Croazia, Costantino il Grande è nato a Naissus (oggi Niš), città della Serbia, Massimino Trace è nato a Sirmium (oggi Sremska Mitrovica), città della Serbia, Gordiano II è nato (probabilmente) a Gordio, città della Cappadocia (Turchia), Giustino I di Bisanzio è nato a Tauresio (oggi Taor), città della Macedonia (come avevo già scritto prima). NESSUNO proviene dal Kosovo. Hai ragione: bisogna informarsi e studiare prima di parlare di cose delle quali qualcuno potrebbe essere ignorante. Comunque non ho più intenzione di perdere tempo a rispondere alle tue affermazioni errate e superficiali. --Eagle204 (msg) 13:12, 24 dic 2011 (CET)
Mi dispiace per te e per tutti quelli che nelle scuole imparano un altra storia propagandistica per farvi il lavaggio del cervello, ma del resto succede sempre cosi nei stati non democratici. Io la storia lo studiata in italia e non ho mai letto le assurdità che hai scritto. Per tua informazione Cladio il Gotico e nato nel allora regione della Dardiania, e non vedo come potrebbe essere stato serbo se la slavizzazione dei balkani inizio solo dopo il XII secolo. Lo stesso per Costantino il Grande che è nato in Naissus, Illiricum, è vero il Nis è a giorno d'oggi una citta serba, ma al tempo i serbi non cerano neanche e quelle zone erano parte del Illiricum.--222.118.167.142 (msg) 02:02, 27 dic 2011 (CET)
Neanche gli albanesi c'erano al tempo di Claudio,poichè essi sono giunti nel 1045, dalla Sicilia (e in Sicilia ancora oggi ci sono gli Arbereshe) come aiutanti del generale bizantino Georgije Maniak e dopo la sua sconfitta,si sono stanziati sul territorio dell'Epiro,col permesso dell'imperatore bizantino Costantino IX Monomaco.Solo nell'Ottocento la storiografia austro-tedesca ha dichiarato gli Albanesi,discendenti degli Illiri.
Illiri è solo uno dei tanti nomi che i Serbi\Slavi avevano nel mondo antico.La stessa Dardania,in realtà è Sardania,ovvero terra dei Serdani (tribù serba\slava da cui ebbe origine Alessandro Magno). Informati sulla storia invece di parlare a vanvera.-- SERB1914 parliamone 12:39, 27 dic 2011 (CET)
Voi ci credete sul serio a queste cose? è incredibile. solo dai serbi si possono sentire queste cose. Gli Arberesh non sono altro che gli albanesi che migrarono in puglia dopo la morte di Skanderbeg nel 1468, che sconfisse i turchi per 25 anni di fila. Sinceramente mi sto divertendo a sentire gli albanesi sono giunti nel 1045, dalla Sicilia. Te lo ripeto io la storia lo studiata in ITALIA quindi credo di avere anche una conoscenza neutrale su cio. Re degli Illiri come, Agron, Teuta, Monun, Bato,Bardhyl (fatalità i nomi più comunissimi fra gli albanesi, ma non mi pare tra gli serbi). informati un po qua http://it.wikipedia.org/wiki/Illiria chi erano gli Illiri e un po qua http://it.wikipedia.org/wiki/Arb%C3%ABresh%C3%AB su chi erano gli Arberesh. Da è tempo che anche voi uscite dalla cecita. Rido ancora riesci anche a scrivere Informati sulla storia invece di parlare a vanvera. Mi sto veramente divertendo a sapere il vostro livello di cultura.
FireIcon.svg

Non scaldiamo troppo gli animi! Wikipedia non è il posto per flame, edit war e attacchi personali. Lo scopo del progetto è di realizzare insieme un'enciclopedia. Irrigidirsi sulla propria posizione e dimenticare la buona fede altrui (e spesso la buona educazione) è una forma di vandalismo che non contribuisce alla crescita dell'enciclopedia.

Discuti civilmente per far crescere quest'enciclopedia, grazie.

--78.13.48.232 (msg) 18:19, 27 dic 2011 (CET)

La discendenza da Illiri ad Albanesi non è lineare, l'attribuzione al ceppo slavo degli Illiri è fantasia. Non risultano esservi fonti per "contromigrazioni" dall'Italia ai Balcani di genti albanesi. --78.13.48.232 (msg) 18:31, 27 dic 2011 (CET)

Per quanto riguarda le tribù comunemente note come “Illiri” e presenti nei Balcani le cose stanno così: gli “Illiri” sono i Liburni, gli Ardiei, gli Scordisci (misti con i Celti) e una miriade di altre tribù che vivevano in perenne inimicizia tra di loro. Nel III secolo A.C. I Dardi, un'altra tribù (probabilmente “illirica”) creò una forma di territorio unito (non uno stato) che comprendeva anche parti del Kosovo odierno. Trarre le conclusioni che i loro discendenti siano gli albanesi di oggi è poco corretto. Una parte di eredità genetica sicuramente c'è, ma è certo che si tratta di un mix genetico molto più vasto che comprende anche altri input. Se quel legame dei serbi alla cultura e alla lingua slava si prende come una certezza delle loro origini, perché allora la totale islamizzazione degli albanesi non fa di loro un popolo turco? Per quanto riguarda i serbi, anche il loro quadro genetico parla in favore di un popolo autoctono dei Balcani (probabilmente i Triballi, come sostengono gli storici greci e come confermano le recenti analisi genetiche). Come vedi assegnare origini certe alle popolazioni odierne non è un compito facile e per di più l'appartenenza di un popolo ad una lingua non è il metodo scientifico per dedurne l'origine. Per esempio i rumeni parlano una lingua neolatina nonostante le loro origini siano Dacie e Traciche. Questo sono soltanto alcune delle obiezioni che si possono fare sull'argomento, ma questa non è decisamente la sede adatta per fare ciò. Qui [5] ci sono i dati genetici che ho citato. --Eagle204 (msg) 21:49, 27 dic 2011 (CET)

tabella[modifica wikitesto]

visto che Serb1914 tiene alla tabella, vorrei anche sapere se "tiene" la fonte e l'ha verificata. In caso contrario tolgo tutto --ignis Fammi un fischio 14:16, 23 dic 2011 (CET)

Guarda le fonti citate sopra da Eagle204 sono le stesse pertanto la tabella è stata già verificata e accettata.Le fonti sono giuste-- SERB1914 parliamone 18:10, 23 dic 2011 (CET)
no io sopra vedo una controversia e in en.wiki mi pare che la fonte venga usata per altro --ignis Fammi un fischio 18:42, 23 dic 2011 (CET)
sei quindi pregato di non rimettere nulla a meno che tu non sia in grado di condividere la fonte con noi ai fini della verifica --ignis Fammi un fischio 18:45, 23 dic 2011 (CET)
Le fonti sono state già condivise e verificate da Eagle204 soprattutto quelle del 1455 (in cui si danno i serbi al 98% e gli albanesi all'1%) e quelle del 1871.Quindi non esiste alcuna controversia,riguardo alla loro esattezza.-- SERB1914 parliamone 18:49, 23 dic 2011 (CET)
Eagle204 cita fonti primarie e deduce dal credo religioso. Ripeto o qui qualcuno è in grado di produrre la fonte secondaria per tutta la tabella o non se ne fa nulla e tu finisci in UP per edit war e violazione di questa policy --ignis Fammi un fischio 18:57, 23 dic 2011 (CET)

(rientro) ho protetto la voce causa interventi del (solito) anonimo (per 2 settimane, visto il periodo festivo), ciò non vuol dire che ci si possa esimere dal chiarire la questione qui sopra quanto prima, grazie--Shivanarayana (msg) 23:49, 23 dic 2011 (CET)

Serb1914 nella mi talk mi ha chiesto di guardare:

  • la voce in en.wiki dove però la tabella che abbiamo qui non è riportata, sono riportati dati a partire dal 1331 mentre per il 1455 si dice esplicimente che Turkish defter did not give any data on ethnicity. e che i dati sull'etnicità di quel periodo sono di fonte serbe
  • quest'altra fonte è serba

Con lo stesso metro posso trovare fonti albanesi che dicono qualcosa di diverso. Insomma senza fonti terze, la tabella va tolta. Inoltre da quello che ho letto dal 1330 in poi la consistenza etnica del kosovo è molto cambiata e di questo si dovrebbe dare conto in voce non con cifre ma spiegandone l'evoluzione. Questo pomeriggio toglierò la tabella --ignis Fammi un fischio 10:06, 24 dic 2011 (CET)

  • Ignlig la tua frase: "il 1455 si dice esplicimente che Turkish defter did not give any data on ethnicity. e che i dati sull'etnicità di quel periodo sono di fonte serbe" non sembra del tutto accurata. La nota in questione riporta prima di tutto l'esito di analisi svolte nel 1972 da parte di una istituzione scientifica bosniaca (L'istituto orientale di Sarajevo), effettuata su un originale turco, e riferisce che in seguito, sulla base di tale studio, ne sono stati pubblicati altri da parte di altri autori, e se ne cita uno del 1986, verosimilmente serbo.
  • Non mi sembra che su Wikipedia si facciano distinzioni sulle fonti in base all'etnicità vera o presunta degli autori.
  • Se un singolo dato è contestato, andrebbe contestato sulla base di altri dati di pari rilevanza, non sulla base di una discriminazione del medesimo dato su base etnica.
  • Se solo un dato della tabella è contestato (ammesso che sia così, può essere abbia letto male io), andrebbe rimosso il dato, non tutta la tabella, anzi, forse sarebbe ancora meglio indicare in nota specifica in testa o in piè di tabella che è contestato, e perché)
  • Se si trovano altre fonti (albanesi, francesi, islandesi o anche vietnamite, non importa) che riportano dati diversi da quelli pubblicati dall'istituto orientale di Sarajevo si riportano anche quelli.
  • Se non sembrano esistere dati "sufficientemente" peer-reviewed e incontestati (su basi scientifiche, non su basi etniche e politiche!), si dovrebbe adottare la formula "secondo tizio (con link o spiegazione locale di chi è tizio)... ... secondo caio (con link o spiegazione locale di chi è tizio), invece... ..." ex lettera e spirito delle regole che abbiamo in fatto di neutralità delle fonti.
  • Concordo, infine, sul fatto che sarebbe bene affiancare una spiegazione alle cifre, come avviene per esempio nella voce inglese linkata. --Piero Montesacro 11:40, 24 dic 2011 (CET)
(a latere: mi fa piacere leggerti sulle voci) parto dal secondo punto: la guerra dell'ex jugoslavia e nel kosovo degli anni 90 si è caratterizzata come guerra tra etnie; tutt'ora , anche utenze wikipediane, sono impegnate a sostenere o negare lo status di diritto del kosovo attraverso scritti di parte. Detta ancora in maniera più semplice: se il conflitto è etnico, le fonti devono essere terze. Il principio della fonti terze e autorevoli è uno dei cardini di wikipedia, in questa voce è ancora più importante che la fonte non sia albanese o serba, a meno che tale fonte non sia peer review, pubblicata su rivista ad alto impact factor.
Nel caso in particolare (la nota 24 di en.wiki) la fonte la ha qualcuno in mano? c'è qualcuno che scrive e litiga su questa tabella che può verificare cosa in effetti dice? o ce la tramandiamo da un wiki all'altra senza che ci sia stata alcuna possibilità di verificarla?
La querelle tra kosovari e serbi è oggi dire che ci stava prima (e più numerosi) e quindi a chi appartiene il kosovo.. a me di avere questa querelle in wikipedia non mi interessa; quindi ad es. perchè partiamo dal 1455 e non dal 1331? perchè dovremmo citare solo l'anno dello studio del 1972 e non altri? se in en.wiki c'è una parte demografica così approfondita un motivo c'è ed è proprio quello di evitare che wikipedia sia parte dell'una fazione o dell'altra
Quindi in definitiva:
  • l'anno 1455 è sostenuto da fonte che a quanto pare nessuno ha, nessuno può procurarsi e nessuno ha verificato ma che quasi tutti sostengono che va bene.
  • gli anni 1871 e 1899 sono sostenuti da quelle che sembrano essere fonti primarie
  • il resto degli anni è senza fonte.
data quindi la situazione (oggetto di edit war tra l'IP - bannato- e utenze registrate) la cosa più utile per wikipedia (evitare che sia parte della querelle) è togliere la tabella e caso mai introdurre una approfondita parte demografica sulla traccia di en.wiki --ignis Fammi un fischio 15:37, 24 dic 2011 (CET)
Da quanto ho compreso gli unici dati che sono oggetto di controversie sono quelli del 1455, che si basano su fonti secondarie (uno studio sulla composizione etnica del Kosovo operato dall'istituto orientale di Sarajevo). I dati del 1871 e del 1899 sono invece fonti primarie che riportano cifre ben precise sull'etnia e non lasciano molto spazio all'interpretazione. Infine anche tutti gli altri anni hanno delle fonti e prima (come anche ho scritto) non le ho segnalate solo per motivi di spazio, pertanto lo farò adesso.
  • Censimento del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni (31 gennaio 1921):
    • Totale - 439.010
    • Composizione linguistica:
      • albanese - 288.910 (68,81%)
      • serba, croata e slovena - 114 090 (25,99%)
  • Censimento del 1931:
    • Totale - 552.064
    • Composizione linguistica:
      • albanese - 331.549 (60,06%)
      • serbo, croato e sloveno - 180 170 (32,64%)
      • ungherese - 426
      • tedesco - 241
      • altro - 38.907 (7,05%)
  • Nel 1939 il Regno di Jugoslavia conferma la percentuale precedente registrando un numero di 125.000 albanesi. Il numero dei serbi aumenta dopo che vengono insediate in Kosovo 10.000 famiglie serbe.
  • Censimento del 1948:
    • Totale - 727.820
    • Composizione etnica:
      • Albanesi - 498.242 (68,46%)
      • Serbi - 171911 (23.62%)
      • Montenegrini - 28.050 (3,85%)
      • Rom - 11.230 (1,54%)
      • Musulmani non classificati - 9679 (1,33%)
      • Croati - 5290 (0,73%)
  • Censimento del 1953:
    • Totale - 808.141
    • Composizione etnica:
      • Albanesi - 524.559 (64,91%)
      • Serbi - 189.969 (23,51%)
      • Montenegrini - 31.343 (3,88%)
      • Jugoslavi non classificati - 6241 (0,77%)
      • Croati - 6201 (0,77%)
  • Censimento del 1961:
    • Totale - 963.959
    • Composizione etnica:
      • Albanesi - 646.604 (67,08%)
      • Serbi - 227.016 (23,55%)
      • Montenegrini - 37.588 (3,9%)
      • Musulmani - 8026 (0,83%)
      • Croati - 7251 (0,75%)
      • Jugoslavi - 5203 (0,54%)
      • Rom - 3202 (0,33%)
Dal 1971 in poi le informazioni sono anch'esse fornite di fonti che potrei citare, ma a quanto vedo esse non sono oggetto di polemica e quindi per motivi di spazio ora le ometterò.
Per quanto riguarda il discorso sul perché i dati inizino solo dal 1455 e non precedentemente, ciò è dovuto al fatto che solo da questa data iniziamo ad avere cifre precise sulla demografia del Kosovo. Semmai si potrebbe aggiungere il censimento del Monastero di Dečani del 1330 che ho riportato prima, ma che comunque non differisce molto dai dati del 1455. Tutte le fonti precedenti riportano dati sprovvisti di cifre, che pertanto non possono venire schematizzati in una tabella. Esse comunque attestano che il Kosovo era una regione serba e a tal proposito posso citare lo storico greco-bizantino Ioannes Scylitzes (Ἰωάννης Σκυλίτζης, 1040-1101) che si riferì al Kosovo come "ton topon ton Serbon" (una regione serba). E insieme a lui anche molti altri.
A questo punto credo che l'unica cosa che resta da chiarire sia la situazione del 1455. Ritengo anch'io che la cosa migliore da fare sia affiancare una spiegazione alle cifre e, se chiunque riscontrasse delle cifre diverse basate su altre fonti, segnalare anche quelle, con le rispettive fonti. Finora però devo dire che non è stato ancora riferito neanche uno straccio di fonte che neghi i dati che ho riportato. Le informazioni venivano semplicemente cancellate senza fornire alcuna fonte. Non credo quindi che esista abbastanza materiale per cancellare la tabella. Come avevo già detto prima non dubito che forse esistano fonti che affermino dati differenti, ma in tal caso tali fonti andrebbero citate. --Eagle204 (msg) 18:31, 24 dic 2011 (CET)
tu hai modo di verificare le due fonti primarie citate per gli anni 1871 e del 1899 visto che anche in en.wiki si dubita di loro? i dati dei censimenti dove li posso trovare? Esistono fonti secondarie terze e attendibili circa questi dati? --ignis Fammi un fischio 18:39, 24 dic 2011 (CET)
Cercando su Internet, tutti i dati che ho trovato riguardo alla demografia corrispondono alle cifre che ho scritto io, ma ammetto che non ho trovato neanche una fonte che possa verificarle. Di sicuro sono più veritiere di quelle che erano state precedentemente inserite nella tabella (che mi pare siano state palesemente inventate) perché, a differenza di esse, trovano anche una spiegazione storica (la diminuzione della popolazione serba nel 1690 a seguito della grande migrazione, il suo aumento nel 1939 con la politica di ripopolamento del Kosovo ecc.) e perlomeno riportano numeri precisi. Di fonti terze che attestino grossomodo questi dati se ne possono trovare molte, ma di documenti che forniscano cifre esatte, aldilà di quelli che ho citato io, sembra di no. Perciò l'idea di creare un'approfondita parte demografica che, pur senza riportare cifre esatte, spieghi i vari cambiamenti demografici nella regione mi sembra buona. Spero solo che non diventi mira di vandalismi come è capitato in questa pagina. Per quanto riguarda il discorso della provenienza delle fonti, pur comprendendo i motivi per i quali sei contrario a prendere in considerazione fonti serbe e albanesi, c'è un discorso che comunque non può non venire considerato: chi altro può avere informazioni demografiche precise sul Kosovo se non appunto i serbi e gli albanesi? Da questo punto di vista la cosa che mi sembra più giusta da fare è inserire (in questa ipotetica pagina sulla demografia del Kosovo) sia le cifre che riportano le fonti serbe (che concordano tutte con quelle di en.wiki) sia le cifre albanesi (che finora io non ho ancora visto, ma se dici che esistono andrebbero senz'altro citate) e spiegare che i dati demografici sono oggetto di polemica tra le due parti. In quest'ottica la tabella potrebbe anche essere eliminata, perché ci vorrebbe troppo spazio per spiegare da dove e stato preso ciascun dato. Quindi per concludere anche se i dati che ho inserito sono, da quello che ho visto, gli unici reperibili sul web, non essendoci fonti imparziali in grado di dimostrarli ma allo stesso tempo non essendoci neanche alcuna fonte in grado di negarli, concordo che eliminare la tabella potrebbe essere allora la soluzione più “democratica”. Dopotutto sempre meglio che non ci sia scritto niente piuttosto che un'informazione errata. --Eagle204 (msg) 15:35, 25 dic 2011 (CET)
scusa ma è almeno la seconda volta che parli di fonti (Di fonti terze che attestino grossomodo questi dati se ne possono trovare molte) ma ancora non ne ho vista nessuna , hai parlato di censimenti e ti ho chiesto dove trovarli ma la risposta non mi è arrivata. Concludendo: posso togliere la tabella visto che nessuno qui ha la disponibilità di fonti verificabili e terze che ne attestano i numeri? --ignis Fammi un fischio 16:33, 25 dic 2011 (CET)
Forse non mi sono spiegato bene: per le cifre che ho citato non esiste la verifica che possa confermarle perché provengono tutte da en.wiki oppure da fonti serbe, che tu consideri imparziali. Quando ho parlato di fonti terze non mi riferivo a fonti che attestano questi numeri, ma a documenti (come quello di Ioannes Scylitzes) che affermano che il Kosovo era una regione a maggioranza serba, che però non forniscono alcuna cifra precisa. Esse possono semmai smentire le tesi che il Kosovo era nel 1455 una regione a maggioranza albanese, come era scritto precedentemente nella tabella. Quindi, come ti ho già detto, io sono d'accordo sulla decisione di rimuovere la tabella e di creare una voce apposita sulla demografia del Kosovo nella quale citare le fonti sia serbe che albanesi. --Eagle204 (msg) 20:18, 25 dic 2011 (CET)
ok perfetto, se per domani pomeriggio non ci sono pareri contrari, la tolgo --ignis Fammi un fischio 23:05, 25 dic 2011 (CET)

Togliamo via quel "italiano corretto" dall'incipit?[modifica wikitesto]

Visto che oramai, in ossequio alla regola – per me, criticamente, dogma – della "dizione più diffusa", si è deciso che i titolo della voce deve essere Kosovo, togliamo via dall'incipit quel «italiano corretto» che dà un esito quantomeno comico a tutta la vicenda: uno si trova sulla Wikipedia in lingua italiana che come titolo principale ha Kosovo e poi scopre che in «italiano corretto» si dovrebbe scrivere Cossovo (ma non solo: in tutta la pagina sono sempre solo usate le grafie Kosovo e kosovaro), al che si chiederebbe in quale cacchio di lingua viene scritta questa enciclopedia. --PersOnLine 16:07, 21 gen 2012 (CEST)

In "italiano scorretto" come sarebbe? Cosovo? Per me va bene. Per quanto riguarda la questione del "Kosovo/Cossovo" personalmente opto per "Kosovo" che, nonostante non sia italiano, è la dizione più diffusa. --Aleksander Šesták 16:34, 21 gen 2012 (CET)

Kosovo e São Paulo[modifica wikitesto]

Vorrei far notare che, secondo il criterio della grafia più diffusa sugli atlanti (e non della pronuncia corrente italiana), anche San Paolo andrebbe spostata a São Paulo: ma quanti di voi hanno sentito chiamare qualche volta la città brasiliana Sàun Pàulu?--Carnby (msg) 15:35, 9 feb 2012 (CET)

Vedi sopra. --Aleksander Šesták 15:41, 9 feb 2012 (CET)
Kosovo è la grafia più diffusa su giornali e (non sempre) atlanti, ma la pronuncia più diffusa è senza dubbio /ˈkɔssovo/ (con la /s/ doppia). Stesso discorso per la città brasiliana: sulla maggior parte degli atlanti e anche su molti giornali c'è scritto São Paulo ma poi tutti pronunciano /sam ˈpaolo/ (grafia e pronuncia sono due aspetti che non vanno confusi!).--Carnby (msg) 15:58, 9 feb 2012 (CET)
Stop. La pronuncia più diffusa. Il mio POV è questo vediamo quello di altri utenti. --Aleksander Šesták 17:40, 9 feb 2012 (CET)
Cossovo o Kossovo. Provate a pronunciare Kossovo con una "s", vediamo che effetto fa.. ;) Ma ovviamente perché in italiano è questo il nome e tutti lo chiamano così. E chissenefrega se i giornalisti non si prendono la briga di tradurre le agenzie e per pigrizia ci lasciano il toponimo anglofono. :))---- Theirrules yourrules 04:36, 21 feb 2012 (CET)
m2c: Kosovo, come un italiofono medio sa che si scrive. --Nicolabel 00:54, 25 mar 2012 (CET)

Kosova[modifica wikitesto]

Il Kosovo diventa Stato sovrano a tutti gli effetti da oggi,, --Nabil80 bussa pure qui... 23:23, 10 set 2012 (CEST)

Stato sovrano? ke vuol dire--Bowser giga (msg) 16:34, 11 set 2012 (CEST)
Vuol dire, finita la sorveglianza nel paese, ora il kosovo è davvero independente a tutti gli effetti, Quindi bisogna cambiare il template.. --Nabil80 bussa pure qui... 17:09, 11 set 2012 (CEST)
Fonti ....??--Bramfab Discorriamo 17:12, 11 set 2012 (CEST)
Qua ,, Qua ,, Qua ,, Qua .. --Nabil80 bussa pure qui... 17:57, 11 set 2012 (CEST)
La Serbia non la ha riconosciuto, in pratica è solo la missione KFOR che lascia la regione niente di più. A livello legale non è cambiato niente, è territorio a status conteso.-- SERB1914 parliamone 19:40, 11 set 2012 (CEST)

La Serbia potrebbe anche non riconoscere mai, ce ne sono di situazioni abbastanza simili al mondo: mi pare che fra le due Coree ancora ad oggi non esista un trattato di pace firmato. Se la KFOR se ne fa, ovviamente il peso delle autorità kossovare nel gestione dell'area sotto il loro controllo aumenta--Bramfab Discorriamo 23:13, 11 set 2012 (CEST)

Mi sembra che il numero di Paesi che riconoscono il Kosovo sia ancora una minoranza degli stati ONU.
Quindi a rigore resta un territorio conteso. Volendo cercare a senso un'interpretazione delle azioni dell'ONU, allora bisognerebbe rivedere la voce ONU, come organizzazione al servizio degli stati vincitori della II guerra mondiale. Ma direi che è prematuro. In definitiva, inviterei ad evitare i recentismi e ragionare su dati di fatto. L'informazione che termina la tutela KFOR ci può stare, l'interpretazione no.--Truman (msg) 15:47, 12 set 2012 (CEST)
Ho letto gli articoli di giornale e mi sembrano solo propaganda. Restano i militari per mantenere un equilibrio instabile, ma si dichiara piena sovranità. Volutamente ho messo il link alla voce sovranità. Un territorio che si regge solo grazie alla presenza di truppe straniere qui su wikipedia è una occupazione militare. Se vogliamo restare enciclopedici dovremmo evitare di correre dietro ai titoli dei giornali.--Truman (msg) 15:57, 12 set 2012 (CEST)
I giornale sono nati come portavoce delle istituzioni pubbliche o private, il primo link è di Euronews che stata scelta dall'Unione Europea per supportarla nella missione di pubblico servizio , è come portavoce dell' unione europea,,, BBC per il Regno Unito, ecc,ecc. senza media non potrai mai sapere cosa sta succedendo realmente nel mondo,, Cmq, Usa, unione europea, francia, regno unito... hanno proclamato l'indipendenza del Kosova. --Nabil80 bussa pure qui... 17:13, 12 set 2012 (CEST)

Portale:Kosovo[modifica wikitesto]

purtroppo il portale su Kosovo è vuoto, bisogna creare prima un progetto. --SurdusVII (msg) 16:08, 16 lug 2013 (CEST)

fonte TdG?[modifica wikitesto]

non mi è chiara questa. --SurdusVII (msg) 20:06, 7 ott 2013 (CEST)

la fonte è una pubblicazione dei TdG. Considera che tra tutte le confessioni religiose i TdG sono gli unici che pubblicano dati attendibili (cfr. Massimo Introvigne) --ignis scrivimi qui 20:37, 7 ott 2013 (CEST)

Blocco della voce[modifica wikitesto]

A causa della mancanza di consenso sulle ultime modifiche, ho bloccato ai soli amministratori la voce per sei mesi.

In altre parole, prima si passa di qua per risolvere i problemi, poi si chiede a un amministratore di modificare la voce.

Cerchiamo di comportarci bene, per favore. --Sannita - L'admin (a piede) libero 18:10, 4 nov 2013 (CET)

Grazie di aver impedito ennesima edit war.-- SERB1914 parliamone 18:19, 4 nov 2013 (CET)
Che due pa**e!! Bloccata per sei mesi!! Blocco completo... Ok, quindi bisogna "passare" dal vaglio dell'amministratore per poter editare? Allego la modifica che propongo, modifica minore, all'ultimo capitolo della Storia, ultima frase, essendo la data errata...
3.7.2 La proclamazione dell'indipendenza del 2008
Il governo serbo smantella le istituzioni parallele, ancora esistenti nel nord Kosovo, e sponsorizza la partecipazione della popolazione serba alle elezioni amministrative organizzate per il 3 novembre 2013.
ps. se necessario, fornisco le fonti sulla data... pare che il Kosovo sia un argomento maledetto...--Zuzu macumba (msg) 17:47, 5 nov 2013 (CET)
A Roma si dice "per colpa di qualcuno, non si fa credito a nessuno". (pare sia un argomento maledetto, eh?) :) Comunque, fatto. --Sannita - L'admin (a piede) libero 21:19, 13 nov 2013 (CET)

Slavizzazione (VI-XIV secolo)[modifica wikitesto]

Questa voce non ha fonti e non fa parte della storia del Kosovo. Si parla chiaramente della slavizzazione delle regioni al nord dei Balcani e parte del Europa e non di certo della regione del Kosovo.

http://www.treccani.it/enciclopedia/l-europa-tardoantica-e-medievale-i-popoli-fuori-dei-confini-dell-impero-gli-slavi-orientali-e-meridionali_%28Il-Mondo-dell%27Archeologia%29/

Propongo di rimuoverla o almeno di impostare una nota chiara sulla mancanza delle fonti, a scopo di evitare la disinformazione.

Dovrei aver sistemato la parte in questione. --Dans (msg) 00:47, 21 ago 2015 (CEST)

In realtà tutta la sezione "Storia" appare ipertrofica rispetto alla pagina, ed è alla fine un doppione rispetto a Storia del Kosovo (che peraltro è outdated). Proporrei di "asciugare" la sezione Storia per riportarla ad una dimensione più adeguata, lasciando tutti i dettagli nella pagina separata Storia del Kosovo. Se non ci sono obiezioni procedo.--Dans (msg) 10:42, 21 ago 2015 (CEST)

✔ Fatto.--Dans (msg) 14:29, 21 ago 2015 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamento/i esterno/i sulla pagina Kosovo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 19:50, 4 ott 2017 (CEST)

Toponimo italiano tradizionale? "Kossovo"[modifica wikitesto]

Lungi da me riaprire discussioni annosissime (e per fortuna chiuse con una soluzione che mi soddisfa) ma vorrei lasciare anche qui traccia del fatto che nemmeno nel periodo fascista, all'acme dell'italianizzazione dei toponimi, la dizione "Cossovo" fosse l'unica ufficiale. A pagina 2 del verbale della prima seduta della Camera dei Fasci e delle Corporazioni (15 aprile 1939) la trascrizione del discorso pronunciato dal ministro degli Esteri Galeazzo Ciano riporta infatti "Kossovo", col K. --Nicolabel 00:13, 3 nov 2017 (CET)

amen :) --Dans (msg) 11:14, 3 nov 2017 (CET)