Deus Ex: Invisible War

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deus Ex: Invisible War
Sviluppo Ion Storm
Pubblicazione Eidos Interactive
Serie Deus Ex
Data di pubblicazione Flags of Canada and the United States.svg 2 dicembre 2003
Flag of Europe.svg 5 marzo 2004
Giappone 17 giugno 2004
Genere Action RPG, Sparatutto in prima persona
Tema Post-apocalittico
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Windows, Xbox
Distribuzione digitale Steam
Motore grafico Unreal Engine 2.0
Motore fisico Havok Engine
Supporto 1 DVD-ROM, 2 CD-ROM
Requisiti di sistema Minimi: Windows 2000/XP, CPU Pentium IV 1.3GHz o AMD Athlon equivalente, RAM 256 MB, Scheda video 32 MB 3D compatibile DirectX 9 e Pixel Shader v1.1, Scheda audio compatibile DirectX, HD 2 GB, Lettore CD
Consigliati: CPU Pentium IV 1.5 GHz o AMD Athlon equivalente o superiore, RAM 512 MB, Scheda video 128 MB nVidia GeForce 3Ti/4Ti/FX o ATI Radeon 8500/9xxx o superiore compatibile DirectX 9
Fascia di età ACB: M
CERO: 18+
ESRB: M
PEGI: 16+
USK: 16
Periferiche di input Mouse, tastiera o gamepad
Preceduto da Deus Ex
Seguito da Deus Ex: Human Revolution

Deus Ex: Invisible War è un videogioco d'azione con elementi di ruolo, sviluppato da Ion Storm e pubblicato dalla Eidos Interactive, e contemporaneamente per Microsoft Windows e Xbox, il 2 dicembre 2003. Il videogioco è il seguito di Deus Ex e per il momento, fino a quando non verrà sviluppato un ulteriore seguito, può essere considerato cronologicamente l' ultimo capitolo della saga. I fatti di Invisible War avvengono venti anni dopo quelli del precedente, in un mondo in via di recupero dopo un catastrofico evento chiamato, "The Collapse", il Collasso. A seguito di un attacco terroristico che ha distrutto la città di Chicago, il giocatore assume il ruolo di Alex D, allievo alla Tarsus Academy, con il supporto da diverse multinazionali. Con il progredire della trama, il videogiocatore scopre l'esistenza di fazioni che cospirano per realizzare un radicale cambiamento.

Alla sua uscita, il gioco ricevette riconoscimenti per la grafica, il gameplay e la libertà di scelta, ma critiche negative furono dirette alla scarsa AI degli antagonisti, e scelte di design che hanno eccessivamente semplificato il videogioco[senza fonte]. Ad aprile 2011 ha venduto più di 1,2 milioni di copie[senza fonte]. Nel 2011 ne è stato pubblicato il prequel : Deus Ex: Human Revolution.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco è ambientato 20 anni dopo gli eventi del primo capitolo. Il videogiocatore, prima di iniziare, ha la facoltà di selezionare sesso e colore della pelle del proprio personaggio.

Chicago - Un laboratorio segreto dell'accademia di Tarsus inizia ad evacuare il proprio personale: in città, un terrorista aziona una bomba in grado di pietrificare e disintegrare qualunque cosa con cui entri in contatto. Il gruppo di scienziati scappa e atterrano a Seattle ; fra loro una coppia afferma che è iniziata una guerra ed è necessario continuarla. Il protagonista, Alex D, uno studente, si risveglia nei suoi appartamenti di in un'altra base segreta, mimetizzata fra i grattacieli della downtown. Dopo averla esplorata, e aver assistito ad un incidente in cui muore una guardia, fa conoscenza con altri 2 studenti, Klara Sparks e Leo Jankwoski. L'edificio viene però attaccato da parte dalla setta dell'Ordine, una setta che vuole distruggere il WTO, ed è contro le biomodifiche. Dopo essere riuscito a fuggire, la migliore amica di Alex, Billie Adams, rivela al protagonista la propria natura: è una cavia per esperimenti biotecnologici osteggiati dall'Ordine, e pertanto viene esortato a fuggire per mettersi in salvo. Fuggendo, incontra degli scienziati e la dottoressa Nassif, direttrice dell'accademia, che gli consiglia di installarsi i Biomod, nanodroidi in grado di alterare alcune prestazioni fisiche come la vista, le braccia, il torso o le gambe. Dopo aver aiutato degli scienziati a fuggire, il protagonista si ritrova nell' enclavedi Seattle. Qui riceve l'ordine di portare a termine due missioni, una da parte della WTO e una dall'Ordine. Dopo essersi recato alla chiesa dell'Ordine e diventato un loro adepto, L'Ordine gli ordina di recarsi al Transporter, un gigantesco ascensore che unisce l'enclave al resto di Chicago, per cercare un traditore. Dopo averlo scoperto, individua inoltre l'esistenza di un'altra fazione in campo, quella dei Templari, il cui scopo è distruggere tutta la tecnologia e ristabilire la pace. La WTO incarica Alex D di recarsi nei laboratori top secret della WTO e rubare un'arma, il Mag Rail, e liberare il suo creatore, riluttante a metterla in commercio. Dall'Ordine ha l'incarico opposto, ovvero di uccidere il creatore per evitare che creii altre armi. Ma per recarsi ai laboratori ha bisogno dell'aiuto di un pilota mercenario : un elicottero fermo nell'aerostazione della WTO, gli offre gratis un passaggio. Alex decide di uccidere lo scienzato e rubare l'arma, si reca poi a Nuova Cairo, incaricato in altre missioni. Nella città, mentre imperversa una peste creata da naniti della WTO, viene reclutato dai Templari. Contemporaneamente la WTO gli chiede di indagare su alcuni bambini scomparsi all'interno della scuola di addestramento per agenti. Qui conosce anche gli Omar, mercanti di Biomod illegali, dotati di poteri. L'Ordine invece gli dà l'ordine di indagare sul preside della scuola, entrando nella quale scopre un passaggio segreto che conduce a dei magazzini dove membri templari programmano l'assassinio di tutti gli studenti della scuola, con il preside sospettato di essere loro complice. Una volta uccisi i templari, e liberato gli studenti, Alex si reca dal preside per arrestarlo, ma lui si ribellerà insieme alle guardie della WTO verrà ucciso. Poi Alex riceve un altro incarico, dal quale dipende la sopravvivenza della sua fazione. La dottoressa Nassif è rimasta intrappolata a causa di un attacco da parte dei templari in un laboratorio segreto della WTO. La WTO ordina Alex di catturarla e interrogarla, mentre l'Ordine gli ordinerà di ucciderla. Nella missione avrà come supporto una delle due compagnie. Se obbedirà al WTO l'Ordine piazzerà dappertutto dei suoi agenti per uccidere Alex Invece, se obbedisce all'Ordine alcune aree riservate alla WTO gli saranno negate all'accesso, per cui dovrà uccidere la sua compagna che riceverà a sua volta l'ordine di ucciderlo. A Nuova Cairo se scegli di obbedire alla WTO Alex può sempre rimediare. Alex trova e uccide il responsabile dell'aerostazione mentre scaricava naniti nell'atmosfera : aveva impedito alle macchine bonificatrici di funzionare. Nella missione succesiva Alex deve volare in Germania per assistere per conto della WTO ad alcuni scontri fra manifestanti. Qui scoprirà la base dei templari, ormai suoi nemici. Qui le cose andranno un po' male, dato che dovrebbe liberare sia il capo della WTO che il capo dell'Ordine, catturati dai templari e tenuti prigionieri in un laboratorio apparentemente inutilizzato. Una volta liberati, il protagonista scopre che in realtà WTO e Ordine sono delle coperture per la società degli Illuminati, una società che vuole instaurare un mondo utopistico che unisce fede e tecnologia. La sopresa giunge nel momento in cui Alex libera entrambi i capi : si ritrova anche a liberare un'alieno grigio che gli rivela essere il prescelto di JC Denton. Gli Illuminati inoltre gli rivelano che il laboratorio è un portale di accesso per raggiungere una base segreta situata nell' Antartico. Alex vi si reca per verificare se JC Denton è ancora vivo, e se lo è, per ucciderlo. La base è in mano ai Templari. Una volta giunto nella base antartica e al suo nucleo centrale, scoprirà che JC Denton è ancora vivo: lo stesso Denton gli propone di entrare insieme a lui in un mondo perfetto da lui comandato con i Biomod. Non potendo fare diversamente, Alex accetta, recandosi nuovamente a Nuova Cairo, ormai posta sotto assedio dai Templari, militarmente organizzati. Nel frattempo gli Iluminati riescono a conquistare posizioni fino a quando, il loro capo dice ad Alex che lui non è un'Illuminato ma un Templare. Alex può decidere se continuare a servire Denton, gli Illuminati o i Templari. Ha la scelta tra tre missioni : da JC Denton, di liberare suo fratello, prigioniero dei Templari, dagli Illuminati di uccidere il fratello di JC Denton, e dai Templari di andare dal fratello di JC Denton, imprigionato e di consegnare una goccia di sangue per trovare un vaccino antitecnologia. A seconda della fazione scelta, le altre rimaste saranno nemiche di Alex, tranne Denton, che gli offrirà una seconda occasione, se successivamente libererà suo fratello. Dopo aver deciso, Alex si ritrova a New York, nei pressi della Statua della Libertà, utilizzata da Denton per diffondere il controllo dei Biomod. Sempre nei pressi, vi sono i tre accampamenti delle tre fazioni. Tutte e tre gli ordinearnno di recuperare un programma informatico, la cosiddetta, "Routine Aquinas", indispendabile per calibrare il controllo del sistema informatico mondiale. Mentre Alex si sta recando per eseguire un download della routine, si ritrova davanti un vecchio compagno, un certo Omar, che gli suggerisce di farla finita e di uccidere tutti i capi delle fazioni, o, in alternativa, diventare suo nemico. Se accetta tutti diventeranno nemici di Alex. Il protagonista può decidere a chi consegnare la Routine e svolgere le ultime missioni.

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Illuminati
Consegnando la routine Aquinas agli Illuminati, verrà distrutta la macchina diffondi-biomod, JC Denton e il fratello verranno uccisi, e vinceranno gli Illuminati : così il mondo diventerà un'utopia controllata da una specie di Grande Fratello permissivo. Verso la fine del filmato però il loro capo si chiede se l'umanità si è chiesta come è stato possibile creare quel mondo e cita Ophelia, una stazione spaziale orbitante attorno alla Terra che la controlla.
JC Denton
Conegnando la routine Aquinas a JC Denton, e salendo sulla macchina diffondi-biomod vincerà Denton. Il mondo sarà perfettamente controllato,Helios rivela che l'uomo divenuto Immortale può finalmente evolversi in una creatura perfetta.
Templari
Consegnando la routine Aquinas ai Templari, verrà distrutta la macchina diffondi-biomod, JC Denton ed il fratello verranno uccisi, e vinceranno i Templari. Il mondo tornerà in un Medioevo dove avrà inizio una sorta di caccia alle streghe in chiave moderna.
Omar
Se si Alex dà ascolto al vecchio compagno e uccide tutti i capi delle fazioni il mondo sarà privo di una guida. Scoppierà la Terza Guerra Mondiale e l'umanità verrà sterminata. Solo gli Omar sopravviveranno grazie alle loro mutazioni genetiche e alle loro tute d'adattamento ambientale, costituendo un'evoluzione dell'uomo e suggerendo di lasciare la Terra per esplorare lo spazio.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Invisible War è stato progettato per garantire al videogiocatore possibilità di scelta, sia dal punto di vista della storia, che da quello del gameplay, con la ramificazione della trama e l'uso della tecnica "emergent gameplay"[senza fonte], ovvero elementi di gioco che contribuiscono allo sviluppo di meccaniche e risvolti più complessi. Come l'originale Deus Ex, Invisible War è un videogioco in prima persona. Unisce meccaniche di gioco di differenti generi, stealth, gioco di ruolo e FPS. Per quanto riguarda la categorizzazione di Invisible War, Warren Spector ha dichiarato "..l'intera faccenda dei generi, è come chiedere è (Deus Ex) un videogioco di fantascienza o un FPS?' Dimenticati di sparare, del gioco di ruolo, dell'azione e dell'avventura.. dimenticati di tutte quelle categorie.. se creo un Western FPS, è un Western o un FPS? L'intera idea di genere è confusionaria quando la si applica ai giochi. È solo un inutile ostacolo alla creazione dei videogiochi.. quando sei dentro a crearne uno, stai semplicemente creando un videogioco".

Scelta del giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Il videogiocatore inizia selezionando il genere e il colore della pelle del personaggio. Il nome, invece, essendo neutrale, rimane 'Alex D.'. Alcune quest e i dialoghi cambiano a seconda del genere scelto. Gli sviluppatori hanno progettato il videogioco per consentire soluzioni multiple per tutte le situazioni del gioco, come abilitare il videogiocatore a comandare un'astronave corrompendo una guardia, o attaccando utilizzando armi letali.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN293067951 · BNF: (FRcb16612974r (data)