Comune distrettuale di Zarasai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zarasai
comune distrettuale
Zarasų rajono savivaldybė
Zarasai – Stemma Zarasai – Bandiera
Zarasai – Veduta
Localizzazione
StatoLituania Lituania
ConteaUtena County flag.png Utena
Amministrazione
CapoluogoZarasai
Territorio
Coordinate
del capoluogo
55°44′N 26°15′E / 55.733333°N 26.25°E55.733333; 26.25 (Zarasai)Coordinate: 55°44′N 26°15′E / 55.733333°N 26.25°E55.733333; 26.25 (Zarasai)
Superficie1 334 km²
Abitanti16 193 (stima 2017)
Densità12,14 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
ISO 3166-2LT-60
Cartografia
Zarasai – Localizzazione
Sito istituzionale

Il comune distrettuale di Zarasai è uno dei 60 comuni della Lituania, situato nella regione dell'Aukštaitija al confine con la Bielorussia e con la Lettonia: circa il 90% del parco regionale di Gražutė si trova in questo distretto[1].

A Madagaskaras nacque lo psicologo e vescovo cattolico Mečislovas Reinys.

Geografia fisica e turismo[modifica | modifica wikitesto]

Il 30% dell’area è ricoperta da foreste (il 65% di sono foreste di pino), circa il 10% da laghi: nel distretto vi sono infatti circa 300 specchi d’acqua dolce, includendo anche quelli di piccole dimensioni. Il più famoso è sicuramente il lago Sartai, famoso per le corse di cavalli che si tengono nel periodo invernale. Un altro lago importante è il lago Drūkšiai, il più grande lago della Lituania che in parte appartiene a questo distretto. Vi sono in più altri tre laghi che rientrano tra i 10 più ampi della nazione. Ci sono circa 20 laghi artificiali, di cui quello di maggiori dimensioni è detto in lituano Antalieptės marios (bacino di Antalieptė). Ha una storia unica nel suo genere per il Paese baltico: è stato generato dai ben 27 fiumi che sono confluiti nel bacino di una diga costruita sul fiume Šventoji: è costituito da circa cinquanta isole. Il più lungo dei fiumi è il sopraccitato Šventoji (percorre circa 45 km in questo distretto). Nel distretto vi sono anche due parchi regionali: Sartai e Gražutė.

L’area, come si può comprendere, è estremamente ricca dal punto di vista delle bellezze naturali: nonostante le potenzialità, a causa della posizione periferica della regione, il turismo non è assai sviluppato. Zarasai e i suoi dintorni sono distanti dalle maggiori città (tra tutte, si pensi a Vilnius). Anche per questo motivo, si preferiscono generalmente mete situate nel Comune distrettuale di Molėtai o il Parco nazionale dell'Aukštaitija.

Il distretto è colmo di fortezze di collina del IX-XII secolo. Furono usate per difendersi dall’Ordine livoniano, ordine cavalleresco formato principalmente da cavalieri provenienti dall’odierna città lettone Daugavpils.

Cresce qui infine il più antico albero vivente lituano, la quercia di Stelmužė.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Centri principali[modifica | modifica wikitesto]

Così si configura la ripartizione dei distretti:

I luoghi più popolosi dell’area (2001):

Seniūnijos[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni delle seniūnijos

Il comune distrettuale di Zarasai è formato da 10 seniūnijos. La principale è quella di Zarasai:

Galleria d’immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (LT) Gražutės regioninis parkas, su grazute.lt.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 0382 366X
Lituania Portale Lituania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lituania