Commissione internazionale di inchiesta su Međugorje

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Commissione internazionale di inchiesta su Međugorje
Emblem of the Holy See usual.svg
inchiesta e studio sulle apparizioni della Madonna a Međugorje
Eretto 17 marzo 2010
Soppresso 17 gennaio 2014
Segretario prof. Achim Schütz
Segr. aggiunto mons. Krzysztof Nykiel
Sede Piazza del Sant'Uffizio 11
I-00193 Roma
Santa Sede · Chiesa cattolica
I dicasteri della Curia romana

La commissione internazionale di inchiesta e di studio sulle apparizioni della Madonna di Međugorje è stato un organismo temporaneo della Santa Sede, presso la Congregazione per la Dottrina della Fede, istituito il 17 marzo 2010 e soppresso il 17 gennaio 2014, avente lo scopo di indagare sulle apparizioni mariane avvenute a Medjugorie. Era presieduta dal cardinale Camillo Ruini ed era composta da 13 membri permanenti più una serie di collaboratori, tra religiosi e laici.[1]

L'attività[modifica | modifica wikitesto]

I lavori della Commissione sono riservati e le conclusioni da essa raggiunte in merito ai fatti in esame sono destinate a essere sottoposte alla Congregazione per le azioni di sua competenza.[1] La prima riunione della commissione si tenne il 26 marzo 2010, anche se la notizia fu resa nota solo il 13 aprile.[2]

Il 17 gennaio 2014 la commissione ha terminato il suo lavoro di esame dei fenomeni di Medjugorje, inviando tutta la documentazione alla Congregazione per la dottrina della fede.[3]

Il Papa ha giudicato in modo positivo il lavoro svolto dalla commissione e ha delegato l’arcivescovo polacco Henryk Hoser di effettuare ulteriori indagini, sul posto, sulla situazione pastorale.[4]

Membri[modifica | modifica wikitesto]

La Commissione, presieduta dal cardinale Camillo Ruini, vicario generale emerito di Benedetto XVI per la diocesi di Roma, era composta dai seguenti membri:

Ai lavori della commissione hanno partecipato anche:

  • Franjo Topić, docente di Teologia Fondamentale a Sarajevo;
  • p. Mijo Nikić, docente di Psicologia e Psicologia delle Religioni presso l'Istituto Filosofico e Teologico della Compagnia di Gesù a Zagabria;
  • p. Mihály Szentmártoni, docente di Spiritualità presso la Pontificia Università Gregoriana;
  • suor Veronika Nela Gašpar, docente di Teologia a Fiume (Croazia).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Costituita una Commissione internazionale di inchiesta su Međugorje, in Radio Vaticana, 17 marzo 2010. URL consultato il 4 marzo 2012.
  2. ^ Santa Sede: iniziati lavori commissione internazionale d'inchiesta su Međugorje, in Servizio Informazione Religiosa, 13 aprile 2010. URL consultato il 4 marzo 2012.
  3. ^ Medjugorje, terminati i lavori della Commissione d'inchiesta, in News.va, 18 gennaio 2014. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  4. ^ Medjugorje, ecco le conclusioni della commissione Ruini, in La Stampa, 16 maggio 2017. URL consultato il 26 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo