Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto
GattoTangenzialeCocciaMorto.PNG
Il logo del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2021
Durata109 min
Generecommedia
RegiaRiccardo Milani
SoggettoRiccardo Milani, Paola Cortellesi, Giulia Calenda, Furio Andreotti
SceneggiaturaRiccardo Milani, Paola Cortellesi, Giulia Calenda, Furio Andreotti
ProduttoreLorenzo Mieli, Mario Gianani
Casa di produzioneWildside
Distribuzione in italianoVision Distribution
FotografiaSaverio Guarna
MontaggioPatrizia Ceresani,

Francesco Renda

MusicheAndrea Guerra
Interpreti e personaggi

Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto è un film del 2021 diretto da Riccardo Milani. È il sequel del film Come un gatto in tangenziale (2017), diretto sempre da Milani.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sono passati tre anni dalla breve relazione tra Monica e Giovanni: i due si sono lasciati e hanno perso i contatti, mentre i loro figli Agnese e Alessio si incontrano per puro caso a Londra, dove vivono per studio e lavoro. Nel frattempo Monica si prende la colpa di un furto eseguito dalle gemelle e finisce in galera; per evitare di deludere suo figlio Alessio è dunque costretta a chiedere aiuto a Giovanni, il quale sta lavorando insieme alla sua nuova compagna Camilla al progetto di un centro culturale nella periferia di Roma. Grazie ai suoi agganci politici Giovanni riesce a commutare la pena di Monica in un periodo di servizi socialmente utili: la donna dovrà scontarli presso una comunità che, per ironia della sorte, si trova proprio accanto al centro culturale.

L'impatto iniziale per Monica è tragico a causa delle restrizioni e del rigore a cui è sottoposta; nel frattempo Giovanni si barcamena tra lei e Camilla, che vorrebbe organizzare un evento d'inaugurazione all'insegna della mondanità e del lusso per accontentare i numerosi sponsor. Successivamente Monica conosce don Davide, l'affascinante sacerdote che gestisce il centro, totalmente devoto alle cause sociali: la donna ne rimane in qualche modo ammaliata, cosa che scatena la latente gelosia di Giovanni; questi ha dunque modo di accompagnare Monica e don Davide in alcune missioni di carità, acquisendo così una nuova consapevolezza sui problemi sociali per contrastare i quali il centro culturale dovrebbe nascere, totalmente ignorati da Camilla e dagli sponsor.

Monica e Giovanni hanno così modo di riavvicinarsi, e lui la porta a fare un meraviglioso giro notturno per Roma, arrivando tramite un passaggio segreto sul retro della Fontana di Trevi. Al rientro, tuttavia, Monica si reca con don Davide a riattaccare la corrente a un condominio occupato abusivamente: la missione riesce, ma causa un blackout in tutta la città, a causa del quale l'inaugurazione del centro culturale va a monte. Giovanni scopre che Monica e don Davide ne sono i responsabili, e i due hanno un furioso litigio in seguito al quale si separano nuovamente. Poco dopo, tuttavia, Giovanni scopre che la comunità di don Davide ha subito uno sfratto in seguito alla denuncia dei residenti del condominio occupato: decide così di convertire il centro culturale in un ristorante dove le persone di diverse culture e strato sociale possano incontrarsi per condividere un pasto e le proprie storie. Questo lo riavvicinerà a Monica, e i due decideranno definitivamente di stare insieme.

I due organizzano un pranzo a Coccia di Morto per dare alle proprie famiglie la buona notizia; all'arrivo di Alessio e Agnese, tuttavia, scoprono che i due ragazzi stanno di nuovo insieme e che lei è rimasta incinta. Dopo un iniziale momento di sconforto, i due si prendono per mano, facendo intendere l'annuncio della loro relazione.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato distribuito il 13 luglio 2021.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film viene distribuito in anteprima il 14 e 15 agosto per poi uscire definitivamente nelle sale italiane dal 26 agosto al 29 settembre 2021.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sky TG24, Come un gatto in tangenziale 2, è uscito il trailer, su tg24.sky.it. URL consultato il 14 luglio 2021.
  2. ^ Cinema: arriva sequel Come un Gatto in Tangenziale dal 26/8 - Cinema, su Agenzia ANSA, 13 luglio 2021. URL consultato il 14 luglio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema