Claudia Morandini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudia Morandini (Trento, 25 giugno 1982) è una conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica ed ex sciatrice alpina italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Claudia Morandini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 64 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra Fiamme Gialle
Ritirata 2008
 

Specialista delle gare tecniche (slalom gigante e slalom speciale) originaria di Predazzo[senza fonte], fece parte della nazionale italiana dal 1998 al 2008 e militò nei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle[1].

Stagioni 1998-2002[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a prendere parte a gare FIS nel dicembre del 1997 e due stagioni dopo esordì in Coppa Europa (il 17 dicembre 1999 a Livigno in supergigante). Partecipò a due edizioni dei Mondiali juniores, Verbier 2001 e Tarvisio 2002, senza conseguire risultati di rilievo.

Nel 2002 conquistò il titolo di campionessa italiana di slalom speciale agli assoluti disputati a Piancavallo, a pari merito con Denise Karbon e precedendo Manuela Moelgg[2].

Stagioni 2003-2008[modifica | modifica wikitesto]

La sua migliore stagione internazionale fu quella 2002-2003: esordì in Coppa del Mondo, a Lenzerheide in Svizzera il 22 dicembre disputando uno slalom speciale senza riuscire a qualificarsi per la seconda manche, ottenne il suo miglior piazzamento nel circuito, chiudendo al 16º posto lo slalom di Åre in Svezia dell'8 marzo, e il primo podio in Coppa Europa a Špindlerův Mlýn (Repubblica Ceca), piazzandosi seconda in slalom speciale alle spalle della norvegese Lisa Bremseth.

Concluds l'attività agonistica al termine della stagione 2007-2008; in carriera non prese parte né a rassegne olimpicheiridate.

Carriera televisiva e radiofonica[modifica | modifica wikitesto]

Terminata l'attività di sciatrice, ha intrapreso l'attività di conduttrice e commentatrice televisiva e radiofonica, collaborando con Rai Sport, Sky Sport, Trentino Tv Rai Radio 2 e principalmente, dal 2009, Eurosport[1][3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 96ª nel 2003

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19ª nel 2003
  • 3 podi:
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b "Biografia" sul sito personale, claudiamorandini.com. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  2. ^ a b Referto della gara, data.fis-ski.com. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  3. ^ "Works" sul sito personale, claudiamorandini.com. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  4. ^ Albo d'oro Slalom femminile Campionati Italiani Assoluti, in fisi.org, 30 dicembre 2013. (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]