Ciò che l'occhio non vede

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ciò che l'occhio non vede
Titolo originaleVisions of Eight
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Germania Ovest
Anno1973
Durata110 min
Rapporto1,33:1
Generedocumentario
RegiaMiloš Forman, Kon Ichikawa e altri 5 registi (vedi episodi)
Casa di produzioneWolper Productions
MusicheHenry Mancini
Interpreti e personaggi
Episodi

Ciò che l'occhio non vede è un film documentario del 1973, composto da otto episodi sulle olimpiadi di Monaco 1972 diretto da otto grandi registi: Miloš Forman, Kon Ichikawa, Claude Lelouch, Yuri Ozerov, Arthur Penn, Michael Pfleghar, John Schlesinger e Mai Zetterling. Il film ha vinto il Golden Globe per il miglior documentario.

Fu presentato fuori concorso al 26º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli otto episodi del film raccontano le gesta degli atleti protagonisti di quella edizione dei Giochi olimpici oppure si limitano a presentare le immagini commentate da sottofondi sinfonici e dalle musiche di Henry Mancini.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1973, festival-cannes.fr. URL consultato il 18 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]