Domenica, maledetta domenica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenica, maledetta domenica
Domenica, malеdetta domenica.png
una scena del film
Titolo originaleSunday Bloody Sunday
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1971
Durata110 min
Generedrammatico
RegiaJohn Schlesinger
SoggettoPenelope Gilliatt
SceneggiaturaPenelope Gilliatt
FotografiaBilly Williams
MontaggioRichard Marden
MusicheRon Geesin
ScenografiaLuciana Arrighi, Norman Dorme
Interpreti e personaggi
Premi

Domenica, maledetta domenica è un film drammatico britannico del 1971 diretto da John Schlesinger e interpretato da Glenda Jackson e Peter Finch.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Storia di un intreccio sessuale fra un giovane designer bisessuale, una consulente aziendale e un medico ebreo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uno dei primi film ampiamente distribuiti che mostra scene di sesso gay.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1999 il British Film Institute l'ha inserito al 65º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]