Chepstow (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Chepstow (Galles))
Chepstow (Galles): Beaufort Square
Chepstow
città
Cas-gwent
Chepstow – Veduta
Dati amministrativi
Stato Regno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principale Monmouthshire
Territorio
Coordinate 51°38.31′N 2°40.3′W / 51.6385°N 2.671667°W51.6385; -2.671667 (Chepstow)Coordinate: 51°38.31′N 2°40.3′W / 51.6385°N 2.671667°W51.6385; -2.671667 (Chepstow)
Abitanti 14 195 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale NP16
Prefisso (+44) 01291
Fuso orario UTC+0
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Chepstow
Sito istituzionale

Chepstow (in gallese: Cas-gwent; 14.000 ab. ca.) è una città del Galles sud-orientale, facente parte della contea del Monmouthshire (contea tradizionale: Gwent) e situata lungo il "confine" con l'Inghilterra, segnato in quel tratto dal corso del fiume Wye, che qualche miglia più a sud si immette nel fiume Severn.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Chepstow è situata al confine con la contea inglese del Gloucestershire e si trova a pochi chilometri a nord dalla costa[1] e dalla foce del fiume Severn, che si getta nel Canale di Bristol. È situata inoltre a metà strada tra la capitale gallese Cardiff (da cui dista circa 50 km[2]) e la città inglese di Bristol, rispettivamente ad est della prima e a nord-ovest della seconda, e si trova a circa 25 km[3] a sud di Monmouth e a poco meno di 10 km[4] a sud del villaggio di Tintern (noto per la sua abbazia[5] e per aver dato il nome ad un tipo di formaggio[6]).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

L'edificio più conosciuto di Chepstow è il castello normanno, risalente al 1067[7][8].

Chepstow è la città dei partenza del Sentiero Wales Coast, percorso a piedi inaugurato nel 2012 che arriva fino a Queensferry.

Da vedere è inoltre il ponte sul fiume Wye, costruito nel 1816 su progetto di John Rennie (1761-1821).[9]

Altre immagini[modifica | modifica sorgente]

Chepstow: il castello normanno visto da un ponte sul fiume Wye
Chepstow: rovine del castello

Personaggi celebri[modifica | modifica sorgente]

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mappa di Chepstow su ViaMichelin.it
  2. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Chepstow a Cardiff
  3. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Chepstow a Monmouth
  4. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Chepstow a Tintern
  5. ^ Castles of Wales: Tintern Abbey
  6. ^ http://www.coombecastle.com/181/abergavenny-tintern-cheese/
  7. ^ Castles of Wales: Chepstow Castle
  8. ^ Wales Directory: Chepstow Castle
  9. ^ Wales Directory: Chepstow
  10. ^ 1911 Encyclopedia: William Bedoe
  11. ^ http://adbonline.anu.edu.au/biogs/A060209b.htm
  12. ^ Sedbury Park: Eleanor Ormerod
  13. ^ Cric-Info: Ted Pooley
  14. ^ http://arcw.llgc.org.uk/anw/get_collection.php?inst_id=39&coll_id=10482&expand=
  15. ^ 'Bravest sailor' honoured by town, in: BBC, 25 April 2010
  16. ^ Free Preseries
  17. ^ http://www.nufc.com/2009-10html/unlikely-new-b.html
  18. ^ Google Books
  19. ^ Soundnation
  20. ^ Movies.Piczo.com: Owain Yeoman
  21. ^ Football.co.uk

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]