Bruce Bethke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bruce Bethke nel 2001

Bruce Bethke (Milwaukee, 1955) è uno scrittore statunitense di romanzi di fantascienza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1955 a Milwaukee, Wisconsin, vive e lavora nel Minnesota[1].

È autore di numerosi racconti di fantascienza, due romanzi e due novellizzazioni da film oltre ad articoli e manuali d'argomento informatico[2].

Nel 1995 il suo romanzo Fuori di testa (Headcrash) ha ricevuto il Premio Philip K. Dick[3].

Ha coniato nel 1980 il termine Cyberpunk unendo i termini Cibernetica e Punk per un suo racconto uscito tre anni dopo, sebbene solo in seguito la parola è divenuta una corrente letteraria grazia all'editore Gardner Dozois e ad autori come William Gibson e Bruce Sterling[4].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Cyberpunk (1983)

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Novellizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Rebel Moon (1996)
  • Wild wild west (2000)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Intervista, su strangehorizons.com. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Cenni biografici, su project.cyberpunk.ru. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Opere pubblicate, su philipkdickaward.org. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  4. ^ Etimologia dell'etichetta: Cyberpunk, su intercom.publinet.it. URL consultato il 13 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85368427 · ISNI (EN0000 0001 1074 9312 · LCCN (ENno96037192