Banca centrale della Repubblica di San Marino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banca centrale della Repubblica di San Marino
Logo
Stato San Marino San Marino
Fondazione 2005 a Città di San Marino
Sede principale Città di San Marino
Persone chiave Wafik Grais, Presidente
Settore Finanziario
Prodotti servizi bancari
Sito web

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino (BCSM) nasce dall'integrazione fra l'Istituto di Credito Sammarinese (ente a partecipazione pubblica e privata con funzioni di banca centrale di San Marino) e l'Ispettorato per il Credito e le Valute (ufficio della Pubblica Amministrazione con funzioni di vigilanza e contrasto al riciclaggio).

Il fondo di dotazione della Banca Centrale è attualmente di euro 12.911.425,00 suddiviso in 2.500 quote nominative indivisibili del valore di euro 5.164,57 ciascuna. La titolarità di tali quote di partecipazione è riservata allo Stato, in misura maggioritaria, e alle società sammarinesi esercenti attività creditizie, finanziarie o assicurative.

Le finalità della BCSM, stabilite all'art. 3 dello Statuto, sono:

  • promuovere la stabilità del sistema finanziario e tutelare il risparmio, a cui la Repubblica riconosce un rilevante valore sociale, attraverso la vigilanza sulle attività creditizie, finanziarie e assicurative svolte dagli intermediari autorizzati;
  • fornire servizi bancari e finanziari allo Stato e alla Pubblica Amministrazione anche al fine di coordinare la gestione delle disponibilità e la scelta delle forme di finanziamento;
  • fornire un adeguato sostegno al sistema finanziario della Repubblica assolvendo anche a funzioni di stimolo ed orientamento;
  • agevolare l'attività economica e finanziaria con la predisposizione e il mantenimento di sistemi di pagamento della Repubblica efficienti e sicuri.

La banca risponde al Consiglio Grande e Generale del raggiungimento delle sue finalità.

Poteri della banca[modifica | modifica wikitesto]

La Banca può "adottare provvedimenti, anche sotto forma di regolamenti, ordini, circolari, lettere uniformi, raccomandazioni e istruzioni che avranno, oltre al carattere cogente nei confronti dei soggetti vigilati, anche una funzione esplicativa ed interpretativa dei compiti assegnati dalla legge alla Banca stessa." La Banca inoltre, con le modalità che ritiene più opportune, rende pubblici gli atti appena citati se essi hanno rilevanza pubblica e destinazione generale. La Banca può punire con sanzioni amministrative i consiglieri, sindaci, direttori, procuratori, curatori e liquidatori dei soggetti vigilati che contravvengono a disposizioni indicate in apposito decreto reggenziale, emanato su proposta della Banca centrale sentito il parere del Comitato per il Credito e il Risparmio.

Rapporti con lo Stato e organismi finanziari esteri ed internazionali[modifica | modifica wikitesto]

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino può assistere ed informare il Congresso di Stato, per il tramite della Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio, su materie e misure economiche che, a parere della stessa Banca Centrale, sono associabili e influenzano il perseguimento delle sue finalità istituzionali e avanzare risoluzioni e commenti su proposte di legge e di atti normativi che si riferiscono direttamente alle finalità e alle funzioni che la legge riserva alla Banca Centrale; può anche elaborare proposte di legge e di atti normativi sulle materie di sua competenza da sottoporre al Congresso di Stato per il tramite del Comitato per il Credito ed il Risparmio. La Banca, inoltre, tramite il Comitato per il Credito ed il Risparmio trasmette al Congresso di Stato informazioni sui fatti di maggior rilievo rilevati o acquisiti nell'esercizio delle funzioni istituzionali. Infine, congiuntamente ai rappresentanti del Congresso di Stato, la Banca Centrale rappresenta la Repubblica di San Marino in tutte le istituzioni finanziarie internazionali partecipate dalla Repubblica.

Partecipanti al capitale[modifica | modifica wikitesto]

Sede[modifica | modifica wikitesto]

Via del Voltone, 120 -
RSM 47890 - Città di San Marino
Repubblica di San Marino

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]