Avaí Futebol Clube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 27°40′00″S 48°31′54″W / 27.666667°S 48.531667°W-27.666667; -48.531667

Avaí F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Avai FC (05-E) - SC.svg
Leão da Ilha, Time da Raça
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px vertical HEX-00529F White.svg Blu - bianco
Simboli Leone
Inno Hino ao Avaí
L.R. Rosa e F. Bastos
Dati societari
Città Florianópolis
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Série B
Fondazione 1923
Presidente Brasile Francisco José Battistotti
Allenatore Brasile Geninho
Stadio Aderbal Ramos da Silva (La Ressacada)
(19.000 posti)
Sito web www.avai.com.br
Palmarès
Titoli nazionali 16 Campionati catarinensi
20 Campionati di Florianópolis
Trofei nazionali 1 Coppa Catarinense
Si invita a seguire il modello di voce

L'Avaí Futebol Clube è una società calcistica brasiliana della città di Florianópolis, capoluogo dello Stato di Santa Catarina, fondato il 1º settembre 1923.

L'Avaí ha vinto la Serie C Brasiliana nel 1998 e attualmente disputa la Serie A del Campionato brasiliano di calcio dopo aver ottenuto nella stagione 2008/09 la promozione per essere arrivato secondo nel campionato di Serie B. Suo tifoso più conosciuto è il giocatore di tennis brasiliano Gustavo Kuerten.

L'Avaí ha come colori l'azzurro e il bianco e la sua mascotte è un leone, conosciuto come "O Leão da Ilha" (""Il Leone dell'Isola - il 90% del territorio di Florianópolis si trova in un'isola) o "La Squadra della Corsa" (per lo stile di gioco della squadra). L'Avaí è il club che ha vinto più volte il Campionato Catarinense nel XX secolo (13 volte) ed è il campione in carica, avendo trionfato nella doppia finale sulla Chapecoense (sconfitto 3 a 1 a Chapecó, l'Avaí ha vinto per 6 a 1 nei tempi supplementari nel ritorno a Florianópolis).

Fino a oggi, è il club che ha vinto più volte il campionato catarinense insieme al suo più grande rivale, il Figueirense. L'Avaí fu il primo club a vincere il campionato catarinense (nel 1924[1]) e anche il primo club a conquistare due campionati consecutivi (1926 e 1927), tre consecutivi (1926-1928) e quattro consecutivi (1942-1945). Vincendo il campionato di Serie C (terza divisione) nel 1998 divenne la prima squadra catarinense a vincere una delle tre divisioni del campionato brasiliano.

Tra gli altri record dell'Avaí ricordiamo anche la goleada più grande della storia del calcio catarinense: 21-3 contro il Paula Ramos, di Florianópolis, il 13 maggio 1945[2]. L'Avai partecipò inoltre a due delle più ampie goleade in finali del campionato catarinense: 14-3 sull'América, di Joinville, nel 1943[3], e 9-2 contro il Caxias, sempre di Joinville, nel 1945[4].

Negli anni settanta l'Avaí disputò la Prima Divisione del Campionato Brasiliano (Série A) quattro volte: nel 1974, 1976, 1977 e 1979. Dal 2009 è ritornata in Serie A dove ha ottenuto buoni risultati riuscendo persino a qualificarsi per la Copa Sudamericana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º settembre 1923 venne fondato l'Avahy Foot-ball Club. Già l'anno dopo, nel 1924, la squadra brasiliana vinse il suo primo titolo, il Campionato Catarinense, e diventò il primo club campione statale. Nello stesso anno, disputò la prima "Classica di Folrianopolis" contro la Figueirense il 13 aprile perdendo per 4-3. Nel 1926 e nel 1927 vinse due Campionati Catarinensi consecutivi diventando la prima squadra a raggiungere questo traguardo. Nel 1928 conquistò il Campeonato Catarinense per il terzo anno consecutivo diventando la prima squadra a raggiungere questo traguardo.

Il 20 febbraio 1938 si giocò il derby tra Avai e Figueiranse, derby che fu vinto per 11-2 dall'Avai. Questa fu la più grande goleada in una Classica di Florianópolis. In questa partita fece il suo debutto in una classica cittadina Saul che più tardi diventerà il miglior goleador di classiche, con 41 gol in 45 partite, militando sempre nell'Avaí.

Il 23 gennaio 1944 vinse di nuovo il Campeonato Catarinense sconfiggendo l'América di Joinville per 14-3 in finale. È tuttora la maggior goleada della storia delle finali del Campeonato Catarinense. Il 10 febbraio 1946 sconfisse il Caxias di Joinville per 9-2 nella finale del Campeonato Catarinense del 1945 e conquistò il campionato statale per la quarta volta, fatto mai prima accaduto per i club di Santa Catarina di quell'epoca.

Negli anni 50 e negli anni 60 l'Avai non riuscì a ottenere i risultati prestigiosi ottenuti nei decenni precedenti e solo nel 1973 riuscì a vincere il campionato statale dopo 27 anni di digiuno battendo, il 17 dicembre, in finale per 2-1 la Juventus di Rio do Sul.

L'anno successivo la squadra venne iscritta alla Serie A del campionato brasiliano. Il 10 marzo disputò la sua prima partita in Serie A pareggiando contro l'América (RN) per 1-1, a Natal(RN). In quella partita, Zenon segnò il primo gol per l'Avaí nel campionato brasiliano. Per la prima vittoria, invece, si dovette attendere la sesta giornata: 3-0 sul Remo(PA), a Florianópolis, con due gol di Balduíno e un autogol di Lúcio del Remo. L'Avai disputò altri tre campionati di Série A nel 1976, 1977 e 1979 retrocedendo in Serie B nel 1979. Dopodiché l'Avai non riuscì più a tornare in Série A fino al 2009.

Il 15 novembre 1983 venne inaugurato lo Stadio Ressacada con la sconfitta per 1-6 contro il Vasco (RJ). Il primo gol segnato in quello stadio fu di Wílson Taddei, del Vasco. Nel 1988 l'Avai conquistò il Campeonato Catarinense dopo un digiuno di 13 anni. Il 17 luglio, con una vittoria per 2-1 sul Blumenau, si stabilì il record di pubblico al Ressacada: 25.735 spettatori paganti.[5]. A questa vittoria seguirono dei brutti piazzamenti nel campionato catarinense e addirittura nel 1993 l'Avai venne retrocesso in Seconda Divisione del Campionato Catarinense. Dopo un solo anno comunque l'Avaí tornò in Prima Divisione vincendo il 20 novembre la Seconda Divisione del Campionato Catarinense con una vittoria per 2-1 sul Hercílio Luz, di Tubarão, a Florianópolis.

Nel 1998 l'Avaí conquistò il suo primo titolo nazionale, la Série C, sconfiggendo il São Caetano (SP), l'Anapolina (GO) e l'Itabaiana (SE) nella finale quadrangolare e tornò in Serie B. L'Avai sfiorò la promozione in Serie A nel 2001 e nel 2004 qualificandosi alla finale quadrangolare della Serie B ma perse il treno per la Serie A a favore del Paysandu (PA) e della Figueirense (SC) (nel 2001) e del Brasiliense (DF) e dal Fortaleza (CE) (nel 2004).

Nel 2009 tornò in Serie A, dove grazie a un 6º posto, riuscì a qualificarsi per la Copa Sudamericana.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1998

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

1924, 1926, 1927, 1928, 1930, 1942, 1943, 1944, 1945, 1973, 1975, 1988, 1997, 2009, 2010, 2012
1994
  • Coppa Santa Catarina: 1
1995
  • Taça Governardor do Estado: 2
1983 e 1985
  • Campionato Cittadino di Florianópolis: 20
1924, 1926, 1927, 1928, 1930, 1933, 1938, 1940, 1942, 1943, 1944, 1945, 1949, 1951, 1952, 1953, 1958, 1960, 1963, 1995

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2016
Terzo posto: 2004, 2008
Semifinalista: 2011

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

  • Nome: Stadio Ressacada (nome popolare); Aderbal Ramos da Silva (nome ufficiale)
  • Inaugurato: il 15 novembre 1983
  • Capacità attuale: 19.000 spettatori
  • Record di pubblico: 25.735 paganti alla partita Avaí 2-1 Blumenau, il 17 giugno 1988
  • Dimensioni campo: 105 mx68 m

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

 

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Mauricio Kozlinski
2 Brasile D Leandro Silva
3 Brasile D Betão
4 Brasile D Alemão
5 Brasile C Luan
6 Brasile D Capa
7 Brasile C Wellington Simião
10 Brasile C Marquinhos
11 Brasile A Rômulo
13 Brasile D Maicon
14 Brasile D Leo Felipe
15 Brasile D Mauricio
16 Brasile D Henrique
17 Brasile D Lucas Otávio
19 Brasile P Léo Lopes
20 Colombia C Bryan Urueña
21 Brasile C Luanzinho
22 Brasile P Douglas Friedrich
23 Giappone A Toshi
26 Brasile C Pedro Castro
N. Ruolo Giocatore
28 Brasile A Willians Santana
30 Brasile A Maurinho
31 Brasile D Diego Tavares
32 Brasile C Ferdinando Leda
33 Brasile D Gustavo
36 Brasile D Lucas Lovat
38 Brasile P Vitor Prada
51 Colombia C Luis Salazar
55 Brasile C Juan
77 Brasile C Caio César
80 Brasile D Airton
81 Brasile A Vitor
87 Brasile D Gustavo Santos
90 Brasile D João Paulo
93 Brasile C Judson
94 Brasile C Lucas Otávio
96 Brasile A Deivid
97 Brasile C Lourenço
98 Brasile A Santarém
99 Camerun A Joel

Rosa 2014[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Brasile P Diego
Brasile P Otávio
Brasile P Tiago
Brasile P Vitor
Brasile D Aelson
Brasile D Alef
Brasile D Alex Lima
Brasile D Arlan
Brasile D Juliano
Brasile D Leandro Amaro
Brasile D Leandro Silva
Brasile D Vinícius Bovi
Brasile C Alê
Brasile C Anderson
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Cléber Santana
Brasile C Diego Jardel
Brasile C Eduardo Costa
Brasile C Higor
Brasile C Marrone
Brasile C Marquinhos
Brasile C Revson
Brasile C Ricardinho
Brasile C Rodrigo Thiesen
Brasile A Beto
Brasile A Márcio Diogo
Brasile A Reis
Brasile A Roberson
Brasile A Tauã

Rosa 2012[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Brasile P Diego
Brasile P Vitor
Brasile P Aleks
Brasile P Moretto
Brasile D Thiago Medeiros
Brasile D Jailton
Brasile D Leandro Silva
Brasile D Rafael
Brasile D Cássio
Brasile D Emerson Pereira Nunes
Brasile D Julinho
Brasile D Patric
Brasile D Aelson
Brasile D Arlan
Brasile C Rodrigo Thiesen
Brasile C Nenê Bonilha
Brasile C Pirão
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Mika
Brasile C Diogo Orlando
Brasile C Marcinho Guerreiro
Brasile C Jefferson Maranhão
Brasile C Jaílton
Brasile C Erick Flores
Brasile C Saldanha
Brasile C Diego Palhinha
Brasile C Camilo
Brasile C Eduardo Costa
Brasile A Ricardo Jesus
Brasile A Diogo Acosta
Brasile A Evando
Brasile A Felipe Alves
Brasile A Ronaldo Capixaba
Brasile A Laércio

Record[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Catarinense

  • L'Avaí è stato il primo campione catarinense, nel 1924. Fu anche il primo a conquistare due titoli consecutivi (1926 e 1927), tre titoli consecutivi (1926, 1927 e 1928) e quattro titoli consecutivi (1942, 1943, 1944 e 1945).
  • Fu la squadra che vinse più titoli catarinensi nel XX secolo, per un totale di 13 conquiste.
  • A partire dal titolo del 1943, è il club con più conquiste statali a Santa Catarina. Nel 2004, il Figueirense conquistò il suo 13º titolo, eguagliando l'Avaí.
  • È la squadra che è stata più volte vicecampione catarinense: 9 in totale. Sommate ai 13 titoli, fanno dell'Avaí la squadra che è rientrata più volte nei primi due posti del Campionato Catarinense.
  • Con 20 vittorie, è stato il club che ha vinto più volte il campionato Cittadino di Florianópolis.
  • È autore della più grande goleada della storia del calcio catarinense: 21 a 3 contro Paula Ramos, in una partita valida per il Campionato Cittadino del 1945. I marcatori di quella partita furono: Sapinho(6 gol), Saul(5), Felipinho(4), Nizeta(3), Jacinto, Agenor e Tião.
  • È autore delle due maggiori goleade in partite valide per la finale del Campionato Catarinense. Nella finale del 1943, sconfisse l'América, di Joinville, per 14 a 3. Nel 1945, vinse 9 a 2 contro il Caxias, sempre di Joinville

Derby Avaí - Figueirense

  • L'Avaí è autore delle cinque maggiori goleade nella storia dei derby tra Avaí e Figueirense: 11 a 2 (20/02/1938), 10 a 2 (09/08/1942), 9 a 3 (22/04/1934 e 16/07/1944) e 7 a 1 (06/12/1925).
  • Le due maggiori goleade della storia delle partite tra Avaí e Figueirense disputate allo stadio Orlando Scarpelli, del Figueirense, sono firmate dall'Avaí: 4 a 0 il 19/04/1981 e 20/06/1982, entrambe in partite valide per il campionato catarinense
  • Nei derby Avaí contro Figueirense, l'Avaí riuscì in due occasioni ad affrontare 15 partite senza perdere contro il suo avversario: dal 19/07/1925 al 28/02/1932 e dal 30/11/1941 al 30/11/1947. Il Figueirense ci riuscì una sola volta, tra il 21/05/2000 ed il 01/02/2005.
  • L'Avaí detiene il record di vittorie consecutive nel derby: 11, tra il 30/11/1941 ed il 11/08/1946.
  • I tre maggiori cannonieri della storia del derby Avaí e Figueirense marcarono gol solo per l'Avaí: Saul (41 gol), Nizeta (30) e Felipinho (24).
  • Il record del maggior numero di gol segnati nei derby Avaí-Figueirense (4 gol) appartiene a cinque giocatori, di cui quattro raggiunsero questo risultato giocando per l'Avaí: Periquito (Avaí 5 a 0, il 28/02/1932), Loló (Avaí 7 a 5, il 07/01/1940), Felipinho (Avaí 10 a 2, il 09/08/1942; Avaí 7 a 1, 27/05/1945; e Avaí 6 a 1, il 21/10/1945) e Saul (Avaí 6 a 1, il 04/07/1948). Nel Figueirense, solo Chocolate segnò quattro gol, il 26/07/1936 (Figueirense 6 a 1).
  • Solamente due portieri segnarono gol nella storia del derby Avaí-Figueirense, ed entrambi erano dell'Avaí: Rubens (un gol nella partita Figueirense 0 Avaí 2 del 06/02/1974) e César Silva (un gol nella partita Avaí 1 Figueirense 1 del 28/03/1999, e un altro in Avaí 2 Figueirense 1, il 09/04/2000).

Campionato Brasiliano[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Serie A

Anno Pos.
1974 39º
1976 36º
1977 43º
1979 90º
2009
2010 15°

Serie B

Anno Pos. Anno Pos.
1980 62º 2003 10º
1984 82º 2004
1989 80º 2005
1999 2006 13º
2000 2007 15°
2001 2008
2002

Serie C

Anno Pos.
1987 13º
1995 2F*
1996 34º
1997 OF**
1998
  • * Seconda Fase
  • ** Ottavi di finale

Campionati di Série A[modifica | modifica wikitesto]

1974: 19 giocate, 2 vittorie, 3 pareggi, 14 sconfitte, 11 gol fatti, 30 gol subiti
1976: 12 giocate, 4 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte, 7 gol fatti, 11 gol subiti
1977: 13 giocate, 5 vittorie, 1 pareggi, 7 sconfitte, 14 gol fatti, 17 gol subiti
1979: 9 giocate, 0 vittorie, 5 pareggi, 4 sconfitte, 9 gol fatti, 14 gol subiti
Totale: 53 giocate, 11 vittorie, 12 pareggi, 30 sconfitte, 41 gol fatti, 72 gol subiti

Record nella Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attacco in un campionato: 1977, con una media di 1,07 gol a partita
Peggior attacco in un campionato: 1974, con una media di 0,57 gol a partita
Miglior difesa in un campionato: 1976, con una media di 0,91 gol subiti a partita
Peggior difesa in un campionato: 1974, con una media di 1,57 gol subiti a partita
Maggior serie di vittorie: 1 partita (11 volte)
Maggior serie di pareggi: 3 partite (30/03 a 13/04/1974)
Maggior serie di sconfitte: 7 (18/05/1974 a 08/09/1976)
Maggiore serie senza vittórie: 12 partite (16/04/1974 a 08/09/1976)
Maggior numero di gol segnati: Avaí 3-0 Remo (30/03/1974) e Desportiva 0-3 Avaí (12/09/1976)
Maggior numero di gol subiti: Botafogo 5-1 Avaí (16/04/1974)

Risultati in Série B[modifica | modifica wikitesto]

1980: 7 partite, 1 vittoria, 1 pareggio, 5 perse, 7 gol a favore, 14 gol contro
1984: 2 partite, 0 vittorie, 0 pareggi, 2 perse, 4 gol a favore, 8 gol contro
1989: 10 partite, 2 vittorie, 3 pareggi, 5 perse, 8 gol a favore, 13 gol contro
1999: 23 partite, 9 vittorie, 5 pareggi, 9 perse, 28 gol a favore, 34 gol contro
2000: 19 partite, 6 vittorie, 9 pareggi, 4 perse, 29 gol a favore, 24 gol contro
2001: 34 partite, 15 vittorie, 9 pareggi, 10 perse, 49 gol a favore, 46 gol contro
2002: 27 partite, 14 vittorie, 5 pareggi, 8 perse, 41 gol a favore, 23 gol contro
2003: 23 partite, 8 vittorie, 6 pareggi, 9 perse, 23 gol a favore, 30 gol contro
2004: 35 partite, 15 vittorie, 9 pareggi, 11 perse, 38 gol a favore, 39 gol contro
2005: 27 partite, 10 vittorie, 2 pareggi, 15 perse, 37 gol a favore, 45 gol contro
Totale: 207 partite, 80 vittorie, 49 pareggi, 78 perse, 264 gol a favore, 276 gol contro

Risultati in Série C[modifica | modifica wikitesto]

1987: 6 partite, 2 vittórie, 3 pareggi, 1 perse, 4 gol a favore, 3 gol contro
1995: 6 partite, 2 vittórie, 1 pareggi, 3 perse, 7 gol a favore, 8 gol contro
1996: 8 partite, 3 vittórie, 2 pareggi, 3 perse, 15 gol a favore, 15 gol contro
1997: 10 partite, 5 vittórie, 1 pareggi, 4 perse, 17 gol a favore, 16 gol contro
1998: 22 partite, 10 vittórie, 7 pareggi, 5 perse, 43 gol a favore, 28 gol contro
Totale: 52 partite, 22 vittorie, 14 pareggi, 16 perse, 86 gol a favore, 70 gol contro

Copa del Brasile Copa del Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pos.
1989 1ª fase
1998 1ª fase
1999 2ª fase*
2000 1ª fase
2007 Ottavi
2010 Ottavi
2011 Semifinali

Copa Sudamericana[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pos.
2010 14°

Campionato Catarinense[modifica | modifica wikitesto]

Prima divisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pos. Ano Pos. Ano Pos. Ano Pos. Ano Pos. Ano Pos. Ano Pos.
1924 1938 1956 1973 1983 1993 13º 2004 10º
1925 1940 1963 ?? 1974 1984 ?? 1995 12º 2005
1926 1942 1965 ?? 1975 1985 1996 2006
1927 1943 1966 ?? 1976 1986 1997 2007
1928 1944 1967 ?? 1977 1987 1998 2008
1930 1945 1968 ?? 1978 1988 1999 2009
1933 1949 1969 ?? 1979 ?? 1989 ?? 2000 2010
1934 1951 1970 1980 ?? 1990 2001 2011
1935 ?? 1952 1971 1981 ?? 1991 11º 2002 2012
1936 ?? 1953 1972 1982 ?? 1992 2003 2013

Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pos.
1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Borges, Maury dal Grande. 85 anos de bola - a memória do futebol catarinense.
  • Machado, César do Canto. História do futebol catarinense.
  • Sousa, Jairo Roberto de. Figueirense x Avaí - o clássico de Florianópolis.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]