Associazione nazionale insegnanti e formatori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ANIEF - Associazione Professionale e Sindacale
Anief.jpeg
Presidente Marcello Pacifico
Stato Italia Italia
Fondazione 2003
Sede Via del Celso, 49 -
Palermo.
Ideologia indipendenti
Iscritti 100.000
Sito web

L'ANIEF - Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori, è un'associazione sindacale italiana fondata a Palermo. L'Anief è una ONLUS ossia un'organizzazione con scopo non lucrativo. La sede centrale del sindacato è situata nel capoluogo siciliano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Essa è stata fondata per tutelare docenti (di scuole di ogni ordine e grado nonché professori universitari) e ricercatori in formazione, precari, personale di ruolo e aspiranti insegnanti. L'ANIEF è molto attiva nel promuovere ricorsi giudiziali per il riconoscimento dei diritti di tali categorie di professionisti.[1]

Alle elezioni del mese di maggio 2015 per le elezioni Rsu per la scuola è l'associazione che registra il maggior aumento di deleghe e diventa la sesta sigla sindacale, dopo aver superato i Cobas; diventando così il primo sindacato tra i non rappresentativi.

Dal 2015 il sindacato ha aperto le proprie adesioni anche al personale scolastico ATA, al personale amministrativo nonché a tutto il personale scolastico (ivi compresi i dirigenti).

Nel dicembre 2016 si è tenuto il secondo Congresso nazionale del sindacato ed è stato confermato presidente dell'associazione, all'unanimità, Marcello Pacifico.

Lo staff legale nazionale del sindacato è composto dagli avvocati: Fabio Ganci, Walter Miceli, Sergio Galleano e Vincenzo De Michele. Ad essi di affiancano altri avvocati nelle varie città.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli organi nazionali dell'associazione sono:

  • Congresso
  • Consiglio Nazionale
  • Direzione Nazionale
  • Presidente
  • Tesoriere
  • Collegio dei Probiviri

Consistenza e iscritti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 il numero degli iscritti aumenta in modo esponenziale su tutto il territorio nazionale.

Essa è presente, con le proprie sedi, in tutte le province d'Italia.

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]