Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Architetto del popolo dell'Unione Sovietica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Architetto del popolo dell'Unione Sovietica
Народный архитектор СССР
People's Architect of the USSR.jpg
La medaglia
URSS Unione Sovietica
Statuscessato
Istituzione12 agosto 1967
Cessazione1991
Motivo della cessazioneDissoluzione dell'Unione Sovietica

Il titolo di architetto del popolo dell'Unione Sovietica (in russo: Народный архитектор СССР?, traslitterato: Narodni arkhitèktor SSSR) è stato un titolo onorifico sovietico creato da Leonid Brežnev il 12 agosto 1967.

Esso veniva rilasciato dal Soviet Supremo dell'URSS su proposta del Comitato statale per l'edilizia o dalla direzione del Sindacato degli architetti sovietici. Il Soviet Supremo poteva però rifiutare le designazioni ricevute. A chi veniva nominato architetto del popolo Sovietico veniva consegnato un diploma della presidenza del Soviet Supremo insieme alla decorazione e al corrispondente certificato.

Gli architetti premiati dovevano essersi distinti per meriti speciali nello sviluppo dell'architettura sovietica, nell'attività creativa applicata in campo urbanistico o nella creazione di moderni complessi edilizi di rilevanza nazionale ad uso civile, industriale o rurale.

Caratteristiche delle medaglie[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia era fatta di tombac (una lega di rame e zinco) ed aveva una forma quadrangolare (22,5 per 23,5 mm) ed i vertici ritorti su sé stessi. Nella sua parte centrale recava l'iscrizione "Народный архитектор СССР" (architetto del Popolo dell'URSS) e, al di sotto, il simbolo della falce e martello. Il tutto in rilievo, con le lettere convesse. Era sospesa su un nastro di seta rossa della dimensione di 18 per 21 mm al quale era unita da un passante metallico adornato di foglie di alloro.

Alcuni architetti premiati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Memoirs of Nikita Khrushchev, Volume 2, Nikita Sergeevich Khrushchev e Sergei Khrushchev, su books.google.com (consultato nel settembre 2010)
  2. ^ (EN) Kamensky V.A. (1907-1975), architect, О. А. Чеканова, scheda on-line su www.encspb.ru (consultato nel settembre 2010)
  3. ^ (EN) Architect Korol: creative heritage, articolo di G. I. Shostak on-line su archives.gov.by(consultato nel settembre 2010)
  4. ^ (RU) История почетного звания «Народный архитектор СССР», on-line su www.promedali.ru (consultato nell'ottobre 2010)
  5. ^ (EN) Biography Orlova Georgi Mikhailovich, scheda on-line su peopleofrussia.com Archiviato il 15 luglio 2011 in Internet Archive. (consultato nel settembre 2010)
  6. ^ (EN) The Soviet Period of Architecture in Azerbaijan, articolo di Ilham Aliyev on-line su azer.com(consultato nel settembre 2010)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]