Pilota collaudatore onorato dell'Unione Sovietica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pilota collaudatore onorato dell'Unione Sovietica
Заслуженный лётчик-испытатель СССР
Заслуженный летчик-испытатель СССР.jpg
Medaglia assegnata
Unione Sovietica Unione Sovietica
Statuscessato
Istituzione14 agosto 1958
Cessazione1991

Il titolo onorifico di Pilota collaudatore onorato dell'Unione Sovietica (in russo: Заслуженный лётчик-испытатель СССР?) era un premio statale dell'Unione Sovietica istituito il 14 agosto 1958 con Decreto del Presidium del Soviet Supremo № 2523-X .[1] Il suo statuto è stato confermato il 22 agosto 1988 dal Decreto del Presidium del Soviet Supremo № 9441-XI.[2] Il titolo ha cessato di essere assegnato dopo lo scioglimento dell'Unione Sovietica nel dicembre 1991.

Statuto del Premio[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo onorifico di "Pilota collaudatore onorato dell'Unione Sovietica" è stato assegnato a piloti collaudatori militari e civili di prima classe dell'industria aerospaziale, della difesa e delle forze armate sovietiche, per diversi anni di lavoro nel campo dei test e della ricerca tecnologica nel campo dell'aviazione.[1]

Il Presidium del Soviet Supremo dell'URSS era la principale autorità che conferiva il premio sulla base delle raccomandazioni del Ministero della Difesa dell'URSS o dal Ministero dell'industria aeronautica dell'URSS.[1]

Il distintivo del titolo era indossato sul lato destro del petto e in presenza di altri ordini, posto sopra di essi. Se indossato con titoli onorifici della Federazione Russa, questi ultimi hanno la precedenza.[3]

Descrizione del premio[modifica | modifica wikitesto]

Il distintivo era un poligono in argento e nichel largo 27 mm e alto 23 mm con bordi rialzati. Nella parte superiore del dritto, vi era l'iscrizione in rilievo su tre righe "PILOTA COLLAUDATORE ONORATO" (in russo: ЗАСЛУЖЕННЫЙ ЛËТЧИК-ИСПЫТАТЕЛЬ?); al centro, l'immagine in tombacco dorato di un aereo a reazione che sale diagonalmente verso destra, con il muso e la coda leggermente sporgenti dai bordi; in basso, la scritta in rilievo "URSS" sovrapposto a un ramo di alloro.[1]

Il distintivo era fissato a un supporto quadrato da un anello argentato attraverso un nodo. La montatura era ricoperta da un nastro di seta blu moiré. Era fissato agli indumenti mediante un perno filettato e un dado o mediante un attacco a perno.[1]

Decorati (elenco parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (RU) Decree of the Presidium of the Supreme Soviet of the Soviet Union № 2523-X of August 14, 1958, su libussr.ru, Legal Library of the Soviet Union, 14 agosto 1958. URL consultato il 23 febbraio 2012.
  2. ^ (RU) Decree of the Presidium of the Supreme Soviet of the Soviet Union № 9441-XI of August 22, 1988, su libussr.ru, Legal Library of the Soviet Union, 22 agosto 1988. URL consultato il 23 febbraio 2012.
  3. ^ (RU) Decree of the President of the Russian Federation of September 7, 2010 No 1099, su rg.ru, Russian Gazette, 7 settembre 2010. URL consultato il 23 febbraio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]