Alla ricerca della Valle Incantata 7 - La pietra di fuoco freddo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alla ricerca della Valle Incantata - La pietra di fuoco freddo
Titolo originale The Land Before Time VII: The Stone of Cold Fire
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2000
Durata 74 min
Genere animazione
Regia Charles Grosvenor
Soggetto Judy Freudberg, Tony Geiss
Sceneggiatura Len Uhley
Produttore Charles Grosvenor
Musiche Danail Getz, Michael Tavera, James Horner
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Alla ricerca della Valle Incantata - La pietra di fuoco freddo (The Land Before Time VII: The Stone of Cold Fire) è il settimo film della saga di Alla ricerca della Valle Incantata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Piedino è l'unico testimone della caduta di un meteorite dall'aspetto piuttosto insolito, che è atterrato da qualche parte nelle Montagne Fumanti. Quando racconta quello che ha visto nessuno gli crede, ma due misteriosi dinosauri insistono che il giovane dinosauro sta dicendo la verità.

In mezzo alla folla che assiste al discorso di Piedino e dei due sconosciuti c'è anche Pterano, un disonesto zio materno di Petrie che mira a raggiungere una particolare roccia chiamata "Pietra di Fuoco Freddo" per impossessarsi dei poteri che potrebbe contenere. Questo zio di Petrie riesce a convincere il nipote a ottenere informazioni dettagliate su dove è precipitata la meteora.

Una notte Ducky viene a conoscenza dei piani di Pterano e due suoi complici, il cearadattilo Sierra e il ranforinco Rinkus, e quindi viene rapita dai tre pterosauri. Poiché gli adulti sembrano duri a decidersi, Piedino, Triky, Petrie e Spike decidono di partire per salvare Ducky da soli. Intanto, Pterano, Rinkus e Sierra arrivano in una zona con delle rapide e durante un battibecco e Ducky, scappando, cade in una caverna sotterranea.

Dopo un po' di tempo, lei viene finalmente ritrovata da Piedino, Tricky, Spike e Petrie, però viene nuovamente rapita dai suoi tre rapitori, e sferrando un morso a Sierra, cade nel fiume e viene aiutata anche questa volta dai suoi quattro amici. Più tardi, scoppia un temporale e Piedino, Tricky, Ducky, Petrie e Spike si riparano alle pendici del Picco Tricorno, scoprendo che i due dinosauri misteriosi vogliono dar loro una mano.

Spinti da un geyser, i cinque dinosaurini arrivano sulla cima del vulcano, dove è piombata la Pietra di Fuoco Freddo. Ma arrivano Sierra, Rinkus e Pterano che poi cerca di trarre i poteri del capobranco dalla meteorite, ma non riesce. Infuriati, Rinkus e Sierra, cercando di avere i fantomatici poteri dalla Pietra di Fuoco Freddo con sassate, provocano la minaccia del vulcano di saltare in aria e Pterano salva Ducky da una caduta nel vuoto. Al momento dell'eruzione, la madre di Petrie e un grosso Quetzalcoatlus volano con Pterano e la nostra eroica banda a bordo. Mentre tutti se ne vanno, Sierra e Rinkus, continuando con le sassate sulla Pietra di Fuoco Freddo, vengono sbalzati in aria e folgorati dalla sua esplosione.

Al ritorno, nonostante l'atto coraggioso, Pterano viene esiliato dalla Valle Incantata, ma solo per cinque periodi freddi, nel Misterioso Aldilà e Piedino riesce finalmente a capire che la Pietra di Fuoco Freddo non era altro che un normale asteroide. Calata la notte, i due misteriosi dinosauri gli dicono che il mondo ha sempre nuove meraviglie e misteri, dopodiché si trasformano in stelle.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]