Aldo Dapas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aldo Dapas
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1951 - giocatore
1963 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1932-1934 CRDA Monfalcone 1+ (0)
1934-1935 Catanzarese 27 (9)
1935-1936 Taranto 16 (2)
1936-1937 Modena 14 (1)
1937-1938 Taranto 10 (2)
1938-1942 Siena 116 (27)
1942-1943 Palermo-Juventina 14 (2)
1944-1945 Siena ? (?)
1945 Stabia 1+ (1+)
1950-1951 Palmese ? (?)[1]
1953-1954 Siena 2 (0)[2]
Carriera da allenatore
1950-1951 Palmese
1953-1954 Siena
1962-1963 Colligiana
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aldo Dapas (Lussinpiccolo, 31 dicembre 191418 novembre 2008[3]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della carriera gioca con Monfalcone[4] e Catanzarese[5] in Serie B; passa poi al Taranto, dove colleziona 16 presenze e 2 reti nel campionato 1935-1936[6], al termine del quale gli jonici retrocedono in Serie C. Dopo un anno al Modena dove disputa 14 gare segnando un gol[7], torna al Taranto nel frattempo risalito in Serie B, e vi disputa un altro campionato scendendo in campo per 10 volte e segnato 2 gol[8].

Nel 1938 passa al Siena, disputando quattro campionati cadetti per un totale di 116 presenze e 27 gol[9][10][11][12].

Gioca infine 14 partite nella travagliata stagione 1942-1943 con la maglia della Palermo-Juventina[13], esclusa dal campionato alla ventinovesima giornata. Ritorna poi al Siena, che lo pone in lista di trasferimento nel 1945[14]; allenerà i toscani nella stagione 1953-1954[15].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Allenatore e giocatore della Palmese. Corriere dello Sport, 9 luglio 1951 pag. 3.
  2. ^ Scheda Carrierecalciatori.it
  3. ^ Siena piange il lussignano Aldo Dapas Anvgd.it
  4. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 7 agosto 1934, pp. 4-5
  5. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società per l'anno 1935-36, da «Il Littoriale», 6 agosto 1935, pp. 4-5
  6. ^ Stagione 1935-36 xoomer.virgilio.it
  7. ^ La Storia del Calcio, 1936-1937, Edizioni Giemme, p. 146.
  8. ^ Stagione 1937-38 xoomer.virgilio.it
  9. ^ La Storia del Calcio, 1938-1939, Edizioni Giemme, p. 148.
  10. ^ La Biblioteca del Calcio, 1939-1940, Edizioni Geo, p. 87.
  11. ^ La Biblioteca del Calcio, 1940-1941, Edizioni Geo, p. 85.
  12. ^ La Biblioteca del Calcio, 1941-1942, Edizioni Geo, p. 88.
  13. ^ La Biblioteca del Calcio, 1942-1943, Edizioni Geo, p. 55.
  14. ^ Le liste di trasferimento dei calciatori per la stagione 1945-46, Il Corriere dello Sport, 20 settembre 1945, pag.2
  15. ^ Tutti i presidenti e gli allenatori dal 1904 (PDF), sienaclubfedelissimi.it. URL consultato il 14 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2013).