Ahmad al-Abbas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aḥmad al-ʿAbbās (in arabo: أحمد العباس‎; ... – 1659) fu un sultano del Marocco (anche se il suo potere era esteso alla sola regione di Marrakesh) e l'ultimo sovrano della dinastia Sa'diana. Era figlio del sultano Muhammad al-Shaykh al-Saghir. Salì al trono dopo la morte del padre, avvenuta il 30 gennaio 1655, regnando fino al 1659, anno del suo assassinio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A causa di un'alleanza matrimoniale, la tribù di origine hilaliana degli Shabana aveva una sorta di egemonia nella regione di Marrakesh. La tribù aveva per anni svolto importanti servizi militari per la dinastia Sa'diana, e con l'aumento del proprio potere crebbe anche la sua ambizione. Nel 1658, il capo della tribù Abū Bakr al-Shabānī assediò Marrakesh per mesi, ma quest'ultima venne ben difesa dall'esercito del sultano, composto da mercenari turchi, rinnegati europei e schiavi neri. Un anno dopo, su consiglio di sua madre, Aḥmad uscì dalla città e andò a parlare con i fomentatori della rivolta, che erano i suoi zii materni, ma una volta che arrivò da loro venne fatto prigioniero e assassinato. Abū Bakr al-Shabānī entrò a Marrakesh senza incontrare resistenze e nominò sultano il proprio figlio ʿAbd al-Karīm b. Abī Bakr al-Shabānī.
Quest'ultimo regnò su Marrakesh fino alla propria morte, avvenuta nel luglio del 1668. Gli succedette il figlio Abū Bakr b. ʿAbd al-Karīm, che regnò sulla città fino al 1669, quando la città venne assediata e conquistata da Mulay al-Rashid ibn ʿAlī al-Sharīf della dinastia alawide.

Al-Rashīd fece bruciare pubblicamente il governatore Abū Bakr, il suo consigliere ebraico e tutta la famiglia di quest'ultimo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chénier, p. 351

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Muḥammad al-Ṣaghīr ibn al-Ḥajj ibn ʿAbd Allāh al-Wafrānī, Nuzhat al-hādī bi-akhbār mulūk al-qarn al-hādī (Histoire de la dynastie saadienne au Maroc: 1511-1670), tradotto e pubblicato da O. Houdas, Ernest Leroux, Parigi, 1889. Online su gallica.bnf.fr (Url consultato il 25.12.2012)
  • Chénier, Recherches Historiques sur les Maures et Histoire de l'Empire de Maroc, Parigi, 1787

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie