Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sovrani del Marocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stemma reale del Marocco

Re della Mauretania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Mauretania.

Dinastia idriside (788-985)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Idrisidi.
Sultano Regno Note
Idrīs I 788-791
Idris II 791-828
Muhammad ibn Idris 828-836
Ali ibn Muhammad (Ali I) 836-848
Yahya ibn Muhammad (Yahya I) 848-864
Yahya ibn Yahya (Yahya II) 864-866
Ali ibn Umar (Ali II) 866-880
Yahya ibn al-Qasim (Yahya III) 880-904
Yahya ibn Idris ibn Umar (Yahya IV) 904-922
al-Hasan "al-Hajjam" nel Rif (Hasan I al-Hajam) 905-922
922-925 Periodo di torbidi e d'anarchia, con prevalenza della dinastia fatimide .
al-Hasan "al-Hajjam" a Fès (Hasan I al-Hajjam) 925-927
927-938 Periodo di torbidi e d'anarchia, con prevalenza della dinastia fatimide .
al-Qasim Gannun 938-949
Abu l-Aysh Ahmad 949-954
al-Hasan ibn Gannun (Hasan II) 954-974
al-Hasan ibn Gannun (Hasan II) 974-985 in esilio dal 974 al 985, data in cui l'ultimo principe idriside venne assassinato degli Omayyadi del Califfato di Cordova.

Imam Fatimidi (909-1171)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fatimidi.

La dinastia continua in Egitto, ma a partire dal 1042, con l'avvento degli Almoravidi, cessa ogni potere reale dei Fatimidi in Marocco

Dinastia almoravide (1042-1147)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Almoravidi.

Dinastia berbera. Al-Murabitun significa "quelli del ribat" (fortezza)

Sultano Regno Note
Yahya ibn Ibrahim 1042-1043
Abd Allah ibn Yasin 1043-1055
Abu Bakr ibn Omar 1055-1061
Yūsuf ibn Tāshfīn 1061-1106 Fondatore della dinastia
`Alī b. Yūsuf b. Tāshfīn 1106-1143
Tāshfīn b. ‘Alī 1143-1145
Ibrāhīm b. Tāshfīn 1145-1146
Ishāq b. ‘Alī 1146-1147

Dinastia almohade (1145-1269)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Almohadi.

Dinastia berbera. Al-Muwahhidūn" significa "Gli unitari", o "coloro che proclamano l'unicità (di Dio)"

Dinastia merinide (1215-1465)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Merinidi.

Dinastia Berbera.

Dinastia wattaside (1421-1549)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Wattasidi.

I visir wattasidi (1421-1472)

I sultani Wattasidi (1472-1549)

Dinastia sadiana (1511-1660)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dinastia Sa'diana.

Dinastia "sceriffale" (da Ashraf, discendenti cioè del Profeta Maometto)

1603-1659 sovrani Sadiani con sede a Marrakech

1603-1627 sovrani Sadiani con sede a Fès (solo con poteri locali)

Dinastia alawide (1666-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dinastia alawide.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]