ATV-002 Johannes Kepler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ATV-002 Johannes Kepler
Emblema missione
Stemma ATV-002 Johannes Kepler.jpg
Dati della missione
Esito conclusa
Vettore Ariane 5ES
Luogo lancio ELA-3
Lancio 16 febbraio 2011, 21:50 UTC[1]
Atterraggio 21 giugno 2011, 20:41 UTC[2]
Apoapside 339 km
Periapside 331 km
Periodo orbitale 91.34 min
Inclinazione orbitale 51.6°
Massa 20750kg[3]
Carico 7500kg[3]
Automated Transfer Vehicle
Missione precedente Missione successiva
ATV-001 ATV-003

L'ATV-002 è una missione di un Automated Transfer Vehicle dell'ESA; è stata denominata anche Johannes Kepler in onore del matematico e astronomo tedesco.

Con la sua massa al lancio superiore alle 20 tonnellate è la missione con carico utile più pesante lanciata finora dall'ESA.[4]

Il lancio è avvenuto con successo il 16 febbraio 2011[1], con 24 ore di ritardo rispetto al primo tentativo di lancio, programmato per il 15 febbraio 2011 e rinviato a causa di un'anomalia tecnica inerente al serbatoio dell'ossigeno liquido del razzo vettore.[5]

L'aggancio con la stazione Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è avvenuto correttamente e senza intoppi il 24 febbraio 2011 alle 17:08 CET (16:08 UTC).[6]

Dopo oltre quattro mesi agganciato alla Stazione Spaziale Internazionale ed avendo nel frattempo supportato varie attività tra cui in particolare diversi reboost, cioè l'aumento di altitudine dell'orbita grazie all'utilizzo dei motori, l'ATV-002 è stato infine sganciato dalla stazione spaziale il 20 giugno 2011 per finire distrutto il giorno successivo durante il rientro nell'atmosfera sopra l'Oceano Pacifico, così come preventivato[2][7].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN)
  2. ^ a b Team at ATV-CC marks 'end of mission'. URL consultato il 22 giugno 2011.
  3. ^ a b (EN) Dettagli tecnici ATV-002.
  4. ^ (EN)
  5. ^ (EN)
  6. ^ (EN) Comunicato ESA aggancio riuscito. URL consultato il 25 febbraio 2011.
  7. ^ (EN) Comunicato NASA sulle attività della Stazione Spaziale. URL consultato il 17 giugno 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica