3,7 cm KwK 36

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
3,7 cm KwK 36
Bundesarchiv Bild 101I-318-0083-30, Polen, Panzer III mit Panzersoldaten.jpg
Un Panzer III Ausf. D armato di un 3,7 cm KwK 36 in Polonia
Tipocannone da carro armato
Impiego
UtilizzatoriGermania Germania
ConflittiSeconda guerra mondiale
Produzione
CostruttoreRheinmetall-Borsig
Entrata in servizio1936
Ritiro dal servizio1945
Descrizione
Peso432 kg
Lunghezza1,674 m
Lunghezza canna45 o 46,5 calibri
Calibro37 mm
MunizioniVedi sezione: munizioni
Peso proiettile0,68 kg
Numero canne1
Azionamentoblocco otturatore semiautomatico a scorrimento orizzontale, innesco a percussione
Cadenza di tiro13 colpi al minuto
Velocità alla volata762 m/s
Tiro utile5.484 m
Organi di miramirino TZF 5a
Elevazione-10° a +20° (Panzer Ausf. A)
fonti citate nel corpo del testo
voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il 3,7 cm KwK 36, con KwK stante per Kampfwagenkanone (letteralmente "cannone per veicolo da combattimento"), è stato un cannone da carro armato tedesco da 37 mm usato dalla seconda metà degli anni trenta e nel corso della seconda guerra mondiale principalmente per armare le prime versioni del carro armato medio Panzer III. Era derivato con pochi adattamenti dal cannone anticarro PaK 36 da 37 mm su affusto ruotato.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il KwK 36 presentava il blocco di chiusura dell'otturatore a scorrimento orizzontale semiautomatico e lo sparo della granata avveniva tramite innesco a percussione; la forza di rinculo era assorbita da un sistema idraulico con molle. Per il puntamento il pezzo era stato dotato di un mirino telescopico TZF 5a.[1] La canna era lunga 1674 mm (ossia 45 calibri - L/45) e la gittata massima era di circa 5.490 metri: la frequenza di tiro poteva raggiungere i 13 colpi al minuto la cui velocità iniziale, a seconda del modello utilizzato, arrivava a 762 m/s. Il KwK 36 montato sul Panzer III Ausf. A godeva di un alzo compreso tra -10° e +20° mentre il brandeggio era ottenuto ruotando la torretta. I dati relativi ad alzo e brandeggio sulle successive versioni non sono noti.[1]

Il cannone nel suo complesso pesava 432 chili.[1]

Munizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Panzergranate 18 (PzGr. 18) - Proiettile perforante ad alto esplosivo
  • Panzergranate 39 (PzGr. 39) - perforante
  • Panzergranate 40 (PzGr. 40) - Proiettile perforante decalibrato rigido. Pesante 0,68 chili e con una velocità iniziale di 745 m/s, da 100 metri perforava una lastra d'acciaio spessa 35 mm e inclinata di 30°. Nelle stesse condizioni trapassava 29 mm da 500 metri, 22 mm da 1.000 metri e 20 mm da 1.500 metri.[2]
  • 3,7 cm Sprgr.Patr. 34 - alto esplosivo

Veicoli utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Il KwK 36 a wehrmacht-history.com, su wehrmacht-history.com. URL consultato il 20 febbraio 2014.
  2. ^ Dati di penetrazione dei cannoni tedeschi, su wwiivehicles.com. URL consultato il 20 febbraio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]