Zambana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zambana
comune
Zambana – Stemma
Vista del paese Vecchia Zambana
Vista del paese Vecchia Zambana
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Michele Moser (lista civica Lista aperta per Zambana) dal 16/05/2010
Territorio
Coordinate 46°09′00″N 11°06′00″E / 46.15°N 11.1°E46.15; 11.1 (Zambana)Coordinate: 46°09′00″N 11°06′00″E / 46.15°N 11.1°E46.15; 11.1 (Zambana)
Altitudine 206 m s.l.m.
Superficie 11,69 km²
Abitanti 1 677[1] (31-12-2010)
Densità 143,46 ab./km²
Comuni confinanti Andalo, Fai della Paganella, Lavis, Mezzolombardo, Nave San Rocco, Terlago
Altre informazioni
Cod. postale 38010
Prefisso 0461
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022225
Cod. catastale M142
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti zambanoti
Patrono santi Filippo e Giacomo
Giorno festivo 3 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Zambana
Sito istituzionale

Zambana (la Zambàna in dialetto trentino[2][3],Zalban in tedesco[4]) è un comune di 1.677 abitanti della provincia di Trento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1955 vi fu una frana che distrusse gran parte dell'abitato di Zambana Vecchia e anche la stazione a valle della funivia Zambana Vecchia-Fai della Paganella.

Da allora, il centro nuovo è stato trasferito presso Zambana Nuova.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La vecchia chiesa

Presso Zambana Vecchia poche cose sono rimaste dopo la frana; tra queste troviamo la vecchia chiesa del paese, tuttora esistente. Ad oggi è però recintata da un muro spesso più di 7 metri in modo tale da proteggere le case e gli abitanti che vivono sotto la chiesa.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

La circoscrizione territoriale ha subito le seguenti modifiche: nel 1928 aggregazione di territori dei soppressi comuni di Fai e Nave San Rocco. Nel 1948 distacco di territori per la ricostituzione dei comuni di Fai, ora Fai della Paganella (Censimento 1936: pop. res. 887) e Nave San Rocco (Censimento 1936: pop. res. 588).[6]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Zambana è servita dall'omonima stazione che si trova sulla linea ferroviaria Trento - Marilleva.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 16 maggio 2010 il sindaco è Michele Moser, appartenente alla lista civica Lista aperta per Zambana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 717.
  3. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli Etnici e dei Toponimi Italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  4. ^ Otto Stolz, Die Ausbreitung des Deutschtums in Südtirol im Lichte der Urkunden, 1927.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]