Walter Ayoví

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walter Ayoví
Dati biografici
Nome Walter Orlando Ayoví Corozo
Nazionalità Ecuador Ecuador
Altezza 171 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Pachuca Pachuca
Carriera
Squadre di club1
2000-2002 Emelec Emelec 87 (8)
2003-2004 Barcelona SC Barcelona SC 66 (12)
2004-2005 Al-Wasl Al-Wasl 14 (7)
2005 Barcelona SC Barcelona SC 36 (6)
2006-2009 El Nacional El Nacional 57 (8)
2009-2013 Monterrey Monterrey 174 (13)
2013 Pachuca Pachuca 4 (1)
Nazionale
2001- Ecuador Ecuador 87 (7)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2013

Walter Orlando Ayoví Corozo (Camarones, 11 agosto 1979) è un calciatore ecuadoriano, centrocampista del Club de Fútbol Pachuca.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato per Barcelona Sporting Club di Guayaquil, Emelec e Al-Wasl di Dubai. Dal 2006 è all'El Nacional. Ha iniziato la sua carriera nelle file dell'Emelec e si è trasferito al Barcelona Sporting Club di Guayaquil. È stato in prestito all'Al-Wasl di Dubai per la maggior parte della stagione 2004-2005. All'inizio della stagione 2006-2007 è stato acquistato dall'El Nacional, in cui è restato per tre stagioni.

Il 7 gennaio 2009 il Club de Fútbol Monterrey ne annunciò l'acquisto in prestito per metà stagione e fece il suo debutto il 6 febbraio 2009 segnando il suo primo gol nella quarta giornata del campionato messicano contro il Tecos de la UAG. Il 29 marzo 2009 il Monterrey ha acquistato il giocatore

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Convocato in nazionale per la Coppa del Mondo FIFA 2002 tenutasi in Corea del Sud e in Giappone. Essendo uno dei membri più giovani del team, non fece la sua apparizione nel torneo. Divenne un regolare calciatore della nazionale ecuadoriana che si è qualificata per la Coppa del Mondo FIFA 2006 in Germania, ma anche questa volta, sorprendentemente, non è stato incluso nella squadra per la Coppa del Mondo.

Viene, tuttavia, chiamato a partecipare alla Copa América 2007. Le sue due apparizioni nella Copa America 2007 arrivano come sostituto contro il Messico e come titolare contro il Brasile.

Negli ultimi tempi, è diventato un giocatore importante la nazionale ecuadoriana, soprattutto nella qualificazione per i mondiali 2010 della CONMEBOL. Egli ha solidificato la sua posizione di partenza con una doppietta contro il Perù in una vittoria di 5-1. Ha segnato un gol eccezionale in una vittoria fondamentale contro l'Argentina l'11 giugno 2009, in cui l'Ecuador ha vinto per 2-0.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]