Valle del Sacramento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Valle centrale di California con la Valle di Sacramento.

La Valle di Sacramento (inglese: Sacramento Valley) è una regione geografica della California, negli Stati Uniti d'America.

Rappresenta la parte settentrionale della California Central Valley, cioè la regione che si estende a nord del Delta San Joaquin-Sacramento, comprendendo i territori (o parte di essi) di dieci contee.

Il fiume Sacramento e i suoi affluenti dominano la geografia della Valle di Sacramento. Le varie catene montuose che cingono la regione definiscono la forma della valle, e forniscono acqua per fini agricoli, industriali, residenziali, e ricreativi. La maggior parte dei fiumi sono fortemente sfruttati a fini irrigui e idroelettrici, con numerevoli sbarramenti, dighe, deviazioni e canalizzazioni.

Il terreno della valle è prevalentemente pianeggiante. A differenza della Valle di San Joaquin (la sezione meridionale della California Central Valley), che prima di essere colonizzata a fini agricoli con impianti di irrigazione, era un deserto ostile, la Valle di Sacramento era meno arida, con presenza di vegetazione e foreste. La maggior parte di queste vennero abbattuto durante la corsa all'oro californiana e la successiva ondata di immigrazione.

Principali centri abitati[modifica | modifica sorgente]

Fra i principali centri abitati si segnala:

California Portale California: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di California