Sacramento (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sacramento
Sacramento
Il fiume Sacramento
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati California California
Lunghezza 719 km
Portata media 665 m³/s
Bacino idrografico 69930 km²
Altitudine sorgente 1802 m s.l.m.
Sfocia Baia di San Francisco
Mappa del fiume

Il Sacramento è il fiume più lungo interamente contenuto all'interno dello Stato della California, negli Stati Uniti d'America.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il Sacramento scorre in direzione sud per 719 km, attraverso il nord della California Central Valley, tra la Catena costiera del Pacifico e la Sierra Nevada, in una valle chiamata appunto Valle del Sacramento (Sacramento Valley).

Poco più a valle della sua confluenza con il fiume American, il fiume Sacramento si unisce al fiume San Joaquin nel delta del Sacramento, per andare a sfociare nella baia di Suisun, il braccio settentrionale della Baia di San Francisco. È il terzo fiume più grande in termini di volume sulla sponda pacifica nella parte continentale degli Stati Uniti, dietro soltanto il fiume Columbia e il fiume Colorado.

Le principali affluenti del fiume Sacramento sono i Pit, Feather, McCloud e American. Il Pit è il più lungo di questi, ma Feather e American trasportano un maggiore volume d'acqua.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

California Portale California: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di California