Tyus Edney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyus Edney
Dati biografici
Nome Tyus Dwayne Edney
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 78 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Director of Operations (ex playmaker)
Squadra UCLA Bruins UCLA Bruins
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Giovanili

1991-1995
Long Beach Polytechnic High School
UCLA Bruins UCLA Bruins
Squadre di club
1995-1997 Sacramento Kings Sacramento Kings 150 (1345)
1997-1998 Boston Celtics Boston Celtics 52 (277)
1998-1999 Žalgiris Kaunas Žalgiris Kaunas 17
1999-2000 Pall. Treviso Pall. Treviso 42 (651)
2000-2001 Indiana Pacers Indiana Pacers 24 (106)
2001-2004 Pall. Treviso Pall. Treviso 124 (1904)
2004-2005 Virtus Roma Virtus Roma 36 (458)
2005-2006 Olympiacos Olympiacos 24
2006-2007 Fortitudo Bologna Fortitudo Bologna 33 (379)
2007-2008 Azov. Mariupol' Azov. Mariupol' 17
2008 Siviglia Siviglia 2
2009-2010 Turów Zgorzelec Turów Zgorzelec 20 (255)
Nazionale
2005 Stati Uniti Stati Uniti 10
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2013

Tyus Dwayne Edney (Gardena, 14 febbraio 1973) è un ex cestista e dirigente sportivo statunitense, professionista nella NBA e in Europa. Attualmente è assistente allenatore nella sua ex alma mater (UCLA).

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la carriera cestistica nella NCAA, con UCLA, dove giocò dal 1991 al 1995.

Nel Draft NBA 1985 fu scelto dai Sacramento Kings, per cui giocò due stagioni. Nel 1998 approdò in Europa con lo Zalgiris Kaunas, dove vinse l'Eurolega.

L'anno successivo passò alla Benetton Basket, con la quale militò fino al 2004, salvo una parentesi, nel 2000-01, agli Indiana Pacers, conquistando due scudetti e tre coppe Italia. Ha dichiarato che per lui Treviso è come una seconda casa.[1]

La sua avventura italiana non finì a Treviso, poiché, nel 2004-05, fu ingaggiato dalla Virtus Roma. Con la squadra capitolina disputò una stagione piuttosto deludente, quindi emigrò in Grecia, salvo poi rientrare in Italia nell'estate 2006 approdando a Bologna, sponda biancoblu, nella Fortitudo Bologna.

Nel 2007 ha giocato all'Azvomash di Mariupol' in Ucraina, squadra con la quale ha vinto lo scudetto.

Il 30 luglio 2008 è tornato in Italia firmando un contratto annuale con l'Orlandina Basket. In seguito all'esclusione dal campionato dei siciliani passa nel novembre dello stesso anno in Spagna al Siviglia.

È sposato con Ahinoa, brasiliana, dalla quale ha avuto un figlio.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Žalgiris Kaunas: 1998-1999
Žalgiris Kaunas: 1998-1999
Žalgiris Kaunas: 1998-1999
Pall. Treviso: 2001-2002, 2002-2003
Pall. Treviso: 2000, 2003, 2004
Treviso: 2001, 2002
Azovmash Mariupol': 2007-2008
  • Coppa di Ucraina: 1
Azovmash Mariupol': 2008

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Sacramento Kings 1996
Pall. Treviso: 2003
Pall. Treviso: 2001-2002, 2002-2003

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]