Tom Fogerty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Fogerty
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock and roll
Pop rock
Roots rock
Swamp rock
Heartland rock
Periodo di attività 1959-1990

Tom Fogerty (Berkeley, 9 novembre 1941Scottsdale, 6 settembre 1990) è stato un chitarrista statunitense.

È conosciuto principalmente per aver fatto parte come chitarrista del gruppo dei Creedence Clearwater Revival, oltre ad essere il fratello maggiore di John Fogerty, cantante e chitarrista dello stesso gruppo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Tom Fogerty inizia a suonare rock & roll alle superiori, formando il gruppo degli "Spider Webb and the Insects". Pur firmando un contratto con la Del-Fi Records, il gruppo si scioglie nel 1959, prima ancora di effettuare le registrazioni. John, il fratello minore di Tom, lo chiama così ad entrare nel suo gruppo, i "The Blue Velvets". Tom accetta, e il gruppo realizza fra il 1961 e il 1962 tre singoli per la Orchestra Records, con Tom alla voce. A metà degli anni '60, il gruppo cambia nome in "The Golliwogs" e registra nuove canzoni con la Fantasy Records: questa volta alla voce si alternano entrambi i fratelli. Nel 1968 il gruppo, dopo una serie di insuccessi, cambia nuovamente nome: nascono così i Creedence Clearwater Revival, che vedranno John come frontman, alla voce e alla chitarra. Durante i primi anni come CCR, Tom canta come voce secondaria e scrive alcune canzoni, ma unicamente una di queste ("Walk on the Water") viene registrata. Questa e altre ragioni convincono Tom ad abbandonare nel 1971 il gruppo: abituato infatti ai giorni dei Golliwogs, in cui era cantante, scrittore di canzoni e manager del gruppo, non sopportò il fatto che il fratello fosse diventato il vero frontman dei Creedence.

Dopo aver lasciato il gruppo, Fogerty inizia a registrare come solista. Nel 1971 incide per la Fantasy Records (già etichetta dei Creedence) il suo album d'esordio, "Tom Fogerty", il quale si piazza nella posizione #78 della Billboard Hot 200 chart. In questo album Jerry Garcia e Merl Saunders suonano in alcune tracce, mentre Stu Cook e Doug Clifford (rispettivamente bassista e batterista dei CCR), oltre a John, suoneranno nell'album successivo, "Zephyr National" (1973). Nonostante il fratello compaia in alcuni parti di chitarra nei suoi album, i due continuano ad avere brutti rapporti. Tom nel frattempo ha poco successo, riuscendo a piazzare nelle classifiche solo due brani, "Goodbye Media Man" e "Joyful Resurrection".

Per il resto degli anni '70 e '80, Fogerty continua a registrare. Nel frattempo i precedenti membri dei Creedence iniziano ad essere irritati con John: il musicista infatti incassa tutte le royalties della Fantasy Records. Quando Tom firma nuovamente per la casa discografica, John rompe da suo fratello. N.B: in realtà fu la Fantasy Records ad incassare, impegnando John Fogerty in una lunga ed estenuante causa sui diritti d'autore, poi risoltasi con un accordo nei primi anni 2000.Il dissidio con gli altri membri dei CCR, in particolare con Douglas Cliffor e Stuart Cook derivò dal diverso atteggiamento tenuto dagli ex componenti della band storica, nei confronti della casa discografica. John Fogerty prosegue tuttora ad incidere ed esibirsi in numerose tournée, nel 2008 il 12 giugno ha suonato in Italia per la prima volta a Milano. Stuart Cook e Douglas Clifford dopo varie esperienze musicali hanno fondato un gruppo che si chiama Creedence Clearwater Revisited

Fogerty vivrà per il resto della sua vita a Scottsdale, in Arizona, grazie ai guadagni con i Creedence. Nel 1990, a 48 anni, Tom muore di AIDS (in particolare per una infezione di tubercolosi): il musicista aveva contratto l'HIV durante una trasfusione di sangue. Dopo la sua morte verrà realizzata una raccolta intitolata "The Very Best of Tom Fogerty".

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Creedence Clearwater Revival[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Creedence_Clearwater_Revival#Discografia.

Solo[modifica | modifica sorgente]

  1. 1972 - Tom Fogerty
  2. 1972 - Excalibur
  3. 1974 - Zephyr National
  4. 1974 - Myopia
  5. 1976 - Ruby
  6. 1978 - Rock & Roll Maddness
  7. 1981 - Deal It Out
  8. 1984 - Precious Bems
  9. 1993 - Sidekicks

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 33681694 LCCN: n94006999

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie