Theatre of Pain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theatre of Pain
Artista Mötley Crüe
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 giugno 1985
Durata 35 min : 16 s
Dischi 1
Tracce 10, 16
Genere Hair metal
Pop metal
Hard rock
Etichetta Elektra Records
Produttore Tom Werman
Registrazione 1985 Cherokee Studios
Certificazioni
Dischi d'oro 1 Stati Uniti
Dischi di platino 4 Stati Uniti
Mötley Crüe - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1987)

Theatre of Pain è il terzo album dei Mötley Crüe, uscito il 21 giugno 1985 per l'etichetta discografica Elektra Records. Il disco è uscito poco dopo il rilascio di Vince Neil per omicidio colposo ed ha segnato il cambiamento di stile musicale e di "look" della band rispetto a Shout at the Devil, passando dal tradizionale heavy metal al hair metal. Theatre of Pain contiene le hit Smoking in the Boys Room (cover dei Brownsville Station) e la power ballad Home Sweet Home. L'album è dedicato alla memoria del batterista degli Hanoi Rocks Nicholas "Razzle" Dingley, che rimase ucciso nell'incidente d'auto del 1984 in cui fu arrestato Vince Neil. La canzone "Save Our Souls" è contenuta nella colonna sonora del film prodotto da Dario Argento Dèmoni (film). Il disco raggiunse la 6ª posizione nella Top 200 Billboard americana e la 36ª posizione nella classifica inglese.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "City Boy Blues" (Mars, Neil, Sixx)
  2. "Smokin' in the Boys Room" (Koda, Lutz) (Brownsville Station Cover)
  3. "Louder than Hell" (Sixx)
  4. "Keep your Eye on the Money" (Sixx)
  5. "Home Sweet Home" (Lee, Neil, Sixx)
  6. "Tonight" (We Need A Lover) (Neil, Sixx)
  7. "Use it or Lose it" (Lee, Mars, Neil, Sixx)
  8. "Save Our Souls" (Neil, Sixx)
  9. "Raise your Hands to Rock" (Sixx)
  10. "Fight for your Rights" (Mars, Sixx)

Edizione rimasterizzata nel 2003[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003, la band riprodusse tutti gli album degli anni ottanta per la loro Etichetta discografica Mötley Records includendo tracce inedite del periodo specifico di ogni album.

Tracce in aggiunta nell'edizione "Remaster":

  • "Home Sweet Home" (Demo Version)
  • "Smokin' in the Boys Room" (Alternate Guitar Solo-Rough Mix)
  • "City Boy Blues" (Demo Version)
  • "Home Sweet Home" (Instrumental Rough Mix)
  • "Keep your Eye on the Money" (Demo Version)
  • Tommy drum piece from Cherokee Studios
  • "Home Sweet Home" (Video)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Smokin' In The Boy's Room / Use It Or Lose It (24 giugno 1985)
  • Home Sweet Home / Red Hot (30 settembre 1985)

Video[modifica | modifica wikitesto]

  • Smokin' In The Boy's Room
  • Home Sweet Home

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal