The Lexicon of Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Lexicon of Love
Artista ABC
Tipo album Studio
Pubblicazione 1982
Durata 37 min : 36 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere New wave
New romantic
Synth pop
Etichetta Neutron Records UK
Mercury Records US
Produttore Trevor Horn
Registrazione Studi Sarm (Londra)
Formati LP, MC, CD
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti (1)[1]
(vendite: 500 000)
Canada Canada (1)[2]
(vendite: 50 000)
Dischi di platino Regno Unito Regno Unito (1)[3]
(vendite: 300 000)
Canada Canada (1)
(vendite: 100 000)
ABC - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1983)
Singoli
  1. Tears Are Not Enough
    Pubblicato: 16 ottobre 1981 (7" e 12")
  2. Poison Arrow
    Pubblicato: 5 febbraio 1982
  3. The Look of Love (Part One)
    Pubblicato: 7 maggio 1982
  4. All of My Heart
    Pubblicato: 27 agosto 1982

The Lexicon of Love è l'album di debutto del gruppo synth pop britannico ABC, pubblicato dall'etichetta discografica Neutron su Long Playing (catalogo NTRS 1) e musicassetta (NTRSC 1) nel 1982, anticipato dal singolo Tears Are Not Enough (1981).

Il disco è incluso nell'elenco dei 1001 album da ascoltare obbligatoriamente prima di morire[4].

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 5/5 stelle[5]
Q 3/5 stelle[6]
Rolling Stone 4/5 stelle[7]
Ondarock disco da avere[8]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Non è un concept album, piuttosto un insieme di canzoni che trattano prevalentemente i temi della delusione amorosa e dei tentativi falliti del protagonista di trovare una relazione stabile e significativa[9].

L'album è stato rimasterizzato e ristampato su CD con l'aggiunta di 6 bonus track nel 1996 dalla Mercury Records (catalogo 514942-2) e ancora nel 1998 da Mercury e Neutron insieme (catalogo 538250-2) con una sola traccia aggiuntiva.

Nel 2009, il gruppo ha eseguito dal vivo l'intero album alla Royal Albert Hall di Londra, accompagnato dalla BBC Concert Orchestra diretta da Anne Dudley, già compositrice e arrangiatrice della parte orchestrale dell'album originale[10].

Successo e classifiche[modifica | modifica sorgente]

Acclamato capolavoro e ritenuto uno dei migliori album pop di tutti i tempi nelle recensioni di New Musical Express[6], Q magazine[6], Mojo[6], Rolling Stone[7] ed altre riviste musicali.

Ha ottenuto un notevole successo anche grazie ai singoli Tears Are Not Enough, Poison Arrow, The Look of Love (Part One) e All of My Heart tutti entrati nella 'Top 20' del Regno Unito[11].

Classifica (1982) Posizione
massima
Settimane
in classifica
Regno Unito[11] Regno Unito 1 50 (4 al 1°)
Nuova Zelanda[12] Nuova Zelanda 1 33
Svezia[12] Svezia 3 8
Norvegia[12] Norvegia 13 10
Paesi Bassi[12] Paesi Bassi 16 17
Germania[12] Germania 23 18
Billboard 200[5] Stati Uniti 24

The Look of Love[modifica | modifica sorgente]

Piccola suite composta da 4 parti: la prima, inserita nell'album, è il 'singolo ufficiale', la seconda è la versione strumentale del brano, la terza un remix vocale, la quarta ed ultima è un il pezzo strumentale acustico eseguito con archi, ottoni, arpa e xilofono, anch'essa è inserita nell'album.

La suite è presente come brano aggiuntivo nell'edizione su CD del 1996, insieme ad una sua versione dal vivo registrata nel concerto del novembre 1982 all'Hammersmith Odeon di Londra.

Theme from Mantrap[modifica | modifica sorgente]

Versione alternativa di Poison Arrow contenuta nel film musicale Mantrap o ABC Mantrap del 1983, una sorta di lungo videoclip con canzoni estratte dall'album[13].

Presente tra le tracce aggiuntive nell'edizione 1996 dell'album in CD, è anche l'unica bonus track inserita nella ristampa del CD del 1998.

Video musicali[modifica | modifica sorgente]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Testi e musiche: ABC (4 Ever 2 Gether insieme a Anne Dudley).

LP (Neutron NTRS 1)
Lato A

  1. Show Me – 4:02
  2. Poison Arrow – 3:24
  3. Many Happy Returns – 3:56
  4. Tears Are Not Enough – 3:31
  5. Valentine's Day – 3:42

Lato B

  1. The Look of Love (Part One) – 3:26
  2. Date Stamp – 3:51
  3. All of My Heart – 5:12
  4. 4 Ever 2 Gether – 5:30
  5. The Look of Love (Part Four) – 1:02

CD - 1996 bonus tracks (Mercury 514942-2)
L'anno indicato è quello di pubblicazione.

  1. Tears Are Not Enough (demo) – 3:29 – Inedito
  2. Poison Arrow (Jazz remix) – 6:54 – 1985
  3. The Look of Love (US special remix, edited) – 5:43 – 1990
  4. Alphabet Soup (single 12" mix) – 8:02 – 1981
  5. Theme from Mantrap (original single) – 4:19 – 1982
  6. The Look of Love (live) – 6:07 – 1987

Durata totale: 72:10

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Gruppo[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

J. J. Jeczalik - programmazione Fairlight CMI
Anne Dudley - orchestrazione, Fairlight CMI
Louis Jardin - percussioni aggiuntive
Brad Lang - basso (altre tracce)
Andy Gray - trombone in Tears Are Not Enough
Tessa Niles/Webb - voce femminile solista in Date Stamp
Karen Clayton - (voce femminile) parlato in Poison Arrow
Gaynor Sadler - arpa
Kim Wear - tromba

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ricerca certificazione, RIAA. URL consultato il 20 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Ricerca certificazione, CRIA. URL consultato il 20 marzo 2014.
  3. ^ (EN) Ricerca certificazione, British Phonographic Industry. URL consultato il 20 marzo 2014.
  4. ^ (EN) Robert Dimery (a cura di), 1001: Albums You Must Hear Before You Die, UK, Cassell, 2013, ISBN 978-1-84403-735-3.
  5. ^ a b (EN) William Ruhlmann, Recensione, scheda album, classifica US in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 20 marzo 2014.
  6. ^ a b c d (EN) The Lexicon of Love sellings and reviews in Q, Bauer Media Group, settembre 1999, p. 124. URL consultato il 20 marzo 2014.
  7. ^ a b (EN) David Fricke, ABC: The Lexicon of Love in Rolling Stone Magazine n°378 review/album, Wenner Media LLC, 16 settembre 1982. URL consultato il 20 marzo 2014.
  8. ^ Alessandro Liccardo, ABC: The Lexicon of Love in Recensioni, Ondarock, 22 luglio 2012. URL consultato il 20 marzo 2014.
  9. ^ (EN) ABC's Martin Fry speaks to Radcliffe and Maconie (intervista) in music/artists, BBC. URL consultato il 20 marzo 2014.
  10. ^ (EN) ABC and The BBC Concert Orchestra present The Lexicon of Love in programmes/artists, BBC. URL consultato il 20 marzo 2014.
  11. ^ a b (EN) UK Singles/Albums Chart, scegliere anche la cartella 'Albums', OCC. URL consultato il 20 marzo 2014.
  12. ^ a b c d e (EN) Classifiche album e formati, ItalianCharts. URL consultato il 20 marzo 2014.
  13. ^ (EN) Mantrap scheda film, Internet Movie Database. URL consultato il 20 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]