Suore francescane missionarie del Cuore Immacolato di Maria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria (in latino Congregatio Sororum Franciscanae Missionariae a Corde Immaculatae Beatae Mariae Virginis) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione, dette popolarmente Francescane Missionarie d'Egitto, pospongono al loro nome la sigla F.C.I.M.[1]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La congregazione venne fondata dalla religiosa italiana Costanza Troiani (1813-1887): terziaria presso il monastero delle Clarisse di Ferentino, su invito del vicariato apostolico d'Egitto si trasferì con cinque consorelle al Cairo (14 settembre 1859) e diede vita ad una congregazione dedita a diverse opere di apostolato sociale. Nel 1868 la Santa Sede dichiarò autonoma la comunità missionaria dalla casa madre sancendo la nascita delle Francescane Missionarie d'Egitto.[2]

L'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 10 luglio 1868 e venne aggregato all'Ordine dei Frati Minori il 17 novembre 1897.[2]

La fondatrice (in religione madre Caterina di Santa Rosa) è stata beatificata da papa Giovanni Paolo II nel 1985.[3]

Attività e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Le Suore Francescane Missionarie d'Egitto sono dedite all'opera di evangelizzazione e alla promozione del dialogo ecumenico e interreligioso, soprattutto nei paesi del Medio Oriente.

Sono presenti in Italia, a Malta, negli Stati Uniti d'America, in Africa (Egitto, Eritrea, Ghana, Guinea Bissau, Marocco) e in Asia (Giordania, Iraq, Libano, Siria, Terra Santa):[4] la sede generalizia, dal 1907, è a Roma.[1]

Al 31 dicembre 2005, la congregazione contava 699 religiose in 88 case.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2007, p. 1596.
  2. ^ a b DIP, vol. IV (1977), coll. 337-338, voce a cura di E. Frascadore.
  3. ^ Tabella riassuntiva delle beatificazioni avvenute nel corso del pontificato di Giovanni Paolo II. URL consultato il 12-7-2009.
  4. ^ Francescane Missionarie d'Egitto: dove operiamo. URL consultato il 13-7-2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo