Congregazione religiosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando i significati, per i quali alcune Chiese cristiane utilizzano il termine congregazione, di assemblea e comunità, vedi le relative voci. Se stai cercando il significato relativo alla forma organizzativa ecclesiastica detta congregazionalismo vedi la relativa voce.

La Chiesa cattolica definisce Congregazione religiosa un istituto religioso i cui membri emettono i voti in forma semplice.

La congregazione religiosa differisce dall'ordine religioso perché in quest'ultimo i voti sono emessi in forma solenne.

Nella storia del Cristianesimo sono nati prima gli ordini religiosi e poi, dal XVII secolo in poi, le congregazioni religiose.

Si distinguono in clericali (quelle in cui le cariche di governo possono essere affidate solo a chierici, in pratica solo a preti) e laicali (le altre, in cui peraltro la maggioranza dei membri spesso è formata da laici).

La congregazione religiosa può essere maschile, femminile o mista.

Ecco un elenco incompleto di congregazioni religiose:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo