Shota Arveladze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Shota Arveladze
Shota Arveladze.jpg
Dati biografici
Nazionalità URSS URSS
Georgia Georgia (dal 1991)
Altezza 181 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Kasımpaşa
Ritirato 22 maggio 2008
Carriera
Squadre di club1
1990-1991 Martve Tbilisi Martve Tbilisi 30 (33)
1991-1992 Iberia Tbilisi Iberia Tbilisi 37 (25)
1992-1993 Dinamo Tbilisi Dinamo Tbilisi 23 (18)
1993-1994 Trabzonspor Trabzonspor 18 (15)
1994-1995 Dinamo Tbilisi Dinamo Tbilisi 15 (19)
1995-1997 Trabzonspor Trabzonspor 78 (46)
1997-2001 Ajax Ajax 96 (55)
2001-2005 Rangers Rangers 95 (44)
2005-2007 AZ Alkmaar AZ Alkmaar 49 (32)
2007-2008 Levante Levante 3 (0)
Nazionale
1997-2007 Georgia Georgia 60 (26)
Carriera da allenatore
2008-2010 AZ Alkmaar AZ Alkmaar Vice
2010-2012 Kayserispor Kayserispor
2012- Kasimpasa Kasımpaşa
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 maggio 2008

Shota Arveladze (in georgiano: შოთა არველაძე?; Tbilisi, 22 febbraio 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore georgiano, di ruolo attaccante, tecnico del Kasımpaşa.

Ha un fratello gemello, Archil, anche lui calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua carriera ha giocato con Dinamo Tbilisi, Trabzonspor, Rangers, Ajax e AZ Alkmaar. Nel 2007 ha firmato un contratto annuale con opzione sul secondo con il Levante[1].

Nella sua carriera in Europa è stato capocannoniere del campionato georgiano, di quello turco e di quello olandese. In Scozia, invece, con la maglia dei Rangers ha messo a segno il gol numero 3000 del campionato scozzese.

Ad agosto 2007, causa problemi fisici, ha dato l'addio alla Nazionale georgiana, nella quale aveva giocato per dieci anni. Si è ritirato definitivamente dal calcio il 22 maggio 2008. Dal 1º luglio Arveladze ha assistito come vice allenatore Louis van Gaal e Dick Advocaat nell'AZ Alkmaar.

Il 2 maggio 2010 diventa l'allenatore della formazione turca del Kayserispor. Viene esonerato il 1º ottobre 2012.

Il 7 ottobre 2012 passa ad allenare un'altra squadra turca, il Kasımpaşa

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iberia/Dinamo Tbilisi: 1991, 1991-1992, 1992-1993, 1994-1995
Dinamo Tbilisi: 1991-1992, 1992-1993, 1994-1995
Trabzonspor: 1994-1995
Ajax: 1997-1998
Ajax: 1997-1998, 1998-1999
Rangers: 2001-2002, 2002-2003, 2004-2005
Rangers: 2001-2002, 2002-2003
Rangers: 2002-2003, 2004-2005

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1994, 1998, 2007
2006, 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficiale: Arveladze e Robusté al Levante, TuttoMercatoWeb.com, 18-7-2007. URL consultato il 30-8-2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]