Metin Oktay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metin Oktay
Nazionalità Turchia Turchia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1969
Carriera
Squadre di club1
1954-1955 Izmirspor İzmirspor 18 (17)
1955-1961 Galatasaray Galatasaray 105 (103)
1961-1962 Palermo Palermo 12 (3)
1962-1969 Galatasaray Galatasaray 298 (285)
Nazionale
1955-1968 Turchia Turchia 36 (34)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Metin Oktay (Smirne, 2 febbraio 1936Istanbul, 13 settembre 1991) è stato un calciatore turco, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È scomparso nel 1991 a Istanbul all'età di 55 anni a seguito di un incidente stradale.[1] Ogni anno, nell'anniversario della sua morte, la sua tomba è meta di pellegrinaggio per calciatori e tifosi del Galatasaray.[1] La società gli ha inoltre dedicato il proprio centro sportivo d'allenamento a Florya.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel 1954-1955, quando gioca 18 partite, segnando 17 gol, con la maglia dell'İzmirspor.

Dal 1955 al 1961 gioca con il Galatasaray, per un totale di 105 presenze e 103 gol.

Nel 1961 viene acquistato dalla società italiana del Palermo, e per il suo trasferimento viene concordata un'amichevole fra le due squadre.[2] In Sicilia gioca la sola stagione 1961-1962, con 12 presenze e 3 gol all'attivo, per poi far ritorno al Galatasaray dove gioca per altre sette stagioni, chiudendo con 298 presenze e 285 gol. Il ritorno al Galatasaray, che gli concesse un ricco ingaggio,[1] piuttosto che tornare all'İzmirspor fu la causa del divorzio dalla moglie Oya Sarı.[1] Nel derby contro il Beşiktaş segnò in totale 13 gol, mentre 19 sono le reti segnate al Fenerbahçe.[1] Nella squadra in cui tifava da bambino[1] fu anche soprannominato taçsız Kral (in lingua italiana Re senza corona).[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Galatasaray: 1962-1963, 1968-1969
Galatasaray: 1962-1963, 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966
Galatasaray: 1966
  • Lega di Istanbul: 2
Galatasaray: 1955-1956, 1957-1958

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1959 (11 gol), 1959-1960 (33 gol), 1960-1961 (36 gol), 1962-1963 (38 gol), 1964-1965 (17 gol), 1968-1969 (17 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Ma che fine hanno fatto i Turchi del Palermo? ale.riolo.co.uk
  2. ^ Giuseppe Bagnati; Vito Maggio; Vincenzo Prestigiacomo, Il Palermo racconta: storie, confessioni e leggende rosanero, Palermo, Grafill, giugno 2004, p. 84, ISBN 88-8207-144-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]