Metin Oktay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metin Oktay
Statua di cera raffigurante Metin Oktay
Dati biografici
Nazionalità Turchia Turchia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1969
Carriera
Squadre di club1
1954-1955 Izmirspor İzmirspor 18 (17)
1955-1961 Galatasaray Galatasaray 105 (103)
1961-1962 Palermo Palermo 12 (3)
1962-1969 Galatasaray Galatasaray 298 (285)
Nazionale
1955-1968 Turchia Turchia 36 (34)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Metin Oktay (Smirne, 2 febbraio 1936Istanbul, 13 settembre 1991) è stato un calciatore turco, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È scomparso nel 1991 a Istanbul all'età di 55 anni a seguito di un incidente stradale.[1] Ogni anno, nell'anniversario della sua morte, la sua tomba è meta di pellegrinaggio per calciatori e tifosi del Galatasaray.[1] La società gli ha inoltre dedicato il proprio centro sportivo d'allenamento a Florya.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel 1954-1955, quando gioca 18 partite, segnando 17 gol, con la maglia dell'İzmirspor.

Dal 1955 al 1961 gioca con il Galatasaray, per un totale di 105 presenze e 103 gol.

Nel 1961 viene acquistato dalla società italiana del Palermo, e per il suo trasferimento viene concordata un'amichevole fra le due squadre.[2] In Sicilia gioca la sola stagione 1961-1962, con 12 presenze e 3 gol all'attivo, per poi far ritorno al Galatasaray dove gioca per altre sette stagioni, chiudendo con 298 presenze e 285 gol. Il ritorno al Galatasaray, che gli concesse un ricco ingaggio,[1] piuttosto che tornare all'İzmirspor fu la causa del divorzio dalla moglie Oya Sarı.[1] Nel derby contro il Beşiktaş segnò in totale 13 gol, mentre 19 sono le reti segnate al Fenerbahçe.[1] Nella squadra in cui tifava da bambino[1] fu anche soprannominato taçsız Kral (in lingua italiana Re senza corona).[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Galatasaray: 1962-1963, 1968-1969
Galatasaray: 1962-1963, 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966
Galatasaray: 1966
  • Lega di Istanbul: 2
Galatasaray: 1955-1956, 1957-1958

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1959 (11 gol), 1959-1960 (33 gol), 1960-1961 (36 gol), 1962-1963 (38 gol), 1964-1965 (17 gol), 1968-1969 (17 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Ma che fine hanno fatto i Turchi del Palermo? ale.riolo.co.uk
  2. ^ Giuseppe Bagnati; Vito Maggio; Vincenzo Prestigiacomo, Il Palermo racconta: storie, confessioni e leggende rosanero, Palermo, Grafill, giugno 2004, p. 84, ISBN 88-8207-144-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]