Salto-Sciliar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salto-Sciliar
comunità comprensoriale
(DE) Salten-Schlern
(LLD) Sauté-Sciliër
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Stemma Südtirol.svg Bolzano
Capoluogo Bolzano
Presidente Albin Kofler
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°30′N 11°21′E / 46.5°N 11.35°E46.5; 11.35 (Salto-Sciliar)Coordinate: 46°30′N 11°21′E / 46.5°N 11.35°E46.5; 11.35 (Salto-Sciliar)
Altitudine 243-3.179 m s.l.m.
Superficie 1 037 km²
Abitanti 46 388 (2005)
Densità 44,73 ab./km²
Comuni 13
Altre informazioni
Prefisso 0471
Fuso orario UTC+1
Localizzazione

Salto-Sciliar – Localizzazione

Salto-Sciliar – Mappa
Sito istituzionale

Il comprensorio del Salto-Sciliar (in tedesco Salten-Schlern, in ladino Sauté-Sciliër) comprende 13 comuni della bassa valle dell'Isarco (Basso Isarco), in Alto Adige. Il suo nome deriva da quello dei due altopiani del Salto e dello Sciliar.

Sebbene non facente parte del comprensorio, il capoluogo è Bolzano.

Comuni[modifica | modifica sorgente]

Il comprensorio del Salto-Sciliar/Salten-Schlern consta di 13 comuni su 1.037 km² con 44.917 abitanti (2003) di cui almeno l'80% sono di madre lingua tedesca, molto forte è la componente ladina che è quasi il 20% della popolazione, scarsa quella dei madrelingua italiani:

  1. Castelrotto - Kastelruth
  2. Cornedo all'Isarco - Karneid
  3. Fiè allo Sciliar - Völs am Schlern
  4. Meltina - Mölten
  5. Nova Levante - Welschnofen
  6. Nova Ponente - Deutschnofen
  7. Ortisei - St. Ulrich in Gröden - Urtijëi
  8. Renon - Ritten
  9. Sarentino - Sarntal
  10. Santa Cristina Valgardena - St. Christina in Gröden - S. Crestina-Gherdëina
  11. Selva di Val Gardena - Wolkenstein in Gröden - Sëlva
  12. San Genesio Atesino - Jenesien
  13. Tires - Tiers

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Alto Adige Portale Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Alto Adige