Sabine Azéma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabine Azéma

Sabine Florence Azéma (Parigi, 20 settembre 1949) è un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver studiato con Antoine Vitez, divenne nota al grande pubblico nel 1983, quando fu lanciata nel mondo della celluloide da Alain Resnais.

È una fra le più quotate interpreti cinematografiche del suo paese. Nel corso della sua vita, l'attrice francese mantenne una costante amicizia con il connazionale Robert Doisneau, celebre fotografo, il quale la immortalò nei suoi scatti in numerose occasioni

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Filmografia (parziale)[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Premio César per la migliore attrice Successore
Isabelle Adjani
per L'estate assassina
1985
per Una domenica in campagna
Sandrine Bonnaire
per Senza tetto né legge
I
Sandrine Bonnaire
per Senza tetto né legge
1987
per Mélo
Anémone
per Innocenza e malizia
II

Controllo di autorità VIAF: 84962018 LCCN: no95022624