Rynchops niger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Becco a cesoie americano
Bec en ciseaux noir juvénile.jpg
Rynchops niger
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Famiglia Laridae
Genere Rynchops
Specie R. niger
Nomenclatura binomiale
Rynchops niger
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Rhynchops niger

Il becco a cesoie americano (Rynchops niger, Linnaeus 1758) è un uccello della famiglia dei Laridae, dell'ordine dei Charadriiformes.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Rynchops niger ha tre sottospecie:

  • R. niger cinerascens
  • R. niger intercedens
  • R. niger niger

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il becco a cesoie americano è lungo 40-50 centimetri, pesa tra i 265 e i 365 grammi e ha un'apertura alare di 112 centimetri. La livrea, uguale nei due sessi, è nera sul dorso, e sul capo e sulla parte superiore delle ali; mentre ventre e fronte sono bianchi. Il robusto becco è più lungo nella metà inferiore di due o tre centimetri; è di color rosso-arancio tranne sulla punta che è nera. Le corte zampe sono rosso brillanti e palmate. La pupilla è schiacciata verticalmente. La livrea è uguale nei due sessi, ma il maschio è più grande della femmina.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive in tutto il Sud America, nel Centro America e nei Caraibi; nel Nord America lo si incontra fino al Québec e al Newfoundland sul versante atlantico, e fino alla California su quello pacifico. È accidentale su Grenada, in Giamaica e sulle Bermude.
È un uccello limicolo che abita presso laghi, stagni, paludi aperte, bassifondi marini e lagune costiere. Durante il periodo riproduttivo li si incontra su spiagge sabbiose o ai margini di paludi salate.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Il becco a cesoie americano è un uccello sociale che può formare colonie numerose. In ciascuna gli individui creano coppie fisse che possono arrivare anche ad alcune centinaia. Sono territoriali e difendono il nido aggressivamente anche dai propri simili, perciò i nidi vengono costruiti a distanza di 1-4 metri l'uno dall'altro. Questo uccello è attivo soprattutto di notte, ma si muove anche durante il giorno, all'alba o al tramonto.
Il verso è una sorta di latrato canino a bassa frequenza che viene usato per scacciare i predatori.

Nutrizione[modifica | modifica sorgente]

È un uccello principalmente piscivoro. Caccia volando rasente all'acqua con la parte inferiore del becco sommersa finché non incappa in una preda. Mangia anche crostacei, molluschi e altri invertebrati marini.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È un uccello coloniale che nidifica insieme ad altre specie come le sterne. Le coppie si formano durante il periodo di riproduzione, sono monogame e il maschio difende ferocemente il suo partner e le uova. Il corteggiamento consiste in un'offerta di pesce del maschio alla femmina e, se questa accetta, avviene la copula; il pesce viene inghiottito solo successivamente ad essa. Il nido è una fossa nella sabbia o sull'erba bassa dove la femmina depone quattro o cinque uova. Il periodo d'incubazione è di 21-26 giorni. Il pulcino impiuma dopo 28 o 31 giorni, a seconda del sesso. Entrambi i genitori si prendono cura dei piccoli fino a quando diventano indipendenti, cioè più o meno alla sesta settimana dalla schiusa.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Rynchops niger in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli