Rosemary Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Foto della famiglia Kennedy. Rosemary è la prima a destra nella fila in basso

Rose Marie Kennedy, detta Rosemary (Brookline, 13 settembre 1918Hyannis Port, 7 gennaio 2005), è stata la terza figlia (la prima femmina) di Joseph P. Kennedy e Rose Fitzgerald.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Sorella di John Fitzgerald Kennedy, all'età di 23 anni nel 1941 fu sottoposta alla lobotomia dal dottor James W. Watts quando suo padre si lamentò con i medici degli sbalzi di umore della figlia e della sua condotta sessuale libera e disinvolta. Il padre, inoltre, nascose l'operazione al resto della famiglia. L'intervento in sé produsse gli effetti desiderati, ma ridusse Rosemary ad uno stato vegetativo; divenne incontinente e trascorreva ore a fissare le pareti. Le sue abilità verbali si ridussero a parole senza senso, e fu confinata sulla sedia a rotelle. Dai diari scritti prima dell'internamento, però, emerge la sua viva intelligenza e la sua spiccata sensibilità. Probabilmente aveva solo problemi di dislessia. Sua sorella Eunice Kennedy Shriver fondò nel 1968 la "Special Olympics" in suo onore. Era nubile e non aveva figli.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 42931833

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie