Sargent Shriver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sargent Shriver
Sargent Shriver 1961.jpg

21° Ambasciatore degli Stati Uniti in Francia
Durata mandato 22 aprile 1968 – 25 marzo 1970
Presidente Lyndon B. Johnson
Richard Nixon
Predecessore Charles E. Bohlen
Successore Arthur K. Watson

1º Direttore dei Peace Corps
Durata mandato 22 marzo 1961 – 28 febbraio 1966
Presidente John F. Kennedy
Lyndon B. Johnson
Predecessore (nessuno)
Successore Jack Vaughn

1º Presidente dell'Ufficio di opportunità economiche
Durata mandato 19651968
Presidente Lyndon B. Johnson
Predecessore (nessuno)
Successore Bertrand Harding

Dati generali
Partito politico Democratico
Titolo di studio Università di Yale
Yale Law School
Professione avvocato
Firma Firma di Sargent Shriver

Robert Sargent Shriver (Westminster, 9 novembre 1915Bethesda, 18 gennaio 2011) è stato un politico e attivista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nel 1915 in una famiglia cattolica in Maryland, Sargent Shriver frequentò la scuola di New Milford, Connecticut. Suo padre, un banchiere, avendo perso gran parte della sua fortuna durante la Grande Depressione, dovette lavorare per finanziare i suoi studi. Entrato nel 1934 a Yale, fece parte della fraternita Delta Kappa Epsilon e della società segreta Scroll and Key[cos'è ?]. Laureatosi con un Bachelor of Laws in Diritto nel 1941, fu destinato ad una carriera come avvocato.

Lo stesso anno, si arruolò in Marina durante la seconda guerra mondiale, nonostante la sua iniziale opposizione alla entrata in guerra degli Stati Uniti (la famiglia Shriver è di origine tedesca) e la sua partecipazione alla fondazione di America First[cos'è ?]. Combatté come artigliere sulla nave South Dakota e prese parte alle battaglie navali di Guadalcanal e Santa Cruz nel 1942. Nel 1945 prestò servizio nel sottomarino Sand Lance.

Dopo la guerra, durante la quale conseguì il grado di tenente, lavorò dapprima presso uno studio legale di New York e poi, brevemente, per la rivista Newsweek, prima di unirsi nel 1946 all'agenzia newyorkese di una società appartenente al miliardario Joe Kennedy. Fu qui che fece amicizia con la famiglia del suo capo, che nel 1948 gli affidò la gestione del Merchandise Mart di Chicago. Il 23 maggio 1953 sposò una delle figlie di Joe Kennedy, Eunice, entrando quindi nel potente clan dei Kennedy.

Shriver fu nominato nel 1961 dal Presidente Kennedy quale primo Direttore di Peace Corps, l'organizzazione di volontariato internazionale creata da Kennedy per la realizzazione di programmi di aiuto sociale ed economico nei Paesi in via di sviluppo. Egli ne sviluppò l'attività, portando il numero dei volontari dalle poche decine iniziali[1] sino ai circa 15.000 del 1966, anno in cui lasciò l'incarico.

Fu poi Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Francia dal 1968 al 1970, dove contribuì a rafforzare l'amicizia franco-americana, minata da anni dalla politica del generale de Gaulle. Fu candidato alla Vice Presidenza per il Partito Democratico alle Elezioni presidenziali statunitensi del 1972.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Presidential Medal of Freedom - nastrino per uniforme ordinaria Presidential Medal of Freedom

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ i primi 55 volontari erano partiti nell'agosto del 1961.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 77394309 LCCN: n85185740