Ritorno a Oz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritorno a Oz
Titolo originale Journey Back to Oz
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1972
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantastico
Regia Hal Sutherland
Soggetto L. Frank Baum (libri)
Sceneggiatura Fred Ladd, Norm Prescott, Bernard Evslin
Produttore Preston Blair, Fred Ladd, Norm Prescott, Lou Scheimer
Art director Don Christensen
Musiche Walter Scharf
Sfondi Don Christensen
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
« Se solo potessi ritornare... oh solo per un po'... per rivedere i miei vecchi amici... »
(Dorothy)

Ritorno a Oz (Journey Back to Oz) è un film fantastico, seguito ufficiale del celeberrimo film Il mago di Oz (prodotto dalla MGM nel 1939). È ispirato al secondo libro della serie scritta da L. Frank Baum e dedicata all'immaginario paese di Oz e ai suoi abitanti, sebbene lo scrittore non venga neppure citato nei titoli.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La produzione del film cominciò nel 1962 a opera di Fred Ladd e Norm Prescott, che assieme a Preston Blair produssero i primi sei minuti del film con uno studio Jugoslavo. Il lavoro terminò per mancanza di fondi e Blair lasciò il progetto. Fu solo nel 1970 che, in seguito alla fondazione della Filmation da parte di Prescott e Lou Scheimer, il film fu finalmente rimesso in produzione, ottenendo il copyright nel 1971. La pellicola uscì al cinema nel 1974 negli Stati Uniti. Le canzoni sono di Sammy Cahn e Jimmy Van Heusen. Gli arrangiamenti e la colonna sonora di Walter Scharf.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere tornata dal mondo di Oz, Dorothy vive tranquilla con la zia Em, lo zio Henry e un bracciante di nome Amos, anche se le piacerebbe molto tornare a far visita a quello straordinario paese.

Il caso vuole che un altro tornado colpisca ancora la sua abitazione, e in seguito alla perdita di coscienza dovuta al colpo subito da una staccionata mossa dal vento la piccola protagonista si risveglia ancora nel mondo di Oz.

In questo secondo viaggio incontrerà nuovi amici come Testa di Zucca e il valoroso Stallone III (chiamato anche Testa di Legno, essendo un cavallo da giostre), che l'aiuteranno ad affrontare l'esercito di elefanti verdi della perfida strega Mombi.

Edizione Dvd e Vhs[modifica | modifica wikitesto]

Un'edizione speciale in DVD è uscita negli Stati Uniti il 24 ottobre 2006.

Il DVD contiene:

  • un commento audio lungo quanto il film,
  • interviste ai creatori Lou Scheimer, Hal Sutherland, e Fred Ladd
  • una galleria fotografica del dietro le quinte
  • gallerie di immagini che includono poster e fotogrammi
  • un karaoke
  • i siparietti di Bill Cosby usati nella versione televisiva
  • i primi storyboard.

Al 2008, in Italia il film è stato edito solo in VHS nei primi anni novanta[1].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Mago non compare, almeno nella versione cinematografica. Una versione televisiva mostrata nel 1976 conteneva sequenze in live-action con Bill Cosby nel ruolo del Mago.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ agio-002.pmd
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema