Il mago di Oz (film 1914)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mago di Oz
Scarecrowofoz 1914.jpg
Fotogramma del film con la didascalia errata
Titolo originale His Majesty, the Scarecrow of Oz
Paese di produzione USA
Anno 1914
Durata 59 min
Colore B/N
Audio muto
Genere fantasy
Regia J. Farrell MacDonald
Soggetto L. Frank Baum (romanzo)
Sceneggiatura L. Frank Baum
Produttore L. Frank Baum, Louis F. Gottschalk
Fotografia James A. Crosby
Interpreti e personaggi

Il mago di Oz è un film muto del 1914, diretto da J. Farrell MacDonald, ispirato ai libri di L. Frank Baum reimpostato però con alcune modifiche strutturali differenti dal romanzo.

I titoli originali del film sono andati persi e sono stati sostituiti con quelli realizzati negli anni sessanta da Dick Martin (artista di Chicago che illustrò molti dei Libri di Oz), i quali contengono alcuni errori di cui il più grossolano rimane certamente l'errata attribuzione della regia allo stesso Baum.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La giovane Dorothy si ritrova catapultata insieme alla sua casa, vittima di un incantesimo, in un mondo fantastico e totalmente surreale. Per ritornare nel suo mondo ha bisogno di parlare con l'uomo più potente del regno: il famoso Mago di Oz. Inoltre verrà aiutata da tre simpatici amici: un uomo di paglia senza un cervello, un taglialegna di latta senza un cuore e un leone senza coraggio; ma sulle loro tracce si metterà una perfida strega, sorella di quella che è rimasta uccisa durante il teletrasporto di Dorothy.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema