Il mago di Oz (film 1925)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mago di Oz
Byant Washburn in The Wizard of Oz (1925).jpg
Byant Washburn in una scena del film
Titolo originale Wizard Of Oz
Paese di produzione USA
Anno 1925
Durata 93 min
85 (versione ridotta)
Colore B/N
Audio muto
Genere fantasy, avventura
Regia Larry Semon
Soggetto L. Frank Baum (romanzo)
Sceneggiatura Frank Joslyn Baum, Larry Semon
Produttore Larry Semon
Casa di produzione Chadwick Pictures Corp.
Fotografia Frank B. Good
Interpreti e personaggi

Il mago di Oz (Wizard of Oz) è un film muto del 1925, per la regia di Larry Semon, tratto dai libri di L. Frank Baum. Fra gli interpreti Oliver Hardy (famoso Ollio del duo Stanlio & Ollio) nel ruolo del boscaiolo di latta oltre a Semon che interpreta il giocattolaio che racconta la storia e all'uomo di paglia.

Il film fu uno degli ultimi e più felici del regista, sceneggiatore e attore Larry Semon, più conosciuto come la maschera comica di Ridolini. Infatti egli morirà tre anni dopo nel 1928 per una polmonite, dopo essere caduto in disgrazia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Larry Semon nel ruolo dello Spaventapasseri

Un fabbricante di giocattoli (Semon) fa una bambola spaventapasseri per sua nipote, che gli chiede di raccontarle la storia di Oz. Lui le dice di come il Paese di Oz è stato governato dal primo ministro Kruel (Josef Swickard), dopo che la giovane principessa di Oz è stata misteriosamente rapita dalla sua culla. Il governo dispotico di Kruel è aiutato dall'ambasciatore manipolativo Wikked (Otto Lederer), che è all'origine di molte delle idee rivoluzionarie Kruel. La sua aiutante è Lady Vishuss (Virginia Pearson), e il ministro della polizia (Charles Murray), che conosce solo i trucchi da salotto e anche magia vera e propria, come ad esempio ottenere un travestito (Frederick Ko Vert) su di un paniere in modo esotico e seducente. Le persone hanno cominciato a ribellarsi e il loro leader, il principe Kynd (Bryant Washburn), chiede la restituzione della principessa in modo che possa essere incoronata. Kruel, tuttavia, sa che una volta che ritorna il suo dominio su Oz si concluderà, quindi manda l' ambasciatore Wikked in una missione per evitare che ciò accada. Nel frattempo, in Kansas, Dorothy vive in una fattoria con i suoi parenti. Mentre la zia Emma (Mary Carr) è una donna gentile e premurosa, lo zio Henry (Frank Alexander) è un uomo crudele e patologicamente obeso che urla costantemente e rimprovera Dorothy. Egli inoltre abusa della sua palla di neve che contiene i personaggi dello spaventapasseri (Semon) e del taglialegna di latta (Hardy).

Oliver Hardy nel ruolo del boscaiolo di latta

Hardy e Semon sono entrambi innamorati di Dorothy, che gioca con loro, ma non sceglie uno tra loro che preferisce, spingendoli entrambi ad impazzire con la sua indecisione. Dopo una giornata particolarmente estenuante in azienda, la zia Em rivela a Dorothy che non i membri della famiglia sono i suoi parenti di nascita e che è stata trovata sulla soglia di casa con una busta, comandandole di aprirla solo quando lei avrebbe compiuto diciotto anni. Quando il suo compleanno viene comunque Wikked coi i suoi servi sul posto, chiedendo che la busta venga data a loro non aperta. Si scopre che la presente è, infatti, all'interno di un regio decreto che rivela Dorothy essere da tempo la famosa perduta principessa Dorothea di Oz. Lo zio Henry si rifiuta di consegnare la busta, e così Wikked prende in ostaggio Dorothy, minacciando di ucciderla. Così facendo, Wikked scopre che Hardy è innamorato di Dorothy, e promette la ricchezza e il suo amore se ottiene busta per primo. Tentato dalle ricchezze date a lui da Wikked, egli accetta prontamente e riesce a trovare lo scrigno. Prima che possa darlo a lui però vi è un'imboscata di Semon, che riprende e salva Dorothy.

Mary Carr nel ruolo della Strega Cattiva

Come Hardy e Wikked cacciano Semon, un tornado si forma all'improvviso, succhiando tutti, costringendo Dorothy a rifugiarsi nella casa colonica. Il ciclone porta tutte le vittime nel mondi di Oz. Semon dà poi la busta a Dorothy che legge subito il decreto, ma non riesce a finirlo perché arrivano Wikked e i suoi scagnozzi. Sventato il tentativo di riammissione di Dorothy al suo regno, Kruel e Wikked procedono a dare la colpa ai suoi aiutanti per rapirla e ordinare la procedura guidata di cambiare tutti in scimmie. Semon e Hardy tentano di aiutare facendo passare loro stessi come lo Spaventapasseri e l'Uomo di Latta ma i travestimenti sono presto visti e i due sono prontamente arrestati. Durante il processo, Hardy tradisce i suoi compagni braccianti e li accusa di rapimento di Dorothy, e la condanna è la detenzione forzata per i due. Con Hardy ora che ha confessato, Kruel è libero di continuare la sentenza come un dittatore, con Dorothy e Kynd come i suoi burattini. Egli permette a Dorothy di dare posizioni ad Hardy e allo zio Henry nell'esercito (Cavaliere della Giarrettiera e il Principe delle Balene).

Alla fine si decide, con la persuasione di Wikked, per affermare il suo potere sposando Dorothy, ma anche le forze di Semon e Palla di Neve incominciano a ribellarsi nella prigione sotterranea. La procedura guidata aiuta loro a fuggire dando a Palla di Neve un costume di Leone, che egli usa per spaventare le guardie. Anche se Semon riesce a raggiungere Dorothy per avvertirla che stava per essere utilizzato contro di lei, lei lo ha inseguito giù nei sotterranei di Hardy, e finisce per rimanere intrappolato all'internoo di una gabbia del leone per una considerevole quantità di tempo. Lui e Palla di Neve poi riescono a fuggire, e Semon arriva in camera di Dorothy in tempo per salvare lei e Kynd dal tradimento di Kruel. Nella fuga Kynd ammette che stato era lui quello che aveva rapito Dorothy come da bambina per portarla al Kansas, in modo da impedirle di morire per mano dei membri della politica corrotta, infatti Wikked era il vero antagonista della storia. Dopo che Kruel è portato via, Semon cerca di raccontare a Dorothy cosa prova per lei, solo infine per scoprire che lei è innamorata del principe Kynd e intende sposarlo a Oz. Affranto, Semon viene inseguito da Wikked e Hardy , che cercano di saltare su di lui con delle palle di cannone. Palla di Neve vviene salvato da un aereo che e lo afferra prima che possa essere colpito, cade perché la scala è troppo corta. Al di fuori della storia, il pupazzo dello Spaventapasseri cade su una sedia, e il che implica che lo Spaventapasseri nella storia potrebbe essere morto per la caduta. Questo la sveglia, e lei è confortata il giocattolaio invita il nipotino a tornare a dormire. Poi legge di nascosto l'ultima pagina del libro: ciò dimostra che il principe Kynd e Dorothy vissero felici e contenti in Oz dopo il loro matrimonio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema